Simone Di Gioacchino. Per le vie d’Italia

  • Quando:   18/08/2023 - 23/08/2023
  • evento concluso

FotografiaMostre a TeramoCampli


Simone Di Gioacchino. Per le vie d’Italia

Dal 18 al 23 agosto a Campli, provincia di Teramo, la mostra fotografica di Simone Di Gioacchino dedicata agli scorci di una quotidianità italiana solo apparentemente scomparsa.

Tempus fugit, diceva qualcuno, e con esso avanzano evoluzione tecnologica e modernizzazione, portando individui e comunità a un progressivo mutamento di necessità, idee, abitudini: ci sono però scorci, attimi e piccole realtà che decidono di fermare il tempo e mantenersi nella loro essenza. È esattamente questo che gli scatti dell’artista Simone Di Gioacchino hanno cristallizzato su pellicola e mostrano come, ancora oggi, ci si possa emozionare osservando un artigiano che lavora nella sua bottega, uno studente che legge un libro in piazza, un uomo che suona la fisarmonica in un vicolo, un gruppo di bambini che si tuffa dalle scogliere in mare.

Negli spazi dell’Albero della Vita presso Largo Tempera 1, potrete immergervi nella mostra fotografica “Per le vie d’Italia”: foto, istanti, realtà quasi ferme nel tempo e attimi di semplice quotidianità catturati in giro per il nostro Paese nel corso degli anni più recenti. Frammenti di bellezza e poesia di vita, che siano botteghe d’artigiani, piazze con artisti per strada o semplici attimi di gioco.

Il fotografo Simone Di Gioacchino
Teramano di nascita anche se residente da anni a Bologna, Simone Di Gioacchino è un street photographer, ma non solo. Con l'obiettivo cattura attimi quotidiani, geometrie urbane e umane. Scatta con la passione di chi, ogni volta che impugna la macchina fotografica, continua ad emozionarsi come la prima volta.
Profilo Instagram: https://instagram.com/simonedg_21

Un progetto realizzato e voluto dall’associazione culturale Jay 27
La valorizzazione dell’arte e dei suoi esponenti passa attraverso strumenti di vario genere: esempio lampante è la mostra fotografica temporanea che, tramite le sue immagini, permette al visitatore di vivere un’esperienza emotiva individuale e fornisce una base adatta a creare ricerca, dialogo, socialità. L’obiettivo che ci prefissiamo è infatti quello di far presa sulla coscienza del visitatore, guidarlo in una vera e propria immersione nella dimensione proposta dagli scatti esposti.
Visitare una mostra fotografica è atto illuminante e rivelatore, perché la fotografia è quell’occhio meccanico che permette di vedere oltre la superficie delle cose mostrandoti la realtà nella sua essenza e complessità, al di fuori dello scorrere del tempo.... leggi il resto dell'articolo»

L’associazione Jay 27
L’associazione Jay 27 nasce con la volontà e lo scopo di creare un movimento che dia alla cultura, nella sua totalità, una possibilità di espressione concreta. Il fine, quindi, è quello di realizzare una serie di eventi per creare aggregazione, partecipazione e promozione territoriale. Una cosa particolare è l’origine del nome dell’associazione, Jay 27: è nato pensando agli artisti del “Club 27” che hanno la J come iniziale: Jimi Hendrix, Jim Morrison, Janis Joplin. Il caso vuole che siano tra gli artisti di riferimento di alcuni di noi fondatori.

Non si può passare la vita, pur in una piccola città, senza fruire dell’arte sia essa visiva, musicale, pittorica… Non basta lamentarsi al bar tra amici, non porta benefici a nessuno. L’idea è quella di lavorare sul territorio, promuovendo di volta in volta sempre di più eventi di carattere culturale e sportivo, dato che siamo anche una ASD. Troppo spesso molti dimenticano che lo sport è cultura, soprattutto se svolto e praticato in maniera adeguata.

Jay 27 su Instagram: @jay27_make_art

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Simone Di Gioacchino. Per le vie d’Italia

Campli - Albero della Vita

Apertura: 18/08/2023

Conclusione: 23/08/2023

Organizzazione: associazione culturale Jay 27

Indirizzo: Largo Tempera 1 - Campli (TE)

Sito web per approfondire: https://instagram.com/simonedg_21



Altre mostre a Teramo e provincia

Arte contemporaneamostre Teramo

Ma.Co - Maratona del Contemporaneo: Stills of Peace and Everyday Life 2024

Prosegue fino all'8 settembre 2024 tra Pescara e Atri, "Stills of Peace and Everyday Life", rassegna in dialogo con il Messico sul tema della Global Humanity. leggi»

06/07/2024 - 08/09/2024

Abruzzo

Teramo

Ingresso libero