Patrick Tuttofuoco

Patrick Tuttofuoco è un artista visivo, docente presso la facoltà di Arti Visive e Studi Curatoriali alla NABA di Milano. La sua pratica, che mescola Modernismo e Pop, è concepita come un dialogo tra l'individuo e la sua capacità di trasformare l'ambiente in cui abita, esplorando le nozioni di comunità e di integrazione sociale. L'artista spinge la figurazione verso l'astrazione utilizzando l'uomo come paradigma dell'esistenza, come matrice e unità di misura della realtà. Da questo processo cognitivo e interpretativo si generano infinite versioni dell'essere umano e del contesto della sua esistenza, che si traducono in forme capaci di animare le sculture.

Tra le principali mostre personali: Tutto Infinito, OGR, Torino (2017); Welcome, Hangar Bicocca, Milano (2015); Focus On His Eyes, Istituto Italiano di Cultura di Madrid, in collaborazione con Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino (2013); Patrick Tuttofuoco. Those Ghosts (con John Kleckner), Peres Project, Berlino (2011); Mirror and Windows, Pilar Corrias, Londra (2009); Revolving Landscape, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino (2006); Chindia, Haunch of Venison, Londra (2006).

Tra le collettive: Fuori Tutto, Collezione MAXXI, Roma (2023); REAL ITALY, MAXXI, Roma (2020); La strada. Dove il mondo si crea, MAXXI, Roma (2018); Buoni come il pane, Triennale, Milano (2018); Io sono qui!, MACRO, Roma (2017); Super Superstudio, PAC, Milano (2015); La Grande Magia, MAMbo, Bologna (2013); Fuoriclasse, GAM, Milano (2012); Plus Ultra. Works from the Sandretto Re Rebaudengo's Collection, MACRO, Roma (2010); La scultura italiana del XXI secolo, Fondazione Arnaldo Pomodoro, Milano (2010); Sindrome Italiana, Magasin, Grenoble (2010); Il Museo Privato, GAMeC, Bergamo (2010); Languages and Experimentations, MART, Rovereto (2010); Quali cose siamo, III Triennale Design Museum, Milano (2010); 21 x 21. 21 artisti per il 21° secolo, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino (2010); Ibrido. Genetica delle forme d'arte, PAC, Milano (2010); X Biennale L'Avana (2009); Italics, Palazzo Grassi, Venezia (2008); Tarantula, Fondazione Nicola Trussardi, Milano (2008); Tales of Time and Space, Folkestone Triennial, Kent, CT (2008); Focus on contemporary italian art, MAMbo, Bologna (2008); Il futuro del futurismo, GAMeC, Bergamo (2007); Space for your future, Museum of contemporary art, Tokyo (2007); Luce di Pietra, Villa Medici, Roma (2007); Apocalittici e integrati, MAXXI, Roma (2007); Ou? Scènes du sud: Espagne, Italie, Portugal, Musée d'art contemporain de Nîmes (2007); Camera con vista, Palazzo Reale, Milano (2007); On Mobility, De Appel Foundation, Amsterdam (2006); HyperDesign, Shanghai Biennale (2006); Bidibidobidiboo, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino / Guarene d'Alba (2005); La Scultura Italiana del XX Secolo, Fondazione Arnaldo Pomodoro, Milano (2005); The Encounters in the 21st Century, 21st Century Museum of Contemporary Art, Kanazawa (2004); Spazi Atti/Fitting Spaces, PAC, Milano (2004); Paradiso e Inferno, Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia (2004); Manifesta 5, San Sebastian (2004); 50ma Biennale di Venezia (2003); Exit, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino (2002); Nuovo Spazio Italiano, MART, Trento e Rovereto (2002); Boom, Manifattura Tabacchi, Firenze (2001); Le Rire d'Echo, Centre d'Art Contemporain, Ginevra (2001); Quadriennal of Contemporary Art, SMAK, Gent (2001); Fuori Uso, Pescara (2000); Casa Masaccio, Arezzo (1999).

Ultimo aggiornamento: 20/12/2023

Mostre ed eventi pubblicati su Itinerarinellarte.it

Arte contemporanea‎ Architettura

Pininfarina Architecture e Patrick Tuttofuoco. Il Resto dell'Alba

Pininfarina Architecture e Patrick Tuttofuoco. Il Resto dell'Alba

MAN di Nuoro presenta "Il Resto dell'Alba", mostra che nasce da un confronto teorico fra l'artista Patrick Tuttofuoco, la curatrice Maddalena d'Alfonso e l'architetto Giovanni de Niederhäusern.

24/11/2023 - 03/03/2024

Sardegna

Nuoro

Arte contemporanea‎

Patrick Tuttofuoco. Abbandona gli occhi

Patrick Tuttofuoco. Abbandona gli occhi

In occasione di ART CITY Bologna 2024 e della 50ma edizione di Arte Fiera, la Sala Convegni Banca di Bologna di Palazzo De' Toschi ospita Abbandona gli occhi, un progetto speciale di Patrick Tuttofuoco.

evento concluso
30/01/2024 - 18/02/2024

Emilia Romagna

Bologna

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso