Umberto Mastroianni. Figure e astrazioni, bronzi e cartoni 1931-1996

  • Quando:   25/11/2023 - 04/02/2024
  • evento concluso

Arte contemporaneaMostre a BolognaART CITY White Night 2024Bologna


Umberto Mastroianni. Figure e astrazioni, bronzi e cartoni 1931-1996

Sabato 25 Novembre 2023, ore 18 la Galleria Stefano Forni di Bologna inaugura la mostra di opere di Umberto Mastroianni "Figure e astrazioni, bronzi e cartoni 1931-1996".

"Un foglio di carta o di cartone, un po' di colori, un legno e un vetro fanno un quadro, un'opera d'arte. Per Umberto Mastroianni non si può parlare di semplice quadro ma bisogna parlare di opera d'arte, unica la sua capacità di rendere la carta bidimensionale, quasi si può parlare di una terza dimensione, i suoi cartoni hanno una tridimensionalità! Lui lo scultore dei grandi monumenti in bronzo o acciaio ha sempre avuto la passione di modulare la carta, inciderla, pressarla, ondularla e anche strapparla e traforarla..."
Paola Molinengo Costa
Centro Studi dell'Opera di Umberto Mastroianni Sezione Autentiche e Catalogazione 

Frutto della collaborazione tra la casa editrice Cigno GG edizione Roma e la Galleria Stefano Forni, è un progetto che vede opere di Umberto Mastroianni esposte a Venezia e Bologna. Infatti, a Venezia, il 16 novembre (fino al 18 gennaio 24), nella splendida cornice di Palazzo Pisani Revedin e promossa dalla Venice International University e dal Centro Studi dell'Opera di Umberto Mastroianni, è stata inaugurata una mostra che rappresenta i due volti di Umberto Mastroianni, il prima e il dopo lo strappo tragico ed epocale del secondo conflitto Mondiale e della Resistenza - due universi apparentemente inconciliabili - si fronteggiano: Umberto Mastroianni. Figure e astrazioni 1931-1996 a cura di Victoria Noel-Johnson e Marco Di Capua. Secondo Mastroianni per capire un artista occorre abbracciare le sue stagioni e non giudicarlo da una sola stagione, ribadendo che l'artista è tutt'uno sempre. Così nella mostra la stagione della giovinezza torna a mostrarsi prepotente con la produzione quasi completa di opere storiche. Mentre a Bologna presso la Galleria Stefano Forni verranno esposte alcune carte e una scultura rappresentativa del lavoro del Maestro dal 25 Novembre fino al 4 febbraio 2024: il finissage della mostra coinciderà con ART CITY White Night, evento che conclude l'edizione 2024 di ARTEFIERA.

«Anche nei cartoni e nelle carte, come nelle sculture più astratte, le linee di forza in collisione rappresentano – ad avviso di Victoria Noel-Johnson - l'incarnazione o meglio l'esplosivo scontro tra valori: dell'uomo, dell'arte, della natura, delle macchine. I cartoni di Mastroianni hanno la straordinaria capacità di trasmettere questo senso di attesa di una collisione esplosiva. Mostrano l'energia della pennellata o delle linee che irrompono sulla superficie pittorica e contengono una lava cromatica di energia pulsante che scaturisce dal nucleo dell'opera». Lavori che mostrano l'immediatezza della creazione e ci conducono in universi altri e sconosciuti: abbandonato il quieto mondo dell'equilibrio tra spirito e materia, iniziano le nuove avventure dell'uomo moderno.

L'esposizione è a ingresso libero. 

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Umberto Mastroianni. Figure e astrazioni, bronzi e cartoni 1931-1996

Bologna - Galleria Stefano Forni

Apertura: 25/11/2023

Conclusione: 04/02/2024

Organizzazione: Galleria Stefano Forni

Indirizzo: Piazza Cavour, 2 - Bologna

Inaugurazione: Sabato 25 Novembre 2023, ore 18

L'esposizione è a ingresso libero. 

Per info: 051.225679 arte@galleriastefanoforni.com

Sito web per approfondire: https://www.galleriastefanoforni.com



Altre mostre a Bologna e provincia

Fotografiamostre Bologna

Michele Palazzo. This is Not New York: Generative explorations of the urban landscape

Michele Palazzo combina fotografia e arte generata dall'IA in "This is Not New York: Generative explorations of the urban landscape", da Big Eyes Art Gallery di Bologna fino al 19 settembre 2024. leggi»

19/06/2024 - 19/09/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte contemporaneamostre Bologna

Eccentriche Nature. Dieci artiste bolognesi su natura e vegetazione

Cubo, il Museo del Gruppo Unipol, presenta dal 5 giugno al 5 ottobre 2024 a Bologna "Eccentriche Nature", le opere di dieci artiste bolognesi su natura e vegetazione. leggi»

05/06/2024 - 05/10/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso libero

Arte contemporaneaInstallazionimostre Bologna

Il giardino delle idee cristallizzate | Similitudine dell'opera pubblica e delle forze a lei avverse

Museo Spazio Pubblico è lieto di presentare un nuovo progetto di Marcello Tedesco (Bologna, 1979) che indaga in modo innovativo e radicale il significato dell'opera pubblica. leggi»

14/06/2024 - 19/07/2024

Emilia Romagna

Bologna

Designmostre Bologna

Aldo Rossi. Cabine dell'Elba (1982)

Il progetto garage BENTIVOGLIO a cura di Davide Trabucco, saluta l'inizio dell'estate con l'ultimo appuntamento, che vede protagoniste le leggendarie Cabine dell'Elba di Aldo Rossi. leggi»

03/07/2024 - 27/07/2024

Emilia Romagna

Bologna

Pittura del '700mostre Bologna

Mrs Thomas Gainsborough in visita a Bologna dalla collezione Rau per l'UNICEF

Dal 29 giugno al 6 ottobre 2024 il Museo Civico d'Arte Industriale e Galleria Davia Bargellini a Bologna espongono "Ritratto della signora Gainsborough" di Thomas Gainsborough. leggi»

29/06/2024 - 06/10/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso gratuito

Video artmostre Bologna

Una ricerca polivalente. Esperienze dal centro vido arte di Ferrara

Dal 27 giugno al 13 ottobre 2024 il MAMbo di Bologna ospita la mostra "Una ricerca polivalente. Esperienze dal centro video arte di Ferrara" e ne celebrare la produzione di video-tape. leggi»

25/06/2024 - 13/10/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte contemporaneamostre Bologna

Opentour 2024. LABS Contemporary Art presenta "L'immagine rubata"

In occasione di Opentour 2024 LABS Contemporary Art presenta fino al 20 giugno 2024 L'immagine rubata, mostra a cura di Lelio Aiello e Leonardo Regano. leggi»

20/06/2024 - 20/07/2024

Emilia Romagna

Bologna

SculturaPittura del '800mostre Bologna

Da Felice Giani a Luigi Serra. L'Ottocento nelle Collezioni della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna

Apre al pubblico una mostra che riunisce per la prima volta le principali opere dell'Ottocento bolognese appartenenti alle Collezioni d'arte e di storia della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna. leggi»

21/03/2024 - 28/07/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte contemporaneamostre Bologna

Robert Kuśmirowski. P E R S O [A] N O M A L I A

In occasione del 44°anniversario della strage di Ustica, il MAMbo – Museo d'Arte Moderna di Bologna del Settore Musei Civici Bologna ospita la mostra Robert Kuśmirowski. P E R S O [A] N O M A L I A,. leggi»

21/06/2024 - 29/09/2024

Emilia Romagna

Bologna