Renato Pantaleo. Infinitamente

  • Quando:   10/02/2024 - 20/02/2024
  • evento concluso

FotografiaMostre a PalermoPalermo


Renato Pantaleo. Infinitamente

Sabato 10 febbraio 2024, alle ore 18.30 inaugura la mostra intitolata "Infinitamente", alla galleria Artètika di Esmeralda Magistrelli e Gigliola Beniamino, a Palermo. "Pensieri incrociati" è, invece, il titolo della presentazione della mostra tenuta dallo psicoterapeuta Francesco Tusa e lo psichiatra Giovanni Triolo. 

La fotografia è completamento della ricerca sui linguaggi non convenzionali che si è evoluta in una nuova forma artistica per il musicista e musicoterapeuta Renato Pantaleo che accompagna con i suoni i bambini autistici e non vedenti.

Fino al 20 febbraio sono esposte una ventina di foto selezionate da una raccolta che racconta un percorso narrativo attorno al principio dell'infinitamente, fondamentale per il fotografo nella sua veste di terapeuta. Per Pantaleo, infatti, la mente ha possibilità infinite che devono legarsi ad un sistema di gestione delle emozioni. E le fotografie sono punti di vista casuali dell'autore, tracce di momenti in cui si è stupito, non per bellezza o grandezza, ma per aver provato lo "stupore del viandante". Dal deserto del Sahara tunisino, a visioni di Instanbul, a tracce di Berlino o alla confusione di un garage ripostiglio di una vecchia casa di Caltanissetta.

"Noi viaggiamo, agiamo e interagiamo normalmenteracconta il fotografo Renato Pantaleo - in base a degli automatismi che sono riferibili ad un funzionamento che il fonosimbolismo chiama takete e che contrappone al maluma. Il primo è una sorta di frenesia del turista esistenziale, che vive la vita tra un obiettivo e l'altro, il maluma, invece, è vicino all'etica del viandante e prevede la capacità di fermarsi, osservare e guardare. Lo stupore non nasce quindi dai grandi effetti scenici, dai grandi coinvolgimenti sensoriali ma dall'osservazione delle piccole cose che mettono la mente in condizione di operare in termini di infinito. Per questo – conclude - ho chiamato questo lavoro "Infinitamente" e l'ho anche tatuato sul mio braccio".

Note biografiche 

Renato Pantaleo, laureato in pianoforte e specializzato in musicoterapia clinica, opera in una unità di intervento sul deficit sensoriale all'Istituto dei ciechi Florio Salamone di Palermo. Libero professionista in musicoterapia analitica, è anche docente all'Università Cattolica di Milano, in un master in artiterapie, e alla scuola superiore di specializzazione in musicoterapia di Assisi. Per la fotografia, è stato allievo di Bebo Cammarata, con cui ha esposto e pubblicato. Pianista e compositore, sperimentatore musicale, ha al suo attivo decenni di attività concertistica classica e sperimentale, sia come solista sia in formazioni cameristiche.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Renato Pantaleo. Infinitamente

Palermo - Artètika

Apertura: 10/02/2024

Conclusione: 20/02/2024

Organizzazione: Galleria Artètika

Indirizzo: via Giorgio Castriota, 15 - 90139 Palermo

Inaugurazione: sabato 10 febbraio, alle ore 18.30, con la presentazione dello psicoterapeuta Francesco Tusa e lo psichiatra Giovanni Triolo

Orario: lunedì-sabato 10.00-13.00 e 16.30-19,30

Per info: +39 333/5747244



Altre mostre a Palermo e provincia

Arte contemporaneamostre Palermo

Katia Scarlata. Acrobazie immaginifiche

Sabato 13 luglio 2024, alle ore 18.00, verrà inaugurata "Acrobazie immaginifiche", personale di Katia Scarlata, a cura di Gianna Panicola. leggi»

13/07/2024 - 03/08/2024

Sicilia

Palermo

Arte contemporaneamostre Palermo

Che peste vi colga! Cronache da un mondo che fatica a salvarsi

"Che peste vi colga! Cronache da un mondo che fatica a salvarsi" è la mostra per i 400 anni dal ritrovamento delle spoglie di Santa Rosalia, a Palermo dall'11 luglio al 31 agosto 2024. leggi»

11/07/2024 - 31/08/2024

Sicilia

Palermo

Arte contemporaneaInstallazionimostre Palermo

Claire Fontaine, Tra cielo e terra | installazione site-specific al Museo Riso di Palermo

Mercoledì 10 luglio alle 19.30 Svelamento dell’installazione site-specific di Claire Fontaine, Tra cielo e terra, al Museo Riso di Palermo. leggi»

11/07/2024 - 04/09/2024

Sicilia

Palermo

Arte contemporaneaFotografiamostre Palermo

Solo che amore ti colpisca | Appunti dall'isola plurale, tra poesia e fotografia

Si inaugura giovedì 4 luglio alle 18, in tre saloni del Real Albergo delle Povere, a Palermo, la mostra "Solo che amore ti colpisca", ideata e curata da Helga Marsala per Riso. leggi»

05/07/2024 - 13/09/2024

Sicilia

Palermo

Ingresso gratuito

Fotografiamostre Palermo

Patrizia Mussa / Teatralità. Architetture per la meraviglia

Arriva a Palermo, la mostra "Teatralità - Architetture per la meraviglia" di Patrizia Musso, fino all'8 settembre 2024 a Villa Zito. leggi»

07/06/2024 - 08/09/2024

Sicilia

Palermo

Arte contemporaneamostre Palermo

Flavio Favelli. La Sicilia e altre figure

Dal 27 giugno all'8 settembre il Real Albergo delle Povere ospita "La Sicilia e altre figure", di Flavio Favelli che racconta il suo rapporto con la Sicilia, vista come luogo di imprevedibili visioni. leggi»

27/06/2024 - 08/09/2024

Sicilia

Palermo

Arte contemporaneaSculturamostre Palermo

Francesco Diluca. Rarica

Dal 20 aprile al 30 settembre 2024 le sculture di Francesco Diluca rendono omaggio alla Sicilia dal mare del Castello Maniace di Ortigia e tra la natura dell'Orto Botanico dell'Università di Palermo. leggi»

20/04/2024 - 30/09/2024

Sicilia

Palermo