Arte contemporanea‎Mostre a Varese

Mauro Reggio. Un-reality

  • Quando:   17/02/2024 - 16/03/2024
Mauro Reggio. Un-reality
Reggio Mauro, Gazometro, 2023, olio su tela, 130x100 cm

La grande pittura aulica di Mauro Reggio ora arriva a Varese con la sua prima mostra personale "Un-reality" da Punto sull'Arte. Il vernissage, aperto al pubblico, si tiene sabato 17 febbraio dalle 11.00 alle 13.00 presso la sede principale della Galleria in Viale Sant'Antonio 59/61 a Varese (Casbeno).

Caratterizzati da forti suggestioni metafisiche e da inquiete atmosfere hopperiane, i lavori di Mauro Reggio sono l'omaggio di un'artista profondamente italiano al suo Paese e alla sua storia. Una pennellata limpidissima, pulita, senza sbavature e una sensibilità particolare al potere della luce e del colore hanno fatto di questo artista, negli anni, una delle figure più interessanti del paesaggio contemporaneo. Paesaggio urbano, però, sempre; nutrito dalle architetture che fanno di ogni città uno spazio unico e riconoscibile, pensato come una lunga narrazione, una favola affascinante nella quale i luoghi che crediamo di conoscere assumono un volto speciale: diventano icona.

La Galleria Punto sull'Arte di Varese lo presenta in una personale intensa, suggestiva, dove proprio Varese emerge in due lavori dalle luminosità avvolgenti, opere in cui l'architettura razionalista si staglia nel suo impeccabile splendore oppure gioca di sponda con i capricci del Barocco. E poi il Duomo di Parma e il suo Battistero, in uno skyline declinato su luci rosate; e ancora piazza Santo Stefano, a Bologna, raccontata come un enigma di De Chirico. E naturalmente Roma, la città dell'artista, calda di luci ocra care alla Scuola Romana, imponente nell'Anfiteatro Flavio e opulenta nello scorcio di via del Corso, costruttivista nelle volute delle tangenziali e romantica nei ponti sul Tevere.
Reale ma mai del tutto, in bilico tra l'autenticità del vero e l'artificio della perfezione, il lavoro di Reggio ci interroga sulla nostra percezione, sia quando sfiora l'astratto, lasciandoci nel dubbio su quello che stiamo vedendo, sia quando evoca, nella solennità dei suoi silenzi, musiche arcane che possiamo ascoltare solo con gli occhi e con il cuore.

In mostra sono esposte opere inedite.

Un catalogo bilingue con la riproduzione delle opere esposte e il testo critico sarà realizzato da Punto sull'Arte.
La mostra resterà aperta fino al 16 Marzo 2024.... leggi il resto dell'articolo»

Mauro Reggio si dedica unicamente alla raffigurazione del paesaggio urbano, di cui ne esalta prospettive e architetture spogliandole dei segni e della presenza dell'uomo per metterne in evidenza le geometrie e i colori e trasformandole nel vero e unico soggetto del quadro. I suoi soggetti sono tangenziali, gasometri, palazzi barocchi e archeologie industriali ritratti in un presente senza tempo. L'artista dipinge monumenti provenienti da epoche diverse a partire dai colori tipici della grande tradizione italiana del XX secolo, poi trasformati e rinnovati sulla base delle più recenti riflessioni contemporanee su fotografia, pittura e nuove tecnologie. Nasce a Roma nel 1971 e nel 1993 si diploma con lode all'Accademia di Belle Arti della sua città. Ha realizzato mostre personali e collettive in gallerie di prestigio, musei e spazi pubblici in Italia e all'Estero. Nel 2011 e 2015 è stato invitato a partecipare alla Biennale di Venezia. I suoi dipinti fanno parte di numerose collezioni pubbliche e private, tra le quali si segnalano quella della Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma (Macro), la Collezione Farnesina Experimenta presso il Ministero degli Affari Esteri e quella del Senato sella Repubblica Italiana con tre dipinti di grandi dimensioni di cui uno commissionato appositamente per la parete centrale della Sala Nassirya in Palazzo Madama adibita alle conferenze stampa. La Bulgari s.p.a. ha acquistato e collocato sue opere nei negozi di New York, Los Angeles, Chicago, Londra, Hong Kong, Taipei (Taiwan), Kuala Lumpur (Malesia) e nella sede centrale di Roma. Nel 2021 vince il Premio Eccellenti Pittori con un quadro che rappresenta il Colosseo. Vive e lavora a Rocca di Papa (Roma).

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mauro Reggio. Un-reality

Apertura: 17/02/2024

Conclusione: 16/03/2024

Organizzazione: Punto sull'Arte

Luogo: Varese, Galleria Punto sull'Arte

Indirizzo: Viale Sant'Antonio 59/61 - 21100 Varese (Casbeno)

Vernissage: sabato 17 febbraio dalle 11.00-13.00 con la presenza dell'artista

Orario: Martedì – Sabato: h 9.30-17

Catalogo: bilingue con testo critico di Alessandra Redaelli

Per info: +39 0332 320990 | info@puntosullarte.it

Sito web per approfondire: https://www.puntosullarte.com/



Altre mostre a Varese e provincia

Arte contemporanea‎

Matteo Massagrande. Senza Bussare

Dal 23 Marzo al 27 Aprile 2024 Punto sull'Arte di Varese presenta "Senza Bussare", personale di Matteo Massagrande. leggi»

23/03/2024 - 27/04/2024

Lombardia

Varese

Arte contemporanea‎

Eroi?

Dal 19 gennaio Cramum presenta al Campus Reti di Busto Arsizio la grande mostra collettiva "Eroi?", che rimarrà aperta fino al 30 maggio. leggi»

19/01/2024 - 30/05/2024

Lombardia

Varese

Scultura

Michele Ciacciofera. Condensare l'infinito

Fino al 7 aprile il Maga di Gallarate ospita la mostra di Michele Ciacciofera, "Condensare l'infinito". leggi»

17/12/2023 - 07/04/2024

Lombardia

Varese

Disegno

Giovanni Campus. Tempo in processo

Fino al 7 aprile il MAGA di Gallarate ospita la mostra di Giovanni Campus, "Tempo in processo. Rapporti, misure, connessioni. Disegni 2021-2023". leggi»

17/12/2023 - 07/04/2024

Lombardia

Varese

Arte contemporanea‎

Dadamaino 1930-2004

Fino al 7 aprile al MA*GA di Gallarate la retrospettiva dedicata a Dadamaino, tra le principali protagoniste dell’avanguardia del secondo Novecento. leggi»

17/12/2023 - 07/04/2024

Lombardia

Varese