Arte contemporanea‎Mostre a Roma

Di stanza in stanza. Rita Mandolini / Julie Rebecca Poulain

  • Quando:   11/01/2024 - 13/02/2024
  • evento concluso
Di stanza in stanza. Rita Mandolini / Julie Rebecca Poulain

Fino al 13 Febbraio 2024 Curva Pura è lieta di presentare la bi-personale di Rita Mandolini e Julie Rebecca Poulain, "Di Stanza In Stanza", a cura di Nicoletta Provenzano, un dialogo pittorico che attraversa le ultime ricerche delle due artiste in un percorso diadico di intime reciprocità e assonanze divergenti, emergenti come mondi di interiorità in continua e immutabile germinazione.

Le opere instaurano un'interlocuzione che si realizza nelle sedimentazioni pittoriche affioranti tra la profondità e la superficie, tra l'indeterminazione e lo stagliarsi formale, creando spazi della contemplazione dove esterno ed interno sono presenze silenti, segreti celati e riaffermati, sussurrati e custoditi, mostrati e negati mentre erompono e accadono nella duplicità del loro unirsi e scindersi come limite della visione.

Gli olii su tela delle due artiste conducono l'osservatore in insorgenti intensità, in una stabile sospensione dove la costanza è il movimento, aprendosi a forme cangianti e mutevoli tra emersione e nascondimento.

Di Stanza In Stanza si delinea come passaggio da una metrica all'altra, da uno spazio dell'immaginario ad un altro, avanzando in un cammino non disgiunto, ricondotto al participio di uno stare immaginale che prende posto e compimento locativo e al contempo si esprime in una dinamicità in divenire.

Nelle pitture di Rita Mandolini il vocativo richiamo dell'ombra da cui emerge la forma, sempre mobile e incerta nel suo stanziarsi come entità fissa nella realtà del quadro, si esteriorizza come un lento vortice d'interiorità, rivelandosi nel graduale levarsi di variazioni tonali: da un assoluto coloristico prende corpo un movimento di forze morfogenetiche e deflagranti, portando in luce le densità cromatiche di un mistero di essenze e rispondenze nella materialità pittorica.... leggi il resto dell'articolo»

Nei dipinti di Julie Rebecca Poulain l'esterno si asconde in un interno di velature e panneggi, un fluttuante equilibrio di spazi e volumi di luce, veicolati da una sublimazione pittorica di superfici permeabili, frapposte e sovrapposte, che lasciano filtrare una dialettica prismatica luministica.

Nella separazione topica tra superficie e profondità, tra un dentro che si protende visualmente verso un fuori precluso, le morbidezze e le trasparenze degli sfaccettati piani pittorici velano e disvelano un intimismo senziente.

Nel venire incontro e nel divenire dell'immagine al limite estremo del nascondimento, la mostra Di Stanza In Stanza è un incontro di poetiche in cui tutto ciò che, come essente, si mostra e si ritrae, come scrive Martin Heidegger ne L'origine dell'opera d'arte, appare come intensa intimità del reciproco appartenersi, nella compagine della forma che è essa stessa contesa originaria tra celare e rivelare.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Di stanza in stanza. Rita Mandolini / Julie Rebecca Poulain

Apertura: 11/01/2024

Conclusione: 13/02/2024

Organizzazione: Curva Pura

Curatore: Nicoletta Provenzano

Luogo: Roma, Curva Pura

Indirizzo: via Giuseppe Acerbi 1a - 00154 Roma

Inaugurazione: giovedì 11 gennaio a partire dalle 18.30

Orario: martedì e giovedì dalle ore 18:30 e su appuntamento - prenotare via mail

Per info: curvapura@gmail.com | nicoprovenzano86@gmail.com | whatsapp 3314243004



Altre mostre a Roma e provincia

Arte contemporanea‎

Elvira Salonia. Vista Mare

Dal 4 Marzo al 18 marzo 2024, Galleria dei Miracoli a Roma ospita la prima mostra personale della pittrice ragusana Elvira Salonia dal titolo "Vista Mare". leggi»

04/03/2024 - 18/03/2024

Lazio

Roma

Ingresso libero

Fotografia

Antonio Romano e Simone Proietti Marcellini. In Ucraina

Fino al 5 Maggio Drugstore Museum di Roma ospita "In Ucraina. Irpin', storie di guerra e di resilienza", mostra sul reportage fotografico di Simone Proietti Marcellini e Antonio Romano. leggi»

23/02/2024 - 05/05/2024

Lazio

Roma

ingresso gratuito

Arte contemporanea‎

Silvia Stucky. Getterò in mare il cuore che ha qualche desiderio

Silvia Stucky presenta "Getterò in mare il cuore che ha qualche desiderio" nell'ambito del progetto Umanità?! leggi»

02/03/2024 - 23/03/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Rossocinabro presenta N.B.

Rossocinabro presenta N.B. a cura di Joe Hansen, dal 4 al 29 marzo 2024. leggi»

04/03/2024 - 29/03/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Grab the city

Dal 22 febbraio al 1 aprile 2024 la Galleria Nazionale ospita una grande mostra, articolata si più livelli, dedicata al GRAB, il Grande Raccordo ciclabile di 50 km che circonda e attraversa Roma. leggi»

22/02/2024 - 01/04/2024

Lazio

Roma

Mostre Immersive

Macchine del Tempo

Prosegue fino al 24 marzo 2024 "Macchine del Tempo", la mostra dell'Istituto Nazionale di Astrofisica al Palazzo delle Esposizioni di Roma. leggi»

25/11/2023 - 24/03/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Cent'anni di Carla Accardi

A 10 anni dalla morte e a 100 dalla nascita, Roma dedica una grande mostra antologica a Carla Accardi, dal 6 marzo al 9 giugno. leggi»

06/03/2024 - 09/06/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Lina Passalacqua. Io... e il mare

Dal 1al 16 marzo 2024 Plus Arte Puls, di Roma presenta "Io... e il mare", personale di Lina Passalacqua. leggi»

01/03/2024 - 16/03/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Enrico Accatino. Riquadrare la storia

Dal 22 marzo al 15 maggio 2024 Sala 1-Centro Internazionale d'Arte Contemporanea di Roma presenta "Riquadrare la storia", retrospettiva dedicata ad Enrico Accatino. leggi»

22/03/2024 - 15/05/2024

Lazio

Roma