TeatroEventi e spettacoli a Terni

Teatro 4D - Verso nuovi orizzonti

  • Quando:   29/03/2024 - 21/04/2024
  • ultimi giorni
Teatro 4D - Verso nuovi orizzonti

Dal 29 marzo al 21 aprile 2024 ad Amilia (Terni) va in scena la terza edizione della stagione teatrale ArtFall 2024 "Teatro 4D - Verso nuovi orizzonti", organizzata dall'associazione giovanile no-profit di Amelia "ArtFall".

Si tratta della terza edizione della rassegna teatrale targata Artfall, progetto iniziato nel 2022 in collaborazione con la Fondazione CARIT, che di anno in anno va affermandosi all'interno del panorama artistico della provincia.

La rassegna porta il nome di "Teatro 4D - Verso nuovi orizzonti", l'intento dell'evento è quello di offrire una programmazione composita in grado di proporre sia eventi legati alla dimensione teatrale così come all'emergente stand up comedy, sia alla dimensione cinematografica attraverso la proiezione di cortometraggi di registi nazionali e internazionali. Il titolo della manifestazione di quest'anno è uno stimolo verso qualcosa di diverso, una nuova dimensione che possa essere apprezzata da ogni fascia d'età dai più giovani ai meno giovani integrandoli tra loro.
All'interno del programma abbiamo voluto inserire una serata differente dai canoni classici, rovesciando lo scenario standard e rendendo il pubblico il co-protagonista dello spettacolo con un pre-serata "Open-Mic" dove chiunque può mettersi alla prova e diventare il protagonista della scena.

Il calendario

29 Marzo 2024 - h 21.00 presso 0|||||||4||||, via Dell'Olmo, Terni.
Andrea Paone con "Divergente".
Andrea Paone ha iniziato il suo percorso artistico nei primi comedy club italiani nel 2017, nel 2021 registra il suo primo special distribuito su Prime Video Italia e nel 2023 realizza il suo primo tour internazionale esibendosi in diverse città americane e nelle capitali europee.
Lo spettacolo "Divergente" tratta di tematiche relative alla famiglia, rapporti con la figura materna e avventure in giro per il mondo con aneddoti personali e ricordi attraverso un umorismo irriverente e osservazionale.

30 Marzo 2024 - h 21.30 presso La Cavallerizza, Amelia.
"Serata Open-Mic" - Davide Marini con "Siete troppo forti" - Dj set Blond
La serata prevede un pre-serata di Open Mic dove il pubblico diventa protagonista sul palco, a seguire ci sarà lo spettacolo di Davide Marini e per concludere un dj set show di Blond che si esibirà coi suoi vinili e un repertorio anni '60/'70/'80/'90.
Davide Marini è uno stand-up comedian, doppiatore e autore romano.
Nel 2015 decide di intraprendere questa carriera artistica e nel 2019 partecipa al programma "Italian Stand Up" su Amazon Prime Video, negli anni successivi farà diverse collaborazioni con Sony e Warner Bros in occasione del lancio del film "Men in Black international".
"Siete troppo forti" è un'avventura alla ricerca della felicità dove il sogno della vita da libero professionista si scontra con le tre paure di un comico trentenne: Partita Iva, politicamente corretto e vecchiaia.... leggi il resto dell'articolo»

David Conti (Blond), autentico selezionatore di dischi in vinile in 45 giri.
Ternano appartenente alla cultura MOD di cui si ispira sia nello stile che nelle sonorità proposte. Oggi è un fisso selezionatore musicale presente in molti eventi del territorio e ospite anche in città come Torino, Firenze, Milano, La Coruna, Birmingham e molte altre.

20 Aprile 2024 - h 21.30 presso Teatro Secci, Terni.
Arianna Safonov Porcelli con "Alimentire".
Nel 2010 inizia a lavorare con il teatro comico e la conduzione tv, portando in giro per l'Italia tre progetti di comicità sociale. Dal 2014 scrive libri per Fazi Editore: Fottuta campagna (2015), una collana di racconti sulla vita di Arianna in cima agli Appennini; Storie di matti (2017) una riflessione cinica e tenera sulla nostra epoca contemporanea che vorrebbe obbligarci al contenimento, a ricordarci i tempi malsani pre-Basaglia.
"Alimentire" è il nuovo progetto dedicato al grosso guaio in cui si è ficcata l'alimentazione: quello di diventare una tendenza a cui si aderisce con tutti i peggiori difetti che un cittadino possa mostrare in pubblico.

