Arte contemporanea‎Mostre a Bruxelles

Paul Delvaux

  • Quando:   28/01/2024 - 04/02/2024
  • evento concluso
Paul Delvaux
Brafa 2024, Paul Delvaux, Chrysis (1967 olio su tela) ©Foundation Paul Delvaux Belgium Sabam 2024 ©photo Vincent Everarts

A un secolo dalla pubblicazione del manifesto Surrealista in cui André Breton dichiarava guerra alla logica a favore dell'automatismo freudiano, l'associazione Foire des Antiquaires de Belgique ha scelto di dedicare a questo movimento artistico e filosofico la 69a edizione di Brafa, da Domenica 28 Gennaio a Domenica 4 Febbraio 2024 nei padiglioni di Brussels Expo.
Tra i protagonisti del Surrealismo belga, Paul Delvaux diventa il vero ospite d'onore dell'evento che, per tradizione, apre il calendario internazionale delle grandi manifestazioni d'arte.

La collezione della Fondazione Paul Delvaux diventa mostra a sè curata da Camille Brasseur, Direttrice del museo che custodisce e valorizza l'opera dell'artista belga scomparso nel 1994.
Questo nucleo rappresenta il punto di partenza di un ideale percorso "surreale" tra le gallerie partecipanti a Brafa guidato da Delavaux: dal Nu dans l'atelier (anni '20) della Galerie Jean-François Cazeau (Parigi), al formidabile La Fin du Voyage (1968) presentato da Opera Gallery (Ginevra); passando per Femmes devant la mer (1928) e L'été (1963) esposti da Francis Maere Fine Arts (Gand), La danse macabre (1934) nello stand di Harold t'Kint de Roodenbeke (Bruxelles), Deux Femmes (1950) nello stand della Galerie Oscar De Vos (Sint-Martens-Latem), L'Annonciation (1952) presso Van Herck- Eyckelberg (Anversa), La Tente rouge (1966) presentato dalla Galerie Taménaga (Parigi) e Alésia ou les captives (1973), esposto dalla Guy Pieters Gallery (Knokke).

Numerose le opere di altri maestri surrealisti, a partire proprio da una delle diciannove copie originali rimaste del Manifeste du Surréalisme di Breton a fare bella mostra di sé, esposta dalla Librairie Lardanchet di Parigi, nello stand della Chambre professionnelle belge de la Librairie Ancienne et Moderne (CLAM). Oppure la Composition surréaliste di Léopold Survage, del 1916, precedente quindi al manifesto ma riferibile comunque al movimento, che appassionati e collezionisti potranno ammirare nello spazio di Harold t'Kint de Roodenbeke, presidente Brafa nonché esperto d'Arte Moderna.

Un raffinatissimo disegno intitolato La Légende des Siècles (1950), del più grande surrealista belga, René Magritte, è presentato da De Jonckheere (Ginevra), mentre un importante inchiostro su carta dello stesso artista, L'intelligence (1946), è proposto da Van Herck-Eykelberg (Anversa). Un Etude d'enfant realizzato dell'estroso Salvador Dalí per la seconda versione della Madone de Port- Lligat (1950) è presentato dalla Galerie Ary Jan (Parigi), mentre la Galerie de la Béraudière (Bruxelles) espone Héraclite (1943), un inchiostro di André Masson, nonché alcune opere storiche di Max Ernst, tra cui Horizon (1926) e Les Oiseaux (1925).

La pittura metafisica di Giorgio De Chirico è invece protagonista dello stand della Galleria Repetto (Lugano) con Piazza d'Italia (1948- 1972) e Piazza d'Italia con Arianna (risalente ai primi anni Cinquanta). Infine, la Galerie des Modernes (Parigi) esporrà un interessante Séville (1927) di Francis Picabia.
L'influenza del Surrealismo si mantiene attuale nelle opere di artisti contemporanei come l'americana Emily Mae Smith e i belgi Tom Poelmans e Thomas Lerooy, esposti nello stand di Rodolphe Janssen (Bruxelles).... leggi il resto dell'articolo»

A Paul Delvaux è dedicato infine uno dei Brafa Art Talks, le conferenze che si svolgeranno ogni giorno alle 16.00 presso lo spazio dedicato alla Fondazione Re Baldovino. Sarà proprio Camille Brasseur, Direttrice della Fondazione Paul Delvaux, a curare l'incontro dal titolo Paul Delvaux (1897-1994). Dall'alba alla fine del giorno, Martedì 30 Gennaio.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Paul Delvaux

Apertura: 28/01/2024

Conclusione: 04/02/2024

Organizzazione: Foire des Antiquaires de Belgique

Curatore: Camille Brasseur

Luogo: Brafa, Bruxelles

Indirizzo: Brussels Expo, Pl. de Belgique 1, Bruxelles

Orario: 11-19 (Giovedì fino alle 22)

Ingressi: intero 25 € | under 16 gratuito | 16-26 anni 10 €

Catalogo 20 €

Per info: +32 (0)2 513 48 31 | info@brafa.be

Sito web per approfondire: https://www.brafa.art/en