Arte contemporaneaMostre a Parma

Contemporanea. Capolavori dalle collezioni di Parma

  • Quando:   20/04/2024 - 21/07/2024
Contemporanea. Capolavori dalle collezioni di Parma

Sabato 20 aprile l'Assessorato alla Cultura del Comune di Parma aprirà al pubblico la mostra "Contemporanea. Capolavori dalle collezioni di Parma" , presso le sale di Palazzo del Governatore, nel cuore del centro storico della città di Parma. Curata da Simona Tosini Pizzetti, organizzata e prodotta da Solares Fondazione delle Arti con il sostegno di Destinazione Turistica Emilia, APT Servizi Regione Emilia Romagna, resterà aperta fino al 21 luglio 2024.

In esposizione 115 opere, di 93 artisti di rilievo internazionale, selezionate tra il patrimonio delle più prestigiose collezioni private di Parma, per raccontare tra pitture, sculture e rare fotografie di performance cento anni di espressione artistica contemporanea italiana ed europea. Si tratta di opere di collezioni private che verranno esposte al pubblico per la prima volta, la mostra sarà quindi un'occasione imperdibile per vederle raggruppate in un percorso espositivo d'eccezione. L'inedito ed irripetibile progetto espositivo si inserirà tra le bellezze che Parma offre dall'età romanica, al Rinascimento all'epoca del Barocco e le esperienze che mette a disposizione come Città Creativa UNESCO per la Gastronomia.

Strutturata in ventidue sezioni che seguono un andamento cronologico con focus alterni su diversi movimenti e artisti, Contemporanea attraversa un secolo di storia dell'arte del Novecento rappresentando le diverse tendenze grazie a un ricco viaggio sapientemente costruito attraverso le opere. Da Duchamp a Picasso, da Morandi a Casorati passando per De Chirico, Sironi, Burri, Pistoletto e molti altri grandi artisti, l'esposizione è al contempo uno sguardo d'eccezione sul Novecento e un osservatorio prezioso sul collezionismo e sull'immenso patrimonio culturale che queste opere rappresentano per la città di Parma e per tutta la cultura nazionale.

La curatrice Simona Tosini Pizzetti sottolinea il valore culturale del collezionismo necessariamente associato a questo progetto espositivo: «Negli ultimi decenni cambiamenti epocali hanno fatalmente aumentato il rapporto dell'arte contemporanea con il mondo dell'economia e della finanza e si è affermata sempre di più la figura del collezionista internazionale, spesso in stretto contatto con i direttori dei musei più importanti, che riesce persino a condizionare i processi di valorizzazione degli artisti». Già nel 1982 Attilio Bertolucci scriveva, in occasione della mostra Pittura e Scultura del secolo XX 1910-1980 presso la Galleria D'Arte Consigli, progetto culturale da cui Tosini Pizzetti prende le mosse per delineare un percorso legato al collezionismo in città: «L'ideale, che quadri o sculture acquistati per il piacere personale, egoistico (sacro egoismo), possano non disperdersi, e, quando possibile, venire offerti al piacere degli occhi di tutti, abitanti o forestieri, nella città a dimensione umana, civile, che ancora è Parma, ad onta del vento del consumismo, necessariamente volgare, che invade un po' tutto e tutti».

Opere di Pablo Picasso, Marc Chagall, Marcel Duchamp, Giorgio de Chirico, Otto Dix, Victor Brauner, Man Ray, Giorgio Morandi, Lucio Fontana, Marino Marini, Conrad Marca-Relli, Mario Schifano, Michelangelo Pistoletto, Jannis Kounellis e molti altri.... leggi il resto dell'articolo»

Accompagna l'esposizione il catalogo pubblicato da Dario Cimorelli Editore (24x28 cm, 304 pp., 150 immagini, 34 Euro).

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Contemporanea. Capolavori dalle collezioni di Parma

Parma, Palazzo del Governatore

Apertura: 20/04/2024

Conclusione: 21/07/2024

Organizzazione: Solares Fondazione delle Arti

Curatore: Simona Tosini Pizzetti

Indirizzo: Piazza Giuseppe Garibaldi - 43100 Parma

Inaugurazione: sabato 20 aprile 2024

Orario: mercoledì-domenica e festivi 10:00-19:00 (ultimo ingresso ore 18.30) | 25 aprile chiusura anticipata alle 15 (ultimo ingresso ore 14.30) | Chiusa il lunedì e il martedì

Biglietto: Intero: 8 euro | Ridotto: 5 euro (under 26, over 65, studenti, per ciascun utente di gruppi prenotati superiori alle 15 persone, max 25, e altre categorie convenzionate) |
Gratuito: ragazzi under 14, portatori di handicap, guide turistiche e scolaresche con prenotazione. Le prenotazioni verranno prese solo per i gruppi | Circuito Vivaticket: in vendita in mostra, online sul sito Vivaticket e nei punti vendita Vivaticket

Catalogo: Dario Cimorelli Editore | 24x28 cm, 304 pp., 150 immagini, 34 Euro

Per info: info@solaresdellearti.it | +39 0521 218035

Sito web per approfondire: https://www.contemporanea-parma.it/



Altre mostre a Parma e provincia

Mostre multimedialimostre Parma

Van Gogh Multimedia e la stanza segreta

Dal 27 gennaio al 23 giugno 2024 a Parma, si svolge la mostra Van Gogh Multimedia e la stanza segreta presso Palazzo Dalla Rosa Prati. leggi»

27/01/2024 - 23/06/2024

Emilia Romagna

Parma

Arte contemporaneamostre Parma

Emanuele Giannelli. HUMANOID

Emanuele Giannelli con HUMANOID porta a Parma quaranta sculture monumentali, figure emblematiche della sua poetica d'artista e Totem Tooth, un'opera inedita. leggi»

06/04/2024 - 19/05/2024

Emilia Romagna

Parma

Arte contemporaneamostre Parma

David Berkovitz. Flussi

Dal 6 Aprile al 19 Maggio 2024, lo Starhotels Du Parc, elegante hotel con preziosi interni in stile Liberty, nel centro di Parma, ospita la personale dell'artista David Berkovitz, leggi»

06/04/2024 - 19/05/2024

Emilia Romagna

Parma

Designmostre Parma

Bruno Munari. Tutto

Dal 16 marzo al 30 giugno 2024 alla Fondazione Magnani-Rocca si tiene la più grande mostra italiana su una delle più iconiche figure del design e della comunicazione visiva del XX secolo – Bruno Munari. leggi»

16/03/2024 - 30/06/2024

Emilia Romagna

Parma