Mostre

Venezia: il grande artigianato si mette in mostra

Fino al 6 gennaio 2024 il Museo del Vetro di Murano e il Museo del Merletto di Burano ospitano due mostre che celebrano le due eccellenze dell'artigianato artistico di Venezia.

Il Museo del Vetro di Murano (VE) ospita la mostra "Murano: Upcycling Glass" che per la prima volta propone una quarantina di opere realizzate dai maestri vetrai dell'isola con vetro industriale riciclato, un materiale con cui non sono soliti lavorare: si tratta infatti di un vetro prodotto da materia prima seconda, cioè da vetro riciclato trasparente e incolore, assolutamente diverso dal tradizionale vetro di Murano normalmente utilizzato.

Il Museo del Vetro di Murano è aperto tutti i giorni, dalle 10.00 alle 18.00. Ultimo ingresso ore 17.00. Ingresso compreso con biglietto del Museo del Vetro. Gratuito per residenti a Venezia.

Durante il mese di dicembre e fino al 6 gennaio è possibile anche visitare la mostra "Il Filo del Cuore. I merletti di Burano" allestita al Museo del Merletto. L'iniziativa, organizzata e promossa con collaborazione con la Fondazione Andriana Marcello, apre un capitolo interessante soprattutto perché destinato alla valorizzazione di questa particolare tipologia creativa oggi più che mai rivolta al contemporaneo sia come linguaggio sia come oggetto d'arte e non solo d'uso.

Orario del Museo del Merletto: 10.00 – 16.00 ultimo ingresso ore 15.30. Chiuso il lunedì. Biglietto: intero 5.00 euro, ridotto: 3.50 euro. Ingresso gratuito Residenti e nati nel Comune di Venezia, bambini da 0 a 5 anni, persone con disabilità e accompagnatore ed altre categoria.

Scopri anche tutte le altre mostre visitabili in questo periodo a Venezia e dintorni.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Pubblicato il

Itinerarinellarte.it