Emilio Isgrò

Tra gli indiscussi protagonisti della scena artistica internazionale del secondo dopoguerra, Emilio Isgrò (Barcellona Pozzo di Gotto, ME, 1937) è il padre della cancellatura, un atto che cominciò a sperimentare nei primi anni Sessanta e che ancora oggi mantiene la stessa vivacità e audacia creativa. È il 1964, infatti, quando l'artista inizia a realizzare le prime opere intervenendo su testi, in particolare articoli di giornale e pagine di libri, coprendone manualmente una grande parte sotto rigorose griglie pittoriche. Nel tempo questo gesto ha investito carte geografiche, telex, spartiti musicali e immagini anticipando le espressioni più tipiche dell'arte concettuale e rilevandosi estremamente attuale. La cancellatura è la lingua inconfondibile della ricerca artistica di Emilio Isgrò che oggi appare come una filosofia alternativa alla visione del mondo contemporaneo: spiega più cose di quanto non dica.

Emilio Isgrò si è dedicato alla poesia visiva nel doppio ruolo di teorizzatore e artista. Nel 1966 si è tenuta la sua prima personale presso la Galleria 1 + 1 di Padova cui hanno fatto seguito numerose mostre presso la Galleria Apollinaire, la Galleria Schwarz e la Galleria Blu a Milano, La Bertesca a Genova e la Galleria Lia Rumma a Napoli. Isgrò ha partecipato alla Biennale di Venezia del 1972, 1978, 1986 e del 1993, quest'ultima con una sala personale, e nel 1977 ha vinto il primo premio alla Biennale di San Paolo.

A partire dalla suggestiva antologica curata da Achille Bonito Oliva nel 2001 negli spazi di Santa Maria dello Spasimo (Palermo), Isgrò è stato protagonista di diverse esposizioni personali: Dichiaro di essere Emilio Isgrò al Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci di Prato (2008), Modello Italia 1964-2013 alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma (2013) e Isgrò a Palazzo Reale, Gallerie d'Italia e Casa del Manzoni a Milano (2016). Nel 2019 una monumentale mostra antologica a cura di Germano Celant si è tenuta alla Fondazione Giorgio Cini di Venezia. Nel 2022 l'artista è intervenuto negli spazi della Fondazione Brescia Musei con l'esposizione Isgrò cancella Brixia a cura di Marco Bazzini.

Ad oggi, le opere di Isgrò figurano nelle collezioni di prestigiose istituzioni nazionali e internazionali quali la Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma, il MART di Rovereto, la collezione d'arte del Quirinale a Roma, il Centre Georges Pompidou di Parigi, i Musées Royaux des Beaux-Arts di Bruxelles, l'Israel Museum di Gerusalemme e il Tel Aviv Museum of Art.

Di inconfondibile rilievo è anche la sua attività di poeta, scrittore e drammaturgo che ha dato esito a diverse pubblicazioni tra cui: Fiere del Sud (Schwarz, 1956), L'avventurosa vita di Emilio Isgrò (Il Formichiere, 1975), Marta de Rogatiis Johnson (Feltrinelli, 1977), e, più recentemente, Autocurriculum (Sellerio, 2017), Quel che resta di Dio (Guanda, 2019) e Sì alla notte (Guanda, 2022).

Ultimo aggiornamento: 25/08/2023

Mostre ed eventi pubblicati su Itinerarinellarte.it

Arte moderna Arte contemporanea Fotografiamostre Bologna

I preferiti di Marino. Capitolo I

"I Preferiti di Marino. Capitolo I" è la nuova mostra di Fondazione Golinelli, visitabile al Centro Arti e Scienze Golinelli di Bologna, dal 2 febbraio al 30 giugno 2024.

02/02/2024 - 30/06/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Bologna

Emilio Isgrò. Cancellazione dei Codici - Civile e penale

Emilio Isgrò. Cancellazione dei Codici - Civile e penale

Il Dipartimento di Scienze Giuridiche Alma Mater Studiorum Università di Bologna ospita dal 2 al 10 febbraio 2024 la mostra di Emilio Isgrò "Cancellazione dei Codici - Civile e penale".

evento concluso
02/02/2024 - 10/02/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso Gratuito

Arte moderna Arte contemporaneamostre Milano

Human

Human

Galleria Gaburro inaugura la stagione espositiva con "Human", la mostra dedicata al racconto della figura umana attraverso 80 opere dai primi del Novecento ad oggi.

evento concluso
10/11/2023 - 31/01/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Modena

