FotografiaMostre a Latina

Mostra dei finalisti II edizione del Concorso Internazionale di Fotografia Città di Latina

  • Quando:   04/04/2024 - 28/04/2024
Mostra dei finalisti II edizione del Concorso Internazionale di Fotografia Città di Latina

Giovedì 4 aprile, alle ore 18, al Museo Cambellotti di Latina, si terrà l'inaugurazione della mostra dei finalisti della seconda edizione del Concorso Internazionale di Fotografia Città di Latina organizzato dall'associazione Latina Mater Ets.

Sabato 6 aprile la proiezione del documentario "Il sale della terra" dedicato a Sebastião Salgado. Fino al 28 aprile mostre, eventi e workshop.

Questa edizione ha registrato dei numeri straordinari: sono oltre mille le iscrizioni di fotografi, amatori e professionisti, e degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della provincia di Latina che hanno partecipato alla Sessione speciale Francesco Mansutti. Le fotografie sono arrivate da tutta Italia e dal mondo (Francia, Regno Unito, Spagna, Romania, Svizzera, Stati Uniti e Africa).

Il pubblico dal 4 al 28 aprile, oltre ad ammirare le opere dei finalisti, avrà la preziosa opportunità di visitare la prima nazionale della mostra "Invisibile" di Franco Fontana, tratta dall'omonimo libro edito da Lazy Dog Press di cui espone un estratto. Un evento culturale di grande prestigio per la città di Latina che ospiterà le straordinarie opere di Fontana, uno dei più importanti fotografi contemporanei. La mostra farà da cornice alla presentazione del libro "Invisibile" che si terrà domenica 14 aprile alle ore 18 in presenza del famoso fotografo insieme a Lorenzo Respi e Francesco Ceccarelli.

Nato a Modena nel 1933, Fontana si avvicina alla fotografia alla fine degli anni Cinquanta frequentando i circoli amatoriali modenesi. Nel 1963 espone alla Biennale del Colore di Vienna e nel 1968 la prima personale a Modena; nel 2006 la Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino gli conferisce una laurea honoris causa alla carriera. La sua fotografia è stata spesso associata alla pittura, in particolare quella modernista e astrattista, approccio che ha contribuito a rinnovare radicalmente la concezione di fotografia nella seconda metà del Novecento. Le sue opere fanno parte di importanti collezioni museali internazionali tra le quali Maison Européenne de la Photographie, Parigi; International Museum of Photography, Rochester, NY; Museum of Modern Art, San Francisco; Ludwig Museum, Colonia; Pushkin Museum, Mosca; Stedelijk Museum, Amsterdam; Metropolitan Museum, Tokyo; Museum of Modern Art, Parigi; Victoria & Albert Museum, Londra.... leggi il resto dell'articolo»

Le mostre, ad ingresso gratuito, potranno essere visitate fino al 28 aprile, tutti i giorni dalle ore 10:30 alle ore 13:30 e dalle ore 16 alle ore 20.

Al via gli eventi collaterali: sabato 6 aprile la proiezione de "Il sale della terra" al cinema Oxer
Questa settimana è previsto anche il primo degli eventi collaterali che accompagneranno la mostra: la proiezione del documentario "Il sale della terra" di Wim Wenders e Juliano Ribeiro Salgado che si terrà sabato 6 aprile al Cinema Oxer. Il film ritrae le opere e la vita del grande fotografo brasiliano Sebastião Salgado: interrogato dallo sguardo fuori campo di Wim Wenders, straordinario ritrattista, e accompagnato sul campo dal figlio, Juliano Ribeiro Salgado, l'artista si racconta attraverso i reportages che hanno omaggiato la bellezza del pianeta e gli orrori che hanno oltraggiato quella dell'uomo. Salgado, il più grande fotografo dei nostri tempi, ha attraversato il mondo permettendoci di toccare con mano le questioni del pianeta, gli errori dell'uomo, l'incanto della natura. Il film, che ha ottenuto una candidatura al Premio Oscar, una candidatura al David di Donatello e ha vinto un premio ai Cesar, è uscito nel 2014: sabato 6 aprile si celebreranno, quindi, i primi 10 anni di questo commovente poema visivo, "un colpo al cuore e alla coscienza".

La proiezione inizia alle ore 21:00. I posti sono limitati, le prevendite sono aperte online su www.multisalaoxer.it e presso il Cinema Oxer.
La seconda edizione del Concorso gode del patrocinio del Senato della Repubblica, del patrocinio oneroso del Comune di Latina e del patrocinio della Provincia di Latina; vede la partecipazione della Regione Lazio; ed è stata realizzata grazie al contributo di Fondazione Roma, della Camera di Commercio Frosinone Latina e dell'Azienda Speciale Informare.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra dei finalisti II edizione del Concorso Internazionale di Fotografia Città di Latina

Apertura: 04/04/2024

Conclusione: 28/04/2024

Organizzazione: Latina Mater Ets

Luogo: Latina, Museo Cambellotti

Indirizzo: Piazza S. Marco, 1 - 04100 Latina

Orari: tutti i giorni dalle ore 10:30 alle ore 13:30 e dalle ore 16 alle ore 20

Ingresso gratuito



Altre mostre a Latina e provincia

Arte contemporanea

Luca Giannini. Atlante

L'appuntamento di aprile allo Spazio COMEL di Latina è con "Atlante" la personale dell'artista bolognese Luca Giannini. leggi»

13/04/2024 - 28/04/2024

Lazio

Latina

Ingresso Libero

Fotografia

Franco Fontana. Invisibile

Latina ospita la prima nazionale della mostra "Invisibile" di Franco Fontana nell'ambito del Concorso Internazionale di Fotografia, dal 4 al 28 aprile presso il Museo civico Duilio Cambellotti. leggi»

04/04/2024 - 28/04/2024

Lazio

Latina

Ingresso gratuito