Quayola. Plutone / Proserpina

  • Quando:   28/10/2023 - 03/03/2024
  • evento concluso

Arte contemporaneaSculturaMostre a Massa CarraraCarrara


Quayola. Plutone / Proserpina

Il Comune di Carrara e il mudaC | museo delle arti Carrara presentano, dal 28 ottobre 2023 al 3 marzo 2024, presso la sede del mudaC, Plutone / Proserpina, progetto espositivo personale di Quayola, artista conosciuto in tutto il mondo per le sue installazioni che mettono in relazione medium tecnologico con materiali tradizionali e artificiali, iconografia classica e sperimentazione digitale. La curatela è di Laura Barreca, L'artista negli ultimi anni ha scelto Carrara come luogo di sperimentazione creativa tra artigianato e robotica.

Il percorso espositivo comprende una serie di quattro sculture del ciclo Pluto #F_03_S4 e il fregio Pluto and Proserpina Frieze #I_01, realizzate con l'uso della robotica e ispirate al "non-finito" di Michelangelo, tecnica a cui Quayola ha dedicato gran parte delle sue ricerche.

Il gruppo scultoreo esposto a Carrara è ispirato al Ratto di Proserpina, mito ovidiano delle Metamorfosi e capolavoro del Bernini, conservato alla Galleria Borghese di Roma. Il rapimento della giovane Proserpina per mano di Plutone culmina nella concitazione di un atto violento che si concluderà con la discesa negli inferi. Nella rivisitazione di Quayola, la forma viene interrotta, vanificando di fatto l'atto brutale.

Le opere, realizzate in poliuretano espanso, un materiale diffuso nell'industria manifatturiera, sfidano le convenzioni delle tecniche artistiche tradizionali, ripensando il concetto stesso di creazione e di autorialità: le macchine non sono solamente strumenti di produzione, ma permettono di ripensare l'opera e la creazione artistica attraverso originali canoni estetici.

L'Assessore alla Cultura e all'Istruzione Gea Dazzi dichiara: «Non è questa una mostra di scultura tradizionalmente intesa, è una mostra sulla scultura e sulla ricerca che la muove. Un'indagine sulla techné, sul rapporto uomo-macchina che porta l'artista a interrogarsi su ciò che può competere con la sua mano, su ciò che oltre la sua mano la sua creatività può guidare. Ogni cambiamento ha bisogno di ricerca e sperimentazione, anche nel fare scultura. Per capire dove possiamo e dove vogliamo andare, o semplicemente ritornare».... leggi il resto dell'articolo»

«L'installazione - scrive Laura Barreca - esplora le tensioni tra forma e materia, reale e artificiale, antico e nuovo, in un allestimento che presenta i diversi stadi della creazione della forma e la sua ultima, e incompiuta, manifestazione, le cui variazioni sono scolpite da un robot industriale. Pur non completando mai la figura, ogni tentativo scopre nuove articolazioni della materia. Il risultato è una forma ibrida: un lento processo di scoperta, non focalizzato sulla figura originale, ma sulle infinite possibilità per raggiungerla attraverso le abilità offerte dalla robotica e dal digitale».

Il braccio robotico si fa strada attraverso la materia utilizzando complesse strategie computazionali. La mano dell'artista è sostituita dalla gestualità algoritmica della macchina che permette un infinito numero di possibilità praticabili.

A conclusione della mostra sarà pubblicato un volume che testimonia la ricerca artistica che Quayola conduce da alcuni anni a Carrara, prodotto con il supporto dell'azienda Successori Adolfo Corsi Carrara srl, sponsor del progetto dell'artista, e con il contributo scientifico di autorevoli critici e studiosi.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Quayola. Plutone / Proserpina

Carrara - mudaC, museo delle arti

Apertura: 28/10/2023

Conclusione: 03/03/2024

Organizzazione: Comune di Carrara, mudaC

Curatore: Laura Barreca

Indirizzo: via Canal del Rio 2 - 54033 Carrara (MS)

Inaugurazione: sabato 28 ottobre, ore 18.00 alla presenza dell'artista

Oraio:  martedì a domenica 9.00-12.00 e 14.00-17.00 | chiuso il lunedì | chiuso 1 novembre, 25-26 dicembre, 1 gennaio | aperto 24 e 31 dicembre ore 9.00-12.00

Ingresso: intero € 5,00 | ridotto € 3,00 | gratuito studenti residenti della Provincia di Massa Carrara, bambini sotto i sei anni di età, accompagnatori di comitive, membri ICOM, guide turistiche, giornalisti e per tutti i visitatori la prima domenica di ogni mese | riduzioni: studenti, ultra sessantacinquenni, comitive composte da oltre 10 persone, utenti con biglietto corsa urbana e/o abbonamento mensile CTT Compagnia Toscana trasporti

Per info: mudac@comune.carrara.ms.it

Sito web per approfondire: https://mudac.museodellearticarrara.it/.



Altre mostre a Massa Carrara e provincia

Arte contemporaneaSculturamostre Massa Carrara

Transito. Arnold Mario Dall'O e Walter Moroder

Sabato 29 giugno al via la mostra "Transito" di Arnold Mario Dall'O e Walter Moroder al Museo Diocesano di Massa. leggi»

29/06/2024 - 06/10/2024

Toscana

Massa Carrara

Arte modernamostre Massa Carrara

Belle Époque. I pittori italiani della vita moderna

Da Lega, Fattori a Boldini, Nomellini, De Nittis, Zandomeneghi e Balla: il fascino della Belle Époque nella pittura italiana è in mostra a Palazzo Cucchiari di Carrara dal 29 giugno al 27 ottobre 2024. leggi»

29/06/2024 - 27/10/2024

Toscana

Massa Carrara

Arte contemporaneamostre Massa Carrara

Michele De Luca. Ouvertures

È Michele De Luca, l'artista protagonista del terzo appuntamento inserito all'interno della rassegna "Tavole ad Arte". leggi»

27/06/2024 - 26/08/2024

Toscana

Massa Carrara

Archeologiamostre Massa Carrara

Romana marmora. Storie di imperatori, dei e cavatori

"Romana marmora. Storie di imperatori, dei e cavatori" è la grande mostra dedicata alla cava romana di marmo bardiglio di Fossacava al CARMI museo Carrara e Michelangelo. leggi»

25/05/2024 - 12/01/2025

Toscana

Massa Carrara

Sculturamostre Massa Carrara

Marco Cornini. L'amore sognato

"L'amore sognato" di Marco Cornini è in mostra nel Palazzo Binelli – Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, l'universo femminile raccontato dall'artista dal 18 maggio al 9 agosto 2024. leggi»

18/05/2024 - 09/08/2024

Toscana

Massa Carrara

Ingresso libero