Arte contemporanea‎Mostre a Varese

Federico Infante. Apparizioni

  • Quando:   18/03/2023 - 29/04/2023
  • evento concluso
Federico Infante. Apparizioni
Infante Federico, Apparizione II, 2022, acrilico su tela, 96x75.5 cm

Torna a Varese alla galleria Punto sull'Arte la pittura rarefatta e trasognante di Federico Infante, con una mostra che presenta una serie di lavori inediti degli ultimi anni, mai esposti prima in Italia. La mostra personale dal titolo "Apparizioni" sarà allestita dal 18 marzo al 29 aprile 2023.

Nato in Cile nel 1982, oggi residente negli Stati Uniti, Infante in questi anni si è accreditato a livello internazionale come uno degli artisti più intensi della sua generazione.

Ha maturato uno stile assolutamente personale e riconoscibile che mischia la forza del segno tipica dell’espressionismo con una figurazione densa di suggestioni oniriche. Da un lato egli, infatti, tratta la tela come un astrattista, concedendosi una pittura informale che si caratterizza spesso per l’automatismo; dall’altro lato, sovrappone a questo processo quasi inconsapevole, una parte razionale che mira paradossalmente a rappresentare visioni dell’inconscio. Il risultato è spiazzante, sovrapponendosi allo sfondo di materia graffiata la levità del sogno. Da qui, il titolo della mostra, “Apparizioni”, che fa riferimento al mostrarsi quasi fantasmatico delle figure dipinte, colte nei momenti di spaesamento di fronte alla vastità del mare o del cielo o del paesaggio circostante.

Forte di una tecnica straordinaria e di una notevole cultura visiva (spesso sono riconoscibili i suoi modelli storici, anche se non c’è mai una pedissequa imitazione) Infante tratteggia in modo letterario, quasi fosse un poeta dell’immagine, la vita che sta oltre la vita, o sotto di essa, cioè in un altrove dove il sogno diventa realtà e viceversa la realtà si confonde con il sogno. “La sua creatività - ha scritto Alessandra Redaelli - si esprime in perfetto equilibrio tra il linguaggio della tradizione e le inquietudini più sottili e insidiose della contemporaneità”.

Come nei romanzi di Milan Kundera - spiega Angelo Crespi nel testo in catalogo - i personaggi di Infante soggiacciono al farsi della storia, ne sono in qualche modo protagonisti ma anche succubi di essa: Jaromil, il giovane poeta narrato dallo scrittore ceco ne “La vita è altrove” potrebbe, per esempio, benissimo essere stato preso a modello dal pittore cileno che ci restituisce in alcuni quadri ventosi il soffio dell’età lirica, lo spirito dell’adolescenza, ma anche il “sorriso insanguinato” dell’innocenza, il suo lato in qualche modo conturbante”.... leggi il resto dell'articolo»

In mostra saranno esposte un totale di 20 opere: dipinti realizzati ad acrilico su tela e disegni a grafite su carta.

Il Vernissage si terrà SABATO 18 MARZO dalle 17 alle 19 presso la sede principale di Viale Sant’Antonio 59/61 a Varese. L’Artista sarà eccezionalmente presente in occasione del vernissage e alle 18 il curatore Angelo Crespi presenterà al pubblico l’essenza della mostra.

Un CATALOGO BILINGUE con la riproduzione delle opere esposte e il testo critico di Angelo Crespi sarà realizzato da PUNTO SULL’ARTE.
La mostra resterà aperta fino a Sabato 29 Aprile 2023.

