Silent Gestures. Il silenzio è cosa viva

  • Quando:   28/10/2023 - 05/11/2023
  • evento concluso

Arte contemporaneaMostre a AlessandriaCella Monte


Silent Gestures. Il silenzio è cosa viva

L’autunno di Cella Monte porta con se’, anche quest’anno, una delicata e interessante mostra d’arte prodotta da Numm Contemporary Art e curata da Elena Caterina Doria, “Silent Gestures. Il silenzio è cosa viva” negli spazi dell’Auditorium Sant’Antonio. Le opere di 11 artisti contemporanei, che interpretano il tema con tecniche diverse, ma con l’unico intento di creare un percorso emozionale per i visitatori. “Le immagini scaturite dalla creatività degli artisti si faranno suggestioni silenziose e, finalmente, vedremo i piccoli gesti farsi poesia muta.”

La particolarità dell’allestimento e la suggestione creata dalle silent headphonesche verranno consegnate all’ingresso , aumenteranno la dimensione immersiva e la curiosità della visita alla mostra.

Ma Silent Gestures è anche un momento di approfondimento sul tema: l’esperienza sensoriale a cura di YATU, il talk con gli artisti che espongono in mostra e la conferenza di Paola Artoni sul Gesto nell’Arte, per comprendere quello che hanno da dire certi gesti silenziosi che accompagnano la nostra vita e a cui spesso non diamo importanza.

Artisti partecipanti: Elena Baboni, Shanti Ranchetti, Rebecca J, Antonio Delluzio, Elisabetta Reicher, Elena Caterina Doria, Gaia Cairo, Paola Casulli, Nic Alessandrini, Giulia Savino, Angelo Barile.

... leggi il resto dell'articolo»

Eventi Collaterali

Domenica 29 ottobre ore 17.00 | Esperienza Sensoriale | I Gesti dell'anima | a cura di YATU | Abside Auditorium

Sabato 4 novembre ore 17.00 | Talk : 4X4 | quattro chiacchiere per quattro artisti |  | Abside Auditorium

Domenica 5 novembre ore 17.00 | Conferenza Senza Parole (il gesto nell’arte) | Paola Artoni storica dell’arte |  | Abside Auditorium

con il patrocinio del Comune di Cella Monte ingresso libero

"Siamo così abituati al suono, al rumore, che trovandoci nel silenzio assoluto, la prima cosa che avvertiamo è il senso di stranezza. Eppure, anche nell'assoluto silenzio, nella totale assenza di rumori, è possibile udire un canto.
Esso si fa spazio dentro noi nell'esatto istante in cui siamo pronti ad accoglierlo, un suono che tocca le note dell'anima passando non attraverso le orecchie, ma attraverso gli occhi: è il canto del gesto.
Pensiamo al linguaggio dei segni, alla loro efficacia misteriosa, pensiamo alla forza silenziosa di una carezza, alla malinconica eloquenza di una mano abbandonata sul grembo, alla gestualità gentile e premurosa del sostenere. Questa mostra vuole portare la dimensione dell'ascolto su di un altro livello, in un luogo di immagini e poesia dove silenzio non significa assenza ma, al contrario, presenza" E.C. Doria

Numm Contemporary Art 
La passione per l'arte unita alle capacità organizzative e alle intuizioni geniali.
Numm Contemporary Art nasce dal desiderio di Elena Caterina Doria e Rossella Filippini di unire passione, senso estetico, cultura storica e iconografica, con esperienza organizzativa e produzione esecutiva, per creare eventi d'arte.La convinzione che l'arte sia un linguaggio universale che unisce culture e che forma connessioni umane, è la base per la creazione degli eventi di Numm. Esperienze indimenticabili progettate per ispirare ed emozionare.
L'Arte è uno degli obiettivi fondanti dell'Agenda UNESCO 2030 per uno Sviluppo Sostenibile. I beni culturali giocano un ruolo chiave per far crescere la cura di sé e dell'altro, ricchezze inestimabili. La scelta della sede di Numm nel borgo di Cella Monte, nelle colline del Monferrato Casalese, patrimonio dell'Unesco, dove entrambe risiedono, ha permesso a Elena e Rossella di creare una galleria d'arte diffusa, che ridà vita a spazi espositivi ricchi di storia e di natura.
Numm seleziona artisti italiani e internazionali dotati di un approccio creativo originale e contemporaneo e attivi in tutti i campi delle arti visive. Numm Contemporary Art diventa per loro un sistema di servizi, diffondendo e vendendo con metodi avanzati, tradizionali e on.line, opere d'arte uniche e rappresentative della produzione contemporanea, restituendo al pubblico il piacere dell'acquisto ricercato e "accessibile".

