Arte contemporaneaMostre a Torino

Arte-In...Antitesi

  • Quando:   01/03/2024 - 22/03/2024
  • evento concluso
Arte-In...Antitesi

Venerdì 1 marzo 2024 l'Associazione Culturale Fly Art apre a Torino la Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea "Antitesi Art Space", un nuovo incubatore di progetti e di percorsi di dialogo e riflessione sull'arte e sulla cultura.

La galleria che sorge nell'elegante quartiere Liberty "Cit Turin" ospita nell'esposizione inaugurale la mostra dal titolo "Arte-In...Antitesi" curata da Roberto Borra e da Karina Lukasik con la direzione artistica di Alberto Bongini e l'allestimento di Alessandro Merlo.

La mostra è patrocinata dal Museo Ugo Guidi di Massa, dal Museo Itinerante Mipac 20x20 di Torino, dal Comitato Artistico Documentario Gierut di Pietrasanta(Lu), dal Movimento Culturale Brancati di Scicli(Rg), da Axtra Digital Art di Torino, da Window Arte di Novara e dal gruppo artistico The Artist's Pool di Londra. A sottolineare il concetto del titolo"Arte_In...Antitesi" l'esposizione propone un ardito intreccio tra le espressioni del passato e l'arte contemporanea.

In mostra l'espressionismo astratto, l'informale e le figurazioni subliminali di maestri italiani quali Piero Ruggeri, Sergio Saroni, Giacomo Soffiantino, Roberto Crippa, Luigi Spazzapan e Umberto Mastroianni, artisti di straordinario livello, dialogano con le più svariate tendenze dell'arte attuale: pittura, scultura, installazione e video arte. La mostra è un susseguirsi di visioni di mondi immaginari , di luoghi e personaggi al limite tra astrazione e figurazione, di luci e di ombre, di un altrove conteso tra passato, presente con frammenti di scenari futuri.

Gli artisti in mostra rappresentano un eterogeneo corpus espressivo che include artisti storicizzati di alto livello nazionale ed internazionale, artisti mid-career in fase attiva di affermazione sugli scenari nazionali e (talvolta) internazionali ed emergenti di buon valore che ancora devono far conoscere appieno le loro qualità artistiche. Il pittore giapponese Akihiko Sugiura vincitore del premio Arte Laguna di Venezia (settore figurativo) nel 2019 presenta un delicato autoritratto di impronta surreale a ricordarci di come l'arte sia sostanzialmente frutto di un processo mediato tra tecnica e "immaginazione" e mai sterile e meccanica riproduzione della realtà.... leggi il resto dell'articolo»

E dall'Arsenale di Venezia giungono in Antitesi, le opere installative di Elisa Baldissera che ci conducono nelle profondità del suo "Mare dentro" racconto significativo del rapporto antitetico di amore-distruzione tra uomo e natura. Luigi Leto (Letaz) interagisce con i dipinti murali e con le installazioni presentando un'opera di videoarte dinamica in antitesi all'immobilità delle opere astratto informali di Ruggeri, di Mastroianni, di Bissacco e degli artisti presenti in mostra come opere miliari sui muri della nostra storia...

E' proprio in questa ritmica e antitetica alternanza di espressioni, in questa mescolanza di cicli storici e di culture, di passioni dinamiche e di croniche staticità che il miracolo dell'arte si compie attraversando un arco temporale che va dall'opera di Spazzapan "Tre personaggi" del 1942 fino a giungere ai giorni nostri. Matteo Roetto giovane artista pinerolese nasconde tra le pieghe del suo moderno informale, tracce figurative che appartengono alla parte di quel vivere quotidiano così comune da apparire invisibile a tutti ma, non certo alla sensibilità di un vero artista. Renee Rilexie, poliedrica artista di origini native del Nordamerica, affronta con le sue spiazzanti sculture il tema dell'alienazione umana e dei rischi che pone il processo di "tecnologizzazione del nostro pensiero" e nel gioco degli opposti, E.T , l'Innominabile, propone la rappresentazione segnica di ritratti spettacolari dell'archetipo umano attualizzato ora dai dai cromatismi vividi della modernità ora dal minimalismo cromatico del vivere i luoghi oscuri di un passato remoto. L'artista svizzera di Ginevra, Susie Hnilicka sperimenta con un olio su una carta da pacchi di grandi dimensioni, la bellezza dell'estrarre dal proprio amore per la natura un'opera di raffinato gusto grafico e da una magica visionarietà generata in un momento estatico di perfetto equilibrio tra cuore e mente. Alessandro Docci artista lombardo dal curriculum espositivo di tutto rilievo sperimenta l'attrazione verso forme di arte agli antipodi, proponendo un ritratto di impianto figurativo di sottile fascino ed un'opera informale di effetto pareidolico che all'osservazione attenta puo' rivelare enigmatiche tracce figurali.