21 Aprile 2024 - h 18.00 presso Sala dello Zodiaco, Palazzo Petrignani, Amelia.
Rassegna Cinematografica: verranno proiettati quattro cortometraggi di altrettanti registi nazionali e internazionali, che, presenti alla rassegna, saranno disponibili ad un confronto col pubblico per illustrare al meglio le tematiche affrontate nelle loro opere.

"Yousef" di Mohamed Hossameldin.
Mohamed Hossameldin, regista italo-egiziano, inizia lavorando come operatore video per le emittenti Mediaset e Sky. Vince per due anni consecutivi, nel 2017 e nel 2018, il bando MigrArti del MIBAC con i cortometraggi "Il Passo" e "Yousef" entrambi selezionati alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, e con "Yousef" arriva nella cinquina finalista per il Premio David di Donatello.
In "Yousef", Yousef è un cuoco di successo, figlio di immigrati, cresciuto in Italia. Dopo una lunghissima attesa riesce ad ottenere la cittadinanza italiana, pochi giorni dopo l'attentato di Macerata. Le certezze di Yousef iniziano a vacillare, fino a condurlo ad una vera e propria crisi di identità.

"La gita" di Salvatore Allocca.
Salvatore Allocca è un regista, produttore e sceneggiatore romano. Nel 2011, distribuito da 20th Century Fox, esce nelle sale il suo primo lungometraggio, "Come trovare nel modo giusto l'uomo sbagliato". Nel 2018 vince il premio per la "miglior Regia" alla 75 Mostra d'Arte Cinematografica di Venezia (sezione "Premio Migrarti") con il cortometraggio "La Gita", che vede Magalie, figlia di genitori senegalesi, nata e cresciuta in Italia, trovare con difficoltà un posto nel mondo. Quando le verrà negata la possibilità di partecipare ad una gita scolastica all'estero, quel posto le sembrerà davvero irraggiungibile. Ma lo sarà poi davvero?

"Il custode è il fantasma" di Christian Filippi.
Christian Filippi ha scritto e diretto tre cortometraggi: Marciapiede (2015), Il Nido (2017), Il custode e il fantasma (2020). Lavora come sceneggiatore in film per il cinema e in serie televisive; come regista, inoltre, è alle prese con lo sviluppo della sua opera prima cinematografica, vincitrice della Biennale College Cinema 2023.
Ne "Il custode è il fantasma" è il primo giorno di lavoro per Claudio come nuovo guardiano di un grande cimitero. L'ex guardiano lo avverte che alcuni fantasmi si aggirano di notte. Scioccato ma allo stesso tempo curioso, Claudio affronterà questi fantasmi. I suoi e i nostri fantasmi.

"Shero" di Claudio Casale.
Claudio Casale, fonda Sibilla Film e Alpha Roots, due società di produzione dedicate al cinema e alla comunicazione sociale. In "Shero" Shabnam ha subìto un attacco con l'acido quando era adolescente. Oggi è una Shero, un'attivista indiana per i diritti delle donne che cresce sua figlia insegnandole il valore della bellezza e della forza femminile, al di là delle convenzioni sociali. Nel 2021 Shero, viene inserito nella cinquina dei David di Donatello come miglior cortometraggio 2021

L'associazione ArtFall è attiva sul territorio amerino dal 2014 e nasce dalla dedizione e dalla passione di un gruppo di amici nel realizzare eventi artistici concepiti come fonte di incontro e unione per i giovani, nella provincia ternana. Impegnati dal principio sul fronte musicale con l'organizzazione dell'ArtFall Festival, che quest'anno giungerà alla decima edizione.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Teatro 4D - Verso nuovi orizzonti

Apertura: 29/03/2024

Conclusione: 21/04/2024

Organizzazione: ArtFall

Luogo: Amelia, evento diffuso

Indirizzo: 05022 Amelia (TR)

Per info: 
Instagram: artfallamelia
Twitter: artfallamelia
YouTube: @artfallamelia
TikTok: @artfallamelia