FotografiaMostre a Taranto

Giuseppe Palmisano. iosonopippo 74123

  • Quando:   15/11/2023 - 31/01/2024
  • evento concluso
Giuseppe Palmisano. iosonopippo 74123
Giuseppe Palmisano, c-ouch

Fino al 31 gennaio GATA - Galleria Taranto è lieta di ospitare "IOSONOPIPO 74123", la prima personale a Taranto, di Giuseppe Palmisano.

Giuseppe Palmisano nasce a Ceglie Messapica in Puglia, nel 1989.
Il suo percorso creativo, iniziato a 13 anni, lo porterà dalla recitazione alla fotografia. Lavora diretto da vari registi e si unisce a diverse compagnie teatrali (da Carlo Formigoni del Teatro Kismet, a La luna nel pozzo e Teatro dell'est);
Nel 2009 parte per Roma per studiare teatro e cinema e lavora con una compagnia stabile di Latina, La valigia di Cartone, per un anno.
La sua ricerca fotografica inizia nel 2012 grazie al paralume di un'abitazione in Corso Genova a Milano che, tre anni dopo, lo porterà alla prima edizione del suo libro Oltrepensare (Habanero/ Erga edizioni, 2015), raccolta di fotografie e aforismi.
Nel 2016 esperienze teatrali e fotografiche si ricongiungono nella performance ctrl+y: per l'evento viene scelta la città di Arzignano, provincia di Vicenza, e lo spazio culturale "Atipografia".

In ottobre, a Civita Castellana, provincia di Viterbo, va in scena la sua prima mostra dal format Oltrepensare36x27, per la cui realizzazione coinvolge 36 abitanti del paese, invitandoli a farsi ritrarre e a portare una sedia su cui vengono esposte le immagini.
Questa modalità di coinvolgimento, sempre attraverso differenti call-to- action e diverse richieste, diventerà il leitmotiv in quasi tutte le mostre e opere a venire.

Realizza, nel giugno 2017, prima grande opera collettiva, Vuoto, coinvolgendo e fotografando 150 donne al centro delle arti Pescheria di Pesaro.
A settembre, dello stesso anno, la prima collettiva dell'artista nel museo di Hubei (Cina), curata da Feng Boyi, storico curatore cinese, della prima mostra Fuck Off, di e con Ai Wei Wei.

A ottobre 2018 realizza la seconda parte di Vuoto fotografando donne da tutta Europa alla Reggia di Caserta. Nel 2019 è la volta de Il vostro vuoto un'opera completamente auto-organizzata delle partecipanti, negli spazi del Mo.Ca a Brescia.
Il progetto iosonopipo ha origine nel 2012, momento in cui l'artista inizia una nuova esplorazione fotografica basata sulla figura della donna nello spazio circostante.
Nel suo lavoro, il ruolo della donna è sempre stato centrale e uno dei suo scopi è stato quello di privare l'immagine del corpo dal suo intrinseco erotismo.
Nel 2019 Giuseppe decide di vendere l'identità artistica di iosonopipo su eBay - 136 fotografie con rispettive tirature, profili social, sito - e vengono acquistate da Francesco R.
Dopo 3 anni lo Studio Mario Mondaini acquisisce l'archivio e Giuseppe torna come nuovo direttore artistico, con uno scopo: indagare l'identità attraverso l'incontro tra le persone, dove l'atto fotografico diventa un momento liberatorio e catartico.... leggi il resto dell'articolo»

"Attraverso la fotografia di scena, il corpo umano e lo spazio quotidiano, le fotografie di Giuseppe si trasformano in un'atmosfera piena di umorismo. Un teatro dell'assurdo dal colore gioioso ma con un risvolto di inquietudine e di delirio.
L'opera di Palmisano contiene segni di trascendenza e di metafora delle condizioni dell'umano della sua quotidianità. Le persone sembrano voler sfuggire o nascondersi dalla pressione del mondo reale entrando nell'immagine dell'artista".
(Feng Boyi, curatore)

Per la mostra "IOSONOPIPO 74123" è stata lanciata una CALL FOR MODELS, con l'obiettivo dell'artista di omaggiare la città di Taranto ricreando il suo "erotismo dell'assurdo" nelle case e nei luoghi del capoluogo pugliese.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Giuseppe Palmisano. iosonopippo 74123

Apertura: 15/11/2023

Conclusione: 31/01/2024

Organizzazione: GATA - Galleria Taranto

Luogo: Taranto, GATA-Galleria Taranto

Indirizzo: Postierla Immacolata, 15-17 - 74123 Taranto

Orario: martedì-domenica 18:00-02:00

Per info: +393406020459 | info@gatagalleriataranto.com



Altre mostre a Taranto e provincia

Arte contemporanea‎

Stencil Noire. Street Thinking

Dal 18 febbraio al 15 aprile 2024 Stencil Noire da GATA – Galleria Taranto ospita "Street Thinking" mostra personale di Stencil Noire e la sua poetica dell'arte di strada. leggi»

18/02/2024 - 15/04/2024

Puglia

Taranto