FEDERICO INFANTE nasce nel 1982 a Santiago (Cile). Si è formato presso la Finis Terrae University a Santiago (Cile) e successivamente a New York, dove si è laureato nella primavera del 2013 con un MFA in illustrazione presso la School of Visual Arts. Il suo approdo negli Stati Uniti è stato possibile non solo per il suo spiccato talento, ma anche per i numerosi premi che negli anni gli sono stati riconosciuti e che gli hanno permesso di proseguire all’estero i propri studi; ha infatti ricevuto la sovvenzione Juan Downey (2004), la borsa di studio Conicyt (2009) e la borsa di studio della Fondazione Uanlande (2012). Dopo le prime mostre personali e collettive di successo in Cile, è il 2014 a segnare il suo debutto ufficiale negli Stati Uniti, con la sua prima mostra personale a New York dal titolo “The Space Between” presso la prestigiosa Bertrand Delacroix Gallery, nel cuore di Chelsea (NYC). Si distingue subito nel mercato americano, diventando presto una firma riconoscibile nel panorama dell’Arte Contemporanea. Il suo successo negli Stati Uniti è rapido e già nel 2015 esordisce nel mercato dell’arte italiano con la galleria PUNTO SULL’ARTE. Nello stesso anno ha illustrato l’Edizione di “Lolita” di Vladimir Nabokov pubblicata da The Folio Society. Partecipa da subito a Fiere di settore in Italia e nel 2016 realizza la sua prima personale italiana dal titolo “We can see the wind” presso la galleria PUNTO SULL’ARTE. La mostra è stata accolta con entusiasmo dalla critica e ha sancito l’inizio di un fortunato percorso di crescita insieme alla Galleria varesina. Negli anni ha realizzato mostre personali e collettive di successo negli Stati Uniti, in Cile e in Italia e ha partecipato a Fiere di settore. Il suo lavoro fa parte di collezioni private negli Stati Uniti, Cile, Europa, Arabia Saudita, Sud America, Australia e Singapore. Vive a lavora a Richmond (Virginia – USA).

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Federico Infante. Apparizioni

Apertura: 18/03/2023

Conclusione: 29/04/2023

Organizzazione: Punto Sull'Arte

Curatore: Angelo Crespi

Luogo: Varese, Punto Sull'Arte

Indirizzo: Viale Sant’Antonio, 59/61 - Varese

Inaugurazione: sabato 18 marzo 2023, h 17-19

Orari: Martedì – Sabato: h 9.30-17

Info: Tel. 0332 320990 - info@puntosullarte.it

Sito web per approfondire: https://www.puntosullarte.com/



Altre mostre a Varese e provincia

Arte contemporanea‎

Matteo Massagrande. Senza Bussare

Dal 23 Marzo al 27 Aprile 2024 Punto sull'Arte di Varese presenta "Senza Bussare", personale di Matteo Massagrande. leggi»

23/03/2024 - 27/04/2024

Lombardia

Varese

Arte contemporanea‎

Mauro Reggio. Un-reality

Dal 17 febbraio al 16 marzo 2024 Punto sull'Arte di Varese ospita la grande pittura aulica di Mauro Reggio con la personale "Un-reality". leggi»

17/02/2024 - 16/03/2024

Lombardia

Varese

Arte contemporanea‎

Eroi?

Dal 19 gennaio Cramum presenta al Campus Reti di Busto Arsizio la grande mostra collettiva "Eroi?", che rimarrà aperta fino al 30 maggio. leggi»

19/01/2024 - 30/05/2024

Lombardia

Varese

Scultura

Michele Ciacciofera. Condensare l'infinito

Fino al 7 aprile il Maga di Gallarate ospita la mostra di Michele Ciacciofera, "Condensare l'infinito". leggi»

17/12/2023 - 07/04/2024

Lombardia

Varese

Disegno

Giovanni Campus. Tempo in processo

Fino al 7 aprile il MAGA di Gallarate ospita la mostra di Giovanni Campus, "Tempo in processo. Rapporti, misure, connessioni. Disegni 2021-2023". leggi»

17/12/2023 - 07/04/2024

Lombardia

Varese

Arte contemporanea‎

Dadamaino 1930-2004

Fino al 7 aprile al MA*GA di Gallarate la retrospettiva dedicata a Dadamaino, tra le principali protagoniste dell’avanguardia del secondo Novecento. leggi»

17/12/2023 - 07/04/2024

Lombardia

Varese