società

Tatuaggi. Una nuova forma di pop art degli anni 2000?

Fenomeno meramente sociale e momentaneo o qualcosa che ha a che vedere anche con arte e cultura popolare, magari una nuova forma di pop arte del nuovo millennio. Difficile dare una risposta quando si parla del mondo del tatuaggio. L’unica cosa certa è che si sta moltiplicando in tutto il mondo ed anche in Italia gli appuntamenti, gli eventi e le mostre dedicato a questa forma di “pittura” corporea.

Negli ultimi venti anni abbiamo assistito ad una esponenziale crescita del fenomeno del tatuaggio, la riscoperta delle culture legate alla Polinesia, al Giappone, alla cultura marinaresca e militare americana ed europea, ha visto proliferare studi di tatuaggi in ogni parte del mondo. Contestualmente, la necessità degli artisti di confrontarsi e la necessità di sperimentare e migliorare nuove tecniche e l’utilizzo di nuovi materiali, ha originato l’organizzazione di convention di tatuatori, prima nelle principali città, poi via via secondo schemi di reticolato sempre più fitti, in tutta Italia da più di vent’anni. Il grande richiamo di pubblico originato dagli artisti stranieri e italiani di fama internazionale, non è meno importante del fascino creato dalle nostre meravigliose città. Gli appuntamenti si stanno moltiplicando e per dare un senso a quanto affermato citiamo i prossimi appuntamenti per gli appassionati e i curiosi.

L’evento più prossimo il 21, 22 e 23 aprile si svolgeraà in Umbria: la seconda edizione di Perugia Tattoo Convention. Secondo gli organizzatori sarà un vero e proprio Show allietato da spettacoli e performance, primo e unico nel suo genere in Umbria. Questo appuntamento ha un respiro internazionale in quanto è stato segnalato anche dal World Tattoo Events, organizzazione mondiale fondata nel 2010.

A seguire l’appuntamento a Roma, l’International Tattoo Expo, che si terrà al Palazzo dei Congressi i prossimi 5, 6 e 7 maggio.

Sempre a maggio, il 19, 20 e 21 del mese il Tattoo Expo di Pistoia che si terrà nella Cattedrale – Ex Breda. Un evento che non potevamo sottacere in quanto si tiene nella Capitale della cultura italiana del 2017, appunto Pistoia per chi non lo sapesse, nobilitando culturalmente la manifestazione.

Pubblicato il

Itinerarinellarte.it