Emilio Isgrò. Sillogismo del cavallo

Emilio Isgrò. Sillogismo del cavallo

Da venerdì 15 settembre a domenica 10 dicembre, i Musei di Palazzo dei Pio ospitano la mostra "Emilio Isgrò. Sillogismo del cavallo". In mostra 47 opere del Maestro.

evento concluso
15/09/2023 - 10/12/2023

Emilia Romagna

Modena

Arte contemporanea Archeologiamostre Brescia

Isgrò Cancella Brixia

Isgrò Cancella Brixia

Il nuovo e inedito progetto espositivo di Emilio Isgrò, tra i grandi protagonisti dell’arte contemporanea, progettato appositamente per Brescia con Fondazione Brescia Musei, coinvolgerà il Parco archeologico di Brescia...

evento concluso
23/06/2022 - 08/01/2023

Lombardia

Brescia

Arte moderna Arte contemporanea

Tornabuoni Arte. Arte moderna e contemporanea. Antologia scelta 2022

Tornabuoni Arte. Arte moderna e contemporanea. Antologia scelta 2022

Tornabuoni Arte presenta al pubblico Arte moderna e contemporanea. Antologia scelta 2022, appuntamento annuale che si concretizza in una mostra nelle due sedi italiane, di Firenze e di Milano, e in un volume, frutto di un’accurata...

evento concluso
03/12/2021 - 26/11/2022

Lombardia, Toscana

FirenzeMilano

Arte moderna Arte contemporaneamostre Vicenza

FUTURO | Arte e società dagli anni Sessanta a domani

FUTURO | Arte e società dagli anni Sessanta a domani

Alle Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari, sede museale di Intesa Sanpaolo a Vicenza, riapre al pubblico giovedì 4 febbraio 2021, prorogata fino al 27 giugno 2021, la mostra ‘FUTURO. Arte e società dagli anni...

evento concluso
04/02/2021 - 27/06/2021

Veneto

Vicenza

Arte contemporaneamostre Perugia

Verso il 2021. Dante nell’arte contemporanea italiana

Verso il 2021. Dante nell’arte contemporanea italiana

A Foligno (PG) la mostra “Verso il 2021. Dante nell’arte contemporanea italia". Dal 19 al 25 ottobre un ricco programma di eventi che anticipano l’atteso anniversario delle celebrazioni nazionali del 2021

evento concluso
19/10/2020 - 25/10/2020

Umbria

Perugia

Pittura del '900mostre Padova

'900 Italiano. Un secolo d'arte

'900 Italiano. Un secolo d'arte

Il Museo Eremitani a Padova presenta '900 Italiano. Un secolo d'arte. La mostra inaugura sabato 1 febbraio e rimarrà aperta fino al 10 maggio 2020. Tra gli autori esposti: Giorgio De Chirico, Alberto Savinio, Filippo De...

evento concluso
01/02/2020 - 10/05/2020

Veneto

Padova

Arte contemporaneamostre Roma

Verso il 2021. Dante nell’arte contemporanea italiana

Verso il 2021. Dante nell’arte contemporanea italiana

Verso il 2021. Dante nell’arte contemporanea italiana è la mostra allestita a Palazzo Firenze Roma dal 5 marzo 2020. In esposizione oltre 50 opere grafiche prodotte nell’ambito di un progetto del Comitato dantesco di...

evento concluso
05/03/2020 - 16/03/2020

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Venezia

Emilio Isgrò - mostra a Venezia

Emilio Isgrò - mostra a Venezia

A Venezia la Fondazione Giorgio Cini presenta la mostra Emilio Isgrò, dal 14 settembre al 24 novembre 2019. Una ricca esposizione che si dipana dalle prime cancellature di libri, datate 1964, e continua con le poesie visuali...

evento concluso
14/09/2019 - 24/11/2019

Veneto

Venezia

Arte contemporaneamostre Arezzo

EMILIO ISGRÒ PER LA BATTAGLIA DI ANGHIARI DI LEONARDO DA VINCI

EMILIO ISGRÒ PER LA BATTAGLIA DI ANGHIARI DI LEONARDO DA VINCI

Dal 1 Maggio al 4 agosto è possibile ammirare il confronto di Emilio Isgrò con la Battaglia di Anghiari di Leonardo da Vinci. Isgrò è un poeta, scrittore, drammaturgo, regista e artista, il suo lavoro è un contributo...

evento concluso
01/05/2019 - 04/08/2019

Toscana

Arezzo

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso