Fotografia

Verona: Robert Doisneau si aggiunge alle mostre sulla grande fotografia in Veneto

Dopo Tina Modotti a Rovigo e Dorothea Lange a Bassano del Grappa, anche Palazzo della Gran Guardia di Verona celebra uno dei massimi fotografi del '900.
Robert Doisneau, Le baiser de l’Hôtel de Ville, Paris 1950 © Robert Doisneau

La mostra, visitabile fino al 14 febbraio 2024, è curata da Gabriel Bauret, promossa da Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e prodotta da Silvana Editoriale, con il patrocinio del Comune di Verona. L'allestimento ripercorre la vicenda creativa del grande artista francese, attraverso 135 immagini in bianco e nero, tutte provenienti dalla collezione dell'Atelier Robert Doisneau a Montrouge, nell'immediata periferia sud di Parigi.

Tra le opere in mostra non poteva mancare Le Baiser de l'Hôtel de Ville, Paris, 1950, immagine celebre e iconica, ritenuta tra le più riprodotte al mondo, nella quale una giovane coppia si bacia davanti al municipio di Parigi. Il celebre scatto non fu frutto del caso: Doisneau stava realizzando un servizio per la rivista americana Life e per questo chiese ai due giovani di posare per lui.

La nuova mostra dedicata a Robert Doisneau completa una proposta davvero notevole per gli appassionati della grande fotografia, nel territorio veneto. In questo stesso periodo sono infatti visitabili anche un'eccezionale esposizione, per numero e qualità delle foto proposte, dedicata a Tina Modotti, a Palazzo Roverella a Rovigo, e un'altrettanto preziosa mostra dedicata ad un'altra grande donna della fotografia del '900, Dorothea Lange, al Museo Civico di Bassano del Grappa.

Trovi altre decine di segnalazioni di mostre dedicate alla fotografia nella nostra sezione dedicata.

E se vuoi allargare lo sguardo alla proposta artistica in questi giorni a Verona, scopri le altre mostre pubbliche e nelle gallerie d'arte in programma in città e dintorni.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Pubblicato il

Itinerarinellarte.it