Stefania Vichi. Art Access. Vip chi?

  • Quando:   01/02/2023 - 30/06/2023
  • evento concluso

Arte contemporaneaMostre a Bolzano


Stefania Vichi. Art Access. Vip chi?

Pure.Art Circle è lieta di presentare ART ACCESS, Vip chi?, la prima personale dell’artista emergente Stefania Vichi sull’Alpe di Siusi che inaugurerà mercoledì 1 febbraio p.v.

La mostra, visitabile fino al 30 giugno 2023, nasce dalla riflessione dell’artista sul concetto di accessibilità e fruibilità della cultura, manifestandosi allo spettatore sotto forma di interrogativo: l’arte è davvero a disposizione di tutti o è piuttosto riservata a pochi selezionati eletti?
La mostra prende il titolo dall’omonimo video (realizzato in situ, con la collaborazione del fotografo Simone Rossi) che celebra un irriverente vernissage destinato esclusivamente a V.I.P. d’eccezione, dei cavalli, e che ha luogo in un una stalla: le opere, inizialmente esposte in un non-luogo dell’arte, potranno essere visionate dal pubblico solo successivamente presso Pure.Art Circle.
Con questo intervento l’artista provoca un cortocircuito che pone fine al consolidato sodalizio cultura/élite, impegnandosi in prima persona a combattere quei pregiudizi che spesso accompagnano l’arte contemporanea.
Il messaggio è semplice ma più che mai forte: l’arte è il racconto della storia dell’umanità ed è quindi per tutti.

Vichi, non nuova a questo tipo di operazione che vede in scena una commistione di diverse discipline e personaggi (anche animali), ha di fatto votato la sua prolifica carriera ad uno specifico focus: mettere in luce il valore fondamentale che la storia dell’arte e la cultura hanno nella società e nella costruzione di un’identità collettiva, invitando spesso il pubblico a trarre energia vitale dall’arte e a prendersene cura, perché, come lei stessa afferma “se ti prendi cura dell'arte, ti prendi cura di te stesso. [...] E se distruggi la cultura e l'arte distruggi il tuo passato, presente e futuro.”

Insieme al video saranno presentate in mostra anche una selezione di nuove pitto-sculture (tecniche miste su polietilene) dalle serie Lex Italica e Loading Art, oltre a inediti lavori in ceramica della serie Crumble.

Stefania Vichi (Città di Castello, 1986)
Vissuta a Città di Castello fino all’età di 18 anni, è laureata in Giurisprudenza presso la Facoltà di Perugia e diplomata in danza classica presso la Royal Academy of Dance di Londra. Da sempre votata all’arte, nel 2015 decide di dedicarsi ad essa a tempo pieno, iniziando con la realizzazione di grandi tele che danno vita alla serie Lex Italica, il corpus di lavori che diventa presto la sua cifra stilistica.
Nel 2019 viene selezionata fra gli artisti emergenti dalla Fondazione Modigliani Ricerca Scientifica nel progetto MOOVART, con la quale ha partecipato a diverse mostre tra cui si segnala quella di Castel dell’ Ovo, Napoli; sempre nel 2019 espone a Liverpool presso il centro nazionale di Architettura di Riba North, al Museo Zeffirelli di Firenze ed è finalista del concorso d’arte ROMART2019.
Nel 2020 Carlo Pizzichini cura la personale RINASCIMENTO (feat. Barocco) LOADING ART, presso Palazzo Ranieri di Sorbello, (PG); nello stesso anno è invitata alla mostra collettiva “REFOLDED”. Percorsi Meta- artistici” curata da Achille Bonito Oliva, Fondazione Pastificio Cerere di Roma; espone presso la Fondazione A. Modigliani, Palazzo la Pietà in occasione della Biennale d’Arte 2022 a Venezia; espone a Todi Open Doors, collettiva a cura di, tra gli altri, Emidio De Albentiis; partecipa con due installazioni site-specific a Horti Pacis, mostra collettiva diffusa a San Quirico D’Orcia nell’ambito di Forme nel Verde per la quale concespisce e dirige una performance di danza con la partecipazione di Yevgeniya Korshunova, prima ballerina dell'Opera di Kiev (2022). Nel 2023 le sue opere sono in mostra presso Whitestone Gallery Hong Kong.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Stefania Vichi. Art Access. Vip chi?

Paradiso Pure.Living

Apertura: 01/02/2023

Conclusione: 30/06/2023

Organizzazione: Pure.Art Circle

Indirizzo: 17 Jochstrasse - 39040 Castelrotto (BZ)

Inaugurazione: mercoledì 1 febbraio

Orari: visitabile tutti i giorni, dalle ore 9.30 alle ore 17.30 Ingresso gratuito



Altre mostre a Bolzano e provincia

Arte contemporaneamostre Bolzano

Alessandro Del Pero. Ab umbra lumen

Dal 29 giugno al 28 settembre 2024 l'Eck Museum of Art di Brunico, presenta "Ab umbra lumen", personale di Alessandro Del Pero che indaga il rapporto tra arte e religione. leggi»

29/06/2024 - 28/09/2024

Trentino Alto Adige

Bolzano

Arte contemporaneamostre Bolzano

Renaissance

Museion è lieto di annunciare la sua attesissima mostra dedicata alla celebrazione di giovani artiste e artisti contemporanei dell'Alto Adige e di Milano: RENAISSANCE. leggi»

23/03/2024 - 01/09/2024

Trentino Alto Adige

Bolzano

Arte contemporaneamostre Bolzano

I just don't like eggs! Andrea Fraser on collectors, collecting, collections

Il 13 aprile 2024 inaugura, presso la Fondazione Antonio Dalle Nogare di Bolzano, la prima mostra personale in un'istituzione italiana dell'artista, scrittrice e pensatrice Andrea Fraser. leggi»

13/04/2024 - 22/02/2025

Trentino Alto Adige

Bolzano

Arte modernamostre Bolzano

Under the Spell of Duchamp

La Fondazione Antonio Dalle Nogare presenta, dal 13 aprile 2024 al 28 dicembre 2025, la nuova mostra della collezione, dal titolo "Under the Spell of Duchamp", a cura di Eva Brioschi. leggi»

13/04/2024 - 28/12/2025

Trentino Alto Adige

Bolzano

Arte contemporaneamostre Bolzano

Ezio Gribaudo. The Weight of the Concrete

Museion, museo di arte moderna e contemporanea di Bolzano, è lieto di esplorare l'eredità culturale dell'artista ed editore torinese Ezio Gribaudo (1929–2022). leggi»

23/03/2024 - 01/09/2024

Trentino Alto Adige

Bolzano

Arte contemporaneamostre Bolzano

Cubo Garutti. Poetry in the box

Dal 13 marzo al 1 settembre 2024 Museion– Museo d'arte moderna e contemporanea di Bolzano presenta "Poetry in the box", un omaggio alla storia del Mercato del Sale e a Ugo Carrega. leggi»

13/03/2024 - 01/09/2024

Trentino Alto Adige

Bolzano