Arte contemporaneaMostre a Palermo

Nadia De Giorgio. La Trama. L'insostenibile pesantezza del vuoto

  • Quando:   16/03/2024 - 24/03/2024
  • evento concluso
Nadia De Giorgio. La Trama. L'insostenibile pesantezza del vuoto

Venerdì 15 marzo, ore 17:00, presso la Sala delle Carrozze - Villa Niscemi, Piazza dei Quartieri 2 - Palermo, avrà luogo l'inaugurazione della mostra personale dell'artista Nadia De Giorgio, dal titolo La Trama. L'insostenibile pesantezza del vuoto. La mostra è visitabile dal 16 marzo al 24 marzo 2024, da lunedì a sabato dalle 10:00 alle 18:30 e domenica dalle 10:00 alle 12:30.

Nadia De Giorgio (Roma 1962) nella sua ricerca, iniziata nel 2014, indaga sull'enigmatico paradosso dei sistemi sociali che muovono i fili di ogni relazione ed interazione umana. Tutte infrastrutture universali che, secondo l'autrice, sono spesso falsate da una farraginosa maschera etica da destrutturare e rimodulare in un continuo interrogarsi sui significati intimi e simbolici della realtà. Vive e lavora tra Palermo e Sciacca.

La mostra si compone di una selezione di opere che tessono insieme la trama di un intricato sottobosco narrativo che mette in luce gli insensati meccanismi sociali che orbitano attorno il concetto di "non detto", evidenziando come quest'ultimo possa essere utilizzato per nascondere abusi, ingiustizie e violazioni dei diritti umani.

Nadia De Giorgio, in questo ciclo di lavori, esplora le profondità oscure dell'animo umano, trasformando le angosce e le ferite del tacere in un grido di denuncia contro l'orrida quiete generata dal malsano istinto di autoconservazione e di sopravvivenza dell'uomo.

L'avvio dei lavori avrà luogo presso la Sala delle Carrozze - Villa Niscemi e prevede, oltre i saluti istituzionali, anche gli interventi dell'artista Nadia De Giorgio e dello Storico e Critico d'Arte Anthony Francesco Bentivegna che descrive con queste parole questo ciclo pittorico:
"[...] Attraverso una materia bruta, spigolosa e ramificata, Nadia De Giorgio riassembla i vari frammenti della trama in una composizione gorgogliante e densa di lacerazioni, striature, crateri e solchi, riversandoli su una superficie in cui il silenzio viene colmato da una ferrea volontà di affermare il proprio essere, servendosi di monocromie e bicromie per raggiungere una completezza imperfetta. Un linguaggio che si serve degli estremi, degli opposti, dei contrari per arrivare ad un disequilibrio formale in cui sorge il disappunto per la friabile risolutezza dell'uomo [...]".... leggi il resto dell'articolo»

Segue un rinfresco e l'apertura della mostra al pubblico allestita presso la Galleria Nicolò Scafidi - Villa Niscemi.

La mostra, a cura di Anthony Francesco Bentivegna, è patrocinata dal Comune di Palermo, ed è sponsorizzata da 400° Festino di Santa Rosalia, dallo Studio AR di Sciacca, dalla Casa Vacanze la Pigna Blu di Sciacca, dal Feudo Arancio, da I Magazzini del Sorriso di Palermo e da Pane, Pizza e Dolce di Palermo.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Nadia De Giorgio. La Trama. L'insostenibile pesantezza del vuoto

Palermo, Sala delle Carrozze - Villa Niscemi

Apertura: 16/03/2024

Conclusione: 24/03/2024

Curatore: Anthony Francesco Bentivegna

Indirizzo: Piazza dei Quartieri 2 - Palermo

Inaugurazione: Venerdì 15 marzo, ore 17:00

Orari: da lunedì a sabato dalle 10:00 alle 18:30 e domenica dalle 10:00 alle 12:30

Ingresso gratuito



Altre mostre a Palermo e provincia

Arte contemporaneamostre Palermo

Nikolaus Hipp. Espressioni Cromatiche

"Espressioni Cromatiche" è il titolo della personale dell'artista tedesco Nikolaus Hipp a cura di Giuseppe Carli. leggi»

13/04/2024 - 27/04/2024

Sicilia

Palermo

Pittura del '600mostre Palermo

Le estasi di Santa Rosalia. Antoon van Dyck, Pietro Novelli, Mattia Preti, Luca Giordano

La Fondazione Sicilia inaugura venerdì 23 febbraio alle 18 la mostra "Le estasi di Santa Rosalia. Antoon van Dyck, Pietro Novelli, Mattia Preti, Luca Giordano". leggi»

24/02/2024 - 19/05/2024

Sicilia

Palermo

Arte contemporaneamostre Palermo

Palagonisch. Giuseppe Agnello / Gabriele Massaro / Stefan à Wengen

Sarà inaugurata sabato 23 marzo alle ore 18 all'Haus der Kunst dei Cantieri Culturali alla Zisa, Palagonisch, la mostra degli artisti Giuseppe Agnello, Gabriele Massaro e Stefan à Wengen. leggi»

23/03/2024 - 11/05/2024

Sicilia

Palermo

Ingresso gratuito

Arte contemporanea Sculturamostre Palermo

Francesco Diluca. Rarica

Dal 20 aprile al 30 settembre 2024 le sculture di Francesco Diluca rendono omaggio alla Sicilia dal mare del Castello Maniace di Ortigia e tra la natura dell'Orto Botanico dell'Università di Palermo. leggi»

20/04/2024 - 30/09/2024

Sicilia

Palermo

Mostre Immersivemostre Palermo

Il mondo di Klimt

Dal 3 febbraio al 5 maggio 2024 a Palermo, Palazzo Mazzarino ospita Il mondo di Klimt un percorso multimediale e virtuale dove la cultura incontra la tecnologia. leggi»

03/02/2024 - 05/05/2024

Sicilia

Palermo