Walking #2. A very special project about sculpture

  • Quando:   11/05/2024 - 15/06/2024

Arte contemporanea SculturaMostre a Lucca


Walking #2. A very special project about sculpture

La Kyro Art Gallery di Pietrasanta è lieta di annunciare Walking #2. A very special project about sculpture, collettiva che sarà inaugurata l'11 maggio alle ore 18:00, con opere di Ilaria Gasparroni, Gino Sabatini Odoardi e Adrian Tranquilli che da latitudini differenti e anche piacevolmente divergenti pongono al centro dell'attenzione progetti in cui tradizione e innovazione si mescolano per mostrare un'altra concezione del soggetto, interamente aperto al linguaggio dal suo assoluto, inevitabile e imparziale silenzio.

Nei tre modi della scultura proposti con il secondo appuntamento di Walking, format nato nel gennaio 2024 per creare una scansione numerica di tutte le prossime collettive in galleria, la bachelardiana «immaginazione materiale» diventa comune denominatore per evidenziare un costante interesse sui problemi della materia, ricercata e utilizzata con lo scopo di rispondere a una domanda che si situa tra i procedimenti di trasformazione (sul problema del lavoro manuale) e dunque lungo l'asse teorico della factura, esattamente dove si incontrano il livello della consapevolezza operativa e dell'intelligenza riflessiva.

Con i suoi ultimi lavori del 2024 realizzati prevalentemente in marmo Calcatta oro e marmo di Carrara, Ilaria Gasparroni (Sant'Omero, 1989) mostra la tendenza a ricostruire degli oggetti della nostra vita quotidiana – piccole e fragili cose come i cartellini che troviamo spesso allacciati a un maglione o a un jeans o dei semplici fogli di carta semiappallottolati – senza cambiarne gli statuti formali, ma anzi potenziandoli mediante un raffinatissima attività scultorea e l'introduzione di frasi (tratte da Cesare Pavese, Dino Campana, Emily Dickinson, Alda Merini, Hanya Yanagihara) che fanno deragliare lil pensiero sulle praterie della poesia.

Dal canto suo Gino Sabatini Odoardi (Pescara, 1968) adotta la tecnica della termoformatura in polistirene per creare dispositivi capaci di interagire – e in molti casi integrare – il reale, utilizzando spesso anche la lama brillante dell'ironia per creare cortocircuiti riflessivi, shocks visivi (assalti allo sguardo) immagini metodologicamente caricate d'una certa ambiguità e che mostrano quale importanza dia l'artista non solo alla piega (reale e metaforica, nel suo lavoro), ma anche al terreno della soglia, dell'orlo, del bordo, di qualcosa che può dividere ma che può anche unire, mescolare, sintonizzare, sincronizzare differenti situazioni, oggetti, materie.

Utilizzando strategicamente un materiale innovativo (il vetroresina, più esattamente) per inarcare lo sguardo sulla mimesis e cavalcare la mitologia attuale da cui recuperare la figura epica del supereroe (This is not a love song (2023), in mostra, è un Batman che sembra uscire da una parete (da uno schermo liquido) per solidificarsi, Adrian Tranquilli (Melbourne, 1966) crea sin dalla Profezia del 1998 nuovi racconti capaci di intersecare la storia dell'arte – dal recupero della statuaria classica greco-romana alla perfezione rinascimentale, dalla spettacolarità barocca (centrale è Bernini) alla forza evolutiva toccata dal neoclassicismo di Canova, Acquisti, Morelli – a quella delle idee e dunque dei vari tessuti culturali dell'umanità.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Walking #2. A very special project about sculpture

Pietrasanta - Kyro Art Gallery

Apertura: 11/05/2024

Conclusione: 15/06/2024

Organizzazione: Kyro Art Gallery

Curatore: Antonello Tolve

Indirizzo: Via P.E. Barsanti, 29 - Pietrasanta (LU)

Inaugurazione: sabato 11 maggio, ore 18.00

Info: Tel. 0584 300701 - info@kyroartgallery.com

Sito web per approfondire: https://www.kyroartgallery.com/



Altre mostre a Lucca e provincia

Sculturamostre Lucca

Kelly Robert. Uplift

Dal 23 giugno al 4 agosto 2024, Accesso Galleria di Pietrasanta presenta "Kelly Robert. Uplift", la prima mostra personale dell'artista americana. leggi»

23/06/2024 - 04/08/2024

Toscana

Lucca

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Lucca

Walter Lazzaro. L'eleganza dell'anima

Si apre sabato 4 maggio alle ore 17.30 presso il Fortino Leopoldo I a Forte dei Marmi, un'antologica su Walter Lazzaro in occasione dei 110 anni dalla nascita. leggi»

05/05/2024 - 02/06/2024

Toscana

Lucca

Fotografia Mostra documentalemostre Lucca

Divismo Spettacolo Cultura (1950-1980). La Bussola di Bernardini

Dal 12 aprile al 29 settembre 2024 a Seravezza, la mostra "Divismo Spettacolo Cultura (1950-1980). La Bussola di Bernardini" fa rivivere la storia del leggendaria locale. leggi»

12/04/2024 - 29/09/2024

Toscana

Lucca

Arte modernamostre Lucca

Otto Hofmann artista europeo. Dal Bauhaus all’Italia

Dal 3 maggio al 14 luglio 2024 la Fondazione Ragghianti presenta la retrospettiva "Otto Hofmann artista europeo. Dal Bauhaus all'Italia", opportunità unica di approfondire l'astrattismo e il Bauhaus. leggi»

03/05/2024 - 14/07/2024

Toscana

Lucca

Sculturamostre Lucca

En mi Mundo / Nel mio Mondo. Veronica Fonzo

Sarà inaugurata Sabato 18 maggio 2024 la mostra EN MI MUNDU / NEL MIO MONDO - Veronica Fonzo, curata da Dina Pierallini e Elena Bermond des Ambrois. leggi»

18/05/2024 - 02/06/2024

Toscana

Lucca

Ingresso gratuito

Arte contemporanea Sculturamostre Lucca

Iginio Balderi. Geometrie della forma

L'avanguardia formale di Iginio Balderi è in mostra a Lucca dal 22 gennaio al 31 maggio 2024 con "Geometrie della Forma". leggi»

22/01/2024 - 31/05/2024

Toscana

Lucca