Emergenza Coronavirus - Il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 3 novembre 2020 prevede la sospensione dal 5 novembre al 3 dicembre 2020 di mostre e servizi di apertura al pubblico dei musei, degli archivi, delle biblioteche, delle aree archeologiche e dei complessi monumentali di cui all'articolo 101 del Codice dei beni culturali e del paesaggio. Si prega di prenderne visione e comunque di contattare le istituzioni responsabili e gli enti organizzatori in caso di dubbio.

Giorgio de Chirico e la pittura metafisica

  • Quando:   dal  07/11/2020  al  09/05/2021

Pittura del XIX-XX Secolo

Giorgio de Chirico e la pittura metafisica

Dal 7 novembre 2020 Palazzo Blu di Pisa ospita la mostra “De Chirico e la Metafisica”. L'esposizione racconta attraverso immagini e parole l’opera di Giorgio De Chirico. Il fulcro della mostra è la scoperta della collezione personale dell’Artista ovvero i “de Chirico di de Chirico". Si potranno ammirare numerose opere provenienti dalla Galleria nazionale di Roma, oltre che dalla Pinacoteca di Brera e dal Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto che testumoniano l’evoluzione del Pictor Optimus.

De Chirico e la Metafisica è organizzata da Fondazione Pisa e MondoMostre ed è visitabile fino al 9 maggio 2021.

Accesso alla mostra su prenotazione

Informazioni 

Tel. 050.2204650
Mail: info@palazzoblu.it

Orari

dal 7 Novembre al 23 Dicembre 2020
il giovedì e il venerdì dalle ore 10:00 alle ore 19:00, il sabato, la domenica ed i festivi dalle ore 10:00 alle ore 20:00

dal 24 Dicembre al 31 marzo 2021
tutti i giorni, festivi inclusi, dalle ore 10:00 alle ore 20:00

dal 1° Aprile al 9 Maggio 2021
tutti i giorni, festivi inclusi, dalle ore 10:00 alle ore 22:00

Immagine:  Giorgio de Chirico, Le Muse Inquietanti, 1925, (1947/1919) Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea © Giorgio de Chirico By SIAE 2020

Organizzazione: Fondazione Pisa e MondoMostre

Luogo: Palazzo Blu - Pisa

Indirizzo: Lungarno Gambacorti, 9 - Pisa

Per approfondire: vai al sito web

Facebook: apri la pagina