Elena Caterina Doria 
Nata a Milano nel 1965, dopo il liceo artistico si diploma alla NABA (Nuova Accademia di Belle Arti), seguendo contemporaneamente i corsi di pittura, incisione, anatomia artistica e quelli di graphic design e comunicazione visiva.
Nel 2017 si trasferisce tra le colline del Monferrato, a Cella Monte, tra le ispiranti colline del patrimonio UNESCO, dove ancora oggi lavora come designer e visual artist. Dopo tanti anni di creazioni digitali ha cominciato a maturare la necessità di tornare ad esprimere se stessa attraverso un approccio piu' naturale, piu' fisico.
Cosi ritorna alla pastosità dei colori, all'incognita del disegno manuale, i pennini, le chine, le penne, i pennelli e la carta ruvida, il legno, il pirografo, l'incisione, la foglia d'oro. I punti cardine della sua espressione artistica si ispirano chiaramente a tematiche naturali, ma ne cambiano le regole in modo inaspettato; esaltata dalla commistione di elementi, la natura di cui racconta è la natura della meraviglia, della trasformazione, della contaminazione, della vita che cambia forma e si evolve.
L'approccio curatoriale alle mostre diventa per lei un ruolo nuovo in cui riesce a trasferire la sua sensibilità artistica e la sua capacità comunicativa per far dialogare opere, artisti e pubblico.
https://www.elenacaterinadoria.it/

Rossella Filippini
Rossella Filippini, nata nel 1961, si occupa da oltre 35 anni, di consulenza per la produzione esecutiva di eventi pubblici e privati a livello nazionale e internazionale.
Negli anni, ha ideato e curato la produzione di eventi per alcune fra le più importanti società nel settore dell'arte e del design, in Europa e in Asia, e la regia di grandi feste private per personaggi del settore della musica, dello spettacolo e per famiglie reali in Medio Oriente.
La sua società, Notwork Production, si è specializzata nelle consulenze al settore pubblico per l'apertura e la gestione di luoghi d'arte e turistici, dalla organizzazione delle segreterie operative alla ideazione e realizzazione di grandi eventi culturali.Ha una particolare attenzione e passione per la consulenza e per la produzione di giovani artisti attivi nel campo della musica e delle arti visive.
Gli anni di esperienza in tutti i settori della produzione di eventi e il gran numero di contatti estesi in tutto il mondo, le hanno permesso di mettere a punto le strategie necessarie per rendere ogni evento un sicuro successo di pubblico e critica.
https://www.notwork-prd.com/it/

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Silent Gestures. Il silenzio è cosa viva

Cella Monte - Auditorium Sant'Antonio

Apertura: 28/10/2023

Conclusione: 05/11/2023

Organizzazione: Numm Contemporary Art

Curatore: Elena Caterina Doria

Indirizzo: via Dante Barbato 31 - 15034 Cella Monte (AL)

Orario: sabato 28 e domenica 29 ottobre 10.00 – 18.00 | sabato 04 e domenica 05 novembre 10.00 – 18.00

Per info:Tel. +39 3491961776 | +39 3356552238 | info@numm-art.com

Sito web per approfondire: https://www.numm-art.com/it



Altre mostre a Alessandria e provincia

Arte contemporaneamostre Alessandria

La Sinagoga delle Rose

Fino all'8 settembre, nel Complesso Ebraico di Casale Monferrato, si può visitare la mostra LA SINAGOGA DELLE ROSE: un percorso di arte attraverso le opere di 16 grandi maestri. leggi»

23/06/2024 - 08/09/2024

Piemonte

Alessandria

Ingresso libero