"Arte-In...Antitesi" non è una mostra d'arte convenzionale ma la testimonianza viva che nell'arte, gli opposti possono armonizzarsi e che, con meditate ed opportune scelte artistiche ed espositive, lo spazio fisico di una Galleria, nel caso specifico dell'Antitesi Art Space, può trasformarsi in un caleidoscopio emozionale ed intellettivo capace di sprigionare un grido univoco e lacerante di voglia di libertà che s'ode tra le vie delle nostre città, dai vicoli dei nostri borghi.

Andare oltre il visibile e , proporre l'impensabile, questa la caratteristica degli artisti che animano con le loro passioni e/o ossessioni questa mostra che costituisce forse un'anomalia in un meccanismo artistico ripetitivo e direi fin troppo asservito a certe dinamiche culturali, economiche e sociali che percepiscono nel dialogo e nel confronto antitetico il nemico irriducibile da combattere. Concepire la parola antitesi come un momento fondamentale di dialogo e non come un istante di conflitto irrispettoso e violento è possibile.

Visitare questa mostra può indurci a comprendere che l'equilibrio degli opposti si può raggiungere ed offre la possibilità di esplorare nuove dimensioni, rappresenta una via alternativa da perseguire attraverso un processo culturale ed umano lungo, complesso ed intenso ma... possibile.
Testo di Roberto Borra

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Arte-In...Antitesi

Torino, Antitesi Art Space

Apertura: 01/03/2024

Conclusione: 22/03/2024

Organizzazione: Associazione Culturale Fly Art

Curatore: Roberto Borra e Karina Lukasik

Indirizzo: Via Drovetti 8 - Torino

Inaugurazione: 1 marzo 2024 ore 19

Orari: mercoledi/giovedì/venerdì dalle 10,30 alle 13,00-dalle 15,00 alle 18,00

Visite su appuntamento da concordare (solo via whatts app in orari apertura galleria)
al numero: 349/545 1771

Contatti e mail: progettomipac@gmail.com

Sito web per approfondire: https://www.progettomipac.com



Altre mostre a Torino e provincia

Fotografiamostre Torino

Guido io. Itinerari fotografici di una collezione

Dal 24 aprile al 14 giugno 2024 Ersel presenta "Guido io. Itinerari fotografici di una collezione", dalla raccolta di Guido Bertero, nell'ambito del Festival internazionale di fotografia Exposed Extended. leggi»

24/04/2024 - 14/06/2024

Piemonte

Torino

Ingresso libero

Mostra documentalemostre Torino

La fuga del tempo un ballo sia

La Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino presenta in mostra alcuni tra i documenti più rilevanti e identitari delle sue raccolte. leggi»

11/04/2024 - 28/06/2024

Piemonte

Torino

Ingresso gratuito

Arte contemporaneamostre Torino

Italo Cremona. Tutto il resto è profonda notte

Dal 24 aprile al 15 settembre 2024 la GAM di Torino dedica all'opera e all'universo creativo di Italo Cremona una mostra antologica che ripercorre l'intera produzione dell'artista. leggi»

24/04/2024 - 15/09/2024

Piemonte

Torino

Arte modernamostre Torino

Berthe Morisot. Pittrice impressionista

Dal 16 ottobre 2025 al 9 marzo 2025 GAM di Torino In collaborazione con il Musée Marmottan Monet di Parigi presenta "Berthe Morisot. Pittrice impressionista". leggi»

16/10/2024 - 09/03/2025

Piemonte

Torino

Arte contemporanea Arte anticamostre Torino

Capodimonte da Reggia a Museo. Cinque secoli di capolavori da Masaccio a Andy Warhol

Oltre 80 capolavori sono allestiti fino al 15 settembre nella Reggia di Venaria in occasione della mostra «Capodimonte da Reggia a Museo. Cinque secoli di capolavori da Masaccio a Andy Warhol». leggi»

29/03/2024 - 15/09/2024

Piemonte

Torino

Mostre tematichemostre Torino

AB OVO. Luci, Misteri e Alchimie

"AB OVO. Luci, Misteri e Alchimie" è una vera e propria immersione nella dimensione mitica, magica, religiosa e favolosa dell'uovo. leggi»

13/04/2024 - 02/06/2024

Piemonte

Torino

Arte contemporaneamostre Torino

Gianluca Nibbi. Oltre lo Sguardo

Dal 5 aprile al aprile 2024 Galleria Spazio 44 di Torino ospita la mostra "Oltre lo Sguardo" con opere di Gianluca Nibbi a cura di Edoardo di Mauro. leggi»

05/04/2024 - 24/04/2024

Piemonte

Torino

Pittura del '600mostre Torino

Guercino. Il Mestiere del pittore

A Torino dal 23 marzo 2024 i Musei Reali ospitano "Guercino. Il Mestiere del pittore", oltre 100 opere del grande pittore tra cui la monumentale pala della "Madonna del Rosario" finalmente ammirabile da vicino. leggi»

23/03/2024 - 28/07/2024

Piemonte

Torino

Arte contemporaneamostre Torino

David Reimondo. Cromofonetica

Dal 21 marzo al 31 maggio 2024, Mazzoleni presenta "Cromofonetica" la seconda personale dell'artista David Reimondo in galleria. leggi»

21/03/2024 - 31/05/2024

Piemonte

Torino