Unveiled: Cutting Wrapping Carving Straining

  • Quando:   24/06/2023 - 10/09/2023
  • evento concluso

Arte contemporaneaSculturaMostre a ComoFontanaChristoCernobbio


Unveiled: Cutting Wrapping Carving Straining
Arcangelo Sassolino Contro freccia, 2020_Courtesy of Piero Atchugarry Gallery and the artist

Piero Atchugarry Gallery presenta la mostra “Unveiled: Cutting Wrapping Carving Straining”, circa 20 opere firmate Lucio Fontana, Christo e Jeanne-Claude, Pablo Atchugarry e Arcangelo Sassolino.

Dal 24 giugno al 10 settembre 2023, nel cuore di Cernobbio sul Lago di Como, quattro grandi nomi dell’arte contemporanea - diversi per stile, media e tecniche impiegate - dialogheranno tra loro in una mostra che mette al centro un desiderio artistico condiviso: spingere i confini delle loro rispettive pratiche, sfidare le convenzioni, esplorare nuove possibilità svelando la bellezza universale dell’arte.
La fascinazione per la materialità dei mezzi scelti e quanto essi offrono per esplorare la forma, lo spazio e la percezione, sono questi gli elementi comuni di Lucio Fontana, Christo e Jeanne-Claude, Pablo Atchugarry e Arcangelo Sassolino, grandi artisti diversi tra loro di cui la mostra di Cernobbio racconta affinità e intersezioni che si connettono nel tempo e nello spazio.

IN MOSTRA

Lucio Fontana, tra i più grandi maestri del XX Secolo, famoso per il suo innovativo movimento Spazialista, ha sempre cercato di integrare arte, spirito e scienza-materia spirito in un gesto radicale di liberazione spaziale e concettuale.
La bidimensionalità della tela e la profondità sono elementi tipici della sua poetica, così come i tagli, icone dell’avanguardia post-bellica che sfidando i confini tra pittura e scultura.
In mostra le sue perforazioni su carta come Concetto spaziale (1966-1968 e 1964-1965) e i lavori in terracotta come Concetto Spaziale (1962-1963).... leggi il resto dell'articolo»

Christo e Jeanne-Claude, coppia di artisti pioniera della land-art, noti per le monumentali installazioni ambientali e per aver trasformato interi paesaggi in spettacoli sorprendenti di texture e forma, “impacchettando” il mondo.
In mostra i disegni preparatori (2004-2006) per il progetto Over the River, mai realizzato, per il fiume Arkansas in Colorado, dove avevano previsto pannelli di tessuto innalzati ad un’altezza tra i tre e i dieci metri sopra il livello dell’acqua a ricoprire ponti, strade, binari, rocce e alberi.

Firmate Pablo Atchugarry, due sculture dai colori sgargianti e dalle importanti dimensioni. Lo scultore italo-uruguayano, con le sue opere poetiche e astratte, esplora il potenziale espressivo del marmo e del bronzo. Il suo lavoro sfida la tradizionale concezione della scultura come oggetto statico, incoraggiando l’interazione e lo sguardo dell’osservatore. In mostra Untitled e Untitled, due lavori di recente produzione in marmo e bronzo.

A chiudere l’esposizione Arcangelo Sassolino, scultore e artista concettuale italiano. Energia cinetica, suono e violenza sono alla base della sua sperimentazione, in grado di mettere in discussione le nostre prese di potere, forza e controllo.
Le sue opere spesso coinvolgono il metallo - piegato e deformato – vetro e cemento, per creare forme dinamiche e fluide, esplorando la relazione tra la forza e la materialità.
In questa mostra esposte due lavori del 2020 e 2021 che raccontano a pieno lo stile di Sassolino.

In “Unveiled: Cutting Wrapping Carving Straining” ogni artista rappresenta la propria prospettiva e il proprio approccio nella messa in discussione della concezione di spazio, forma e materialità.
Al pubblico l’invito ad esplorare le somiglianze e le differenze di questi quattro maestri e a comprendere più profondamente la capacità dell'arte di mettere in discussione le nostre percezioni.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Unveiled: Cutting Wrapping Carving Straining

Cernobbio - Piero Atchugarry Gallery

Apertura: 24/06/2023

Conclusione: 10/09/2023

Organizzazione: Piero Atchugarry Gallery

Indirizzo: Via Cavallotti 7-9 - 22012 Cernobbio (CO)

Inaugurazione: 24 giugno ore 17

Orari: dal martedí alla domenica: 11.00-12.00 e dalle 13.00-20.00

Ingresso gratuito

Per info: +39 376 1212175 - italy@pieroatchugarry.com

Sito web per approfondire: https://www.pieroatchugarry.com



Altre mostre a Como e provincia

Arte contemporaneamostre Como

Never The Same, Twice

La Galleria Piero Atchugarry è lieta di presentare "Never The Same, Twice", una mostra che riunisce le opere di cinque artisti. leggi»

22/06/2024 - 15/09/2024

Lombardia

Como

Arte contemporaneamostre Como

Piero Gauli. Maestro della Valle Intelvi

Dal 7 al 21 luglio 2024 Spazio Intelvi 11 dedica una mostra personale a Piero Gauli, artista del gruppo Corrente, che ha vissuto per molti anni nella Valle Intelvi. leggi»

07/07/2024 - 21/07/2024

Lombardia

Como

Ingresso libero

Mostre tematichemostre Como

L'Olimpo sul lago | Canova, Thorvaldsen, Hayez e i tesori della Collezione Sommariva

La mostra a Villa Carlotta espone una selezione delle opere più famose della straordinaria collezione Sommariva - sculture, dipinti, stampe, gioielli e miniature. leggi»

22/06/2024 - 30/09/2024

Lombardia

Como

Grandi Personaggimostre Como

Vassena, lo sport di inventare

Il Museo Barca Lariana inaugura, domenica 7 luglio, una mostra dedicata a Pietro Vassena, geniale inventore lecchese del secolo scorso. leggi»

07/07/2024 - 31/10/2025

Lombardia

Como

Mostre tematichemostre Como

Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura

Dal 3 maggio al 31 agosto 2024 a Como la Fondazione Alessandro Volta presenta la mostra "Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura". leggi»

03/05/2024 - 31/08/2024

Lombardia

Como

Arte contemporaneamostre Como

Voci dal paesaggio nordico. Britta Marakatt–Labba e Lars Lerin

La Pinacoteca Civica di Como presenta nelle sue sale al primo piano, dal 12 aprile fino al 13 ottobre 2024, la mostra "Voci dal paesaggio nordico" con opere di Britta Marakatt–Labba e Lars Lerin. leggi»

12/04/2024 - 13/10/2024

Lombardia

Como