ColornoPhotoLife 2022. Acqua, fonte di vita

  • Quando:   14/10/2022 - 16/10/2022
  • evento concluso

Fotografia

ColornoPhotoLife 2022. Acqua, fonte di vita

Dal 14 al 16 ottobre 2022 a Colorno (Parma) torna il festival fotografico che cerca di proporre “radici e nuove frontiere” attraverso il suo nutrito programma di mostre, workshop ed eventi

Si scaldano i motori per la 13a edizione del ColornoPhotoLife, un festival tematico che dalla sua nascita cerca di proporre “radici e nuove frontiere della fotografia”. Un evento di cultura fotografica che offre agli appassionati di ogni livello l’occasione di esporre le proprie opere accanto a quelle di maestri che hanno fatto la storia della fotografia e di vedere le tendenze in atto nell’ambito della fotografia nazionale.
Il tema dell’edizione 2022, che si svolgerà da venerdì 14 a domenica 16 ottobre a Colorno (Parma), è “Acqua, fonte di vita“, scelta che vuole sensibilizzare sull’importanza dell’ambiente in cui viviamo e di questi tempi non può lasciare certo indifferenti. Le mostre saranno allestite all’interno degli spazi museali dell’Aranciaia, del MUPAC e della Reggia, oltre a spazi commerciali della cittadina, dove saranno esposti numerosi lavori a portfolio.
Come consuetudine il ColornoPhotoLife dà spazio a diversi laboratori territoriali, la maggior parte provenienti dall’Emilia-Romagna, ma non solo.

Il festival, organizzato dal Gruppo Fotografico Color’s Light in collaborazione con Antea Progetti, è patrocinato dal Comune di Colorno, dalla Provincia di Parma, dalla Regione Emilia Romagna, da FIAF (Federazione italiana associazioni fotografiche) ed è sostenuto da Regione Emilia Romagna e Fondazione Cariparma.

Il programma del festival, curato da un comitato scientifico di professionisti ed esperti in ambito fotografico formato da Gigi Montali (Presidente Gruppo Fotografico Color’s Light Colorno), Silvano Bicocchi (Direttore dip. Cultura FIAF), Loredana De Pace (giornalista e curatrice) e Antonella Balestrazzi (Presidente Antea Progetti), sempre più vuole coinvolgere anche altre forme artistiche, per questo durante le tre giornate si alterneranno momenti espositivi di fotografia, proiezione di audiovisivi, presentazioni editoriali, tavoli di letture del proprio portfolio, workshop, concerti musicali e da quest’anno il festival si arricchisce del premio di lettura fanzine Read-Zine, novità assoluta per i festival fotografici italiani.

Anche in questa edizione il festival si avvarrà di prestigiose collaborazioni quali: Archivio Fondazione 3M, CSAC (Centro Studi e Archivio della Comunicazione), la rivista Il Fotografo, MUSA fotografia e TTA (Travel Tales Award). Inoltre, quando possibile, le attività saranno trasmesse in diretta streaming.
Venerdì 26 agosto si è tenuta l’anteprima del festival con quattro mostre e appuntamenti di avvicinamento: negli spazi del MUPAC (al primo piano dell’Aranciaia, p.le Vittorio Veneto 22) sono state allestite la collettiva “Travel World Pics”, una selezione delle migliori opere iscritte al concorso “TWP”, dedicato alla fotografia di viaggio e “Free Down Sindrome” di Chiara Cunzolo, vincitrice del concorso MUSA per donne fotografe 2021 (sezione ritratto), visitabili fino al 25 settembre; mentre “Alberto Sordi, l’umanità fragile” con immagini dall’Archivio Fondazione 3M e “Il Mississippi” di William Ferris, uno dei più importanti etnomusicologi americani sono ancora visitabili (fino al 13 novembre).
Nella serata di anteprima si è svolta inoltre la presentazione di audiovisivi dei 16 racconti selezionati dal “Travel Tales Award” (“TTA”, https://traveltalesaward.com/award-it).

A ottobre il clou del festival: venerdì 14 alle 21 inaugurazione del festival con presentazione delle due mostre fotografiche negli spazi del MUPAC e dell’Aranciaia.
Sabato 15 alle 11:30 alla Reggia di Colorno verrà presentata la mostra di e con Marco Gualazzini “La crisi del lago Ciad”. Alle 15:30 inaugurazione della mostra “L’Arte di ritrarre gli artisti” di e con Nino Migliori a cura di Sandro Parmiggiani.
Sempre sabato (10 - 12:30, 15 - 18) e domenica 16 (dalle 9:30 alle 12:30) al MUPAC (Aranciaia) 12o premio portfolio “Maria Luigia”: 11a tappa del Portfolio Italia 2022. Ai tavoli di lettura si alterneranno critici fotografici, photoeditor e fotografi rappresentanti del panorama fotografico Italian: Orietta Bay, Federica Berzioli, Silvano Bicocchi, Maria Teresa Cerretelli, Alessandro Gandolfi, Claudia Ioan, Stefania Lasagni, Laura Manione, Massimo Mazzoli, Fulvio Merlak, Antonella Monzoni, Paola Riccardi e Silvia Tampucci.
Ancora sabato al MUPAC (dalle 10:40 alle 12:40 e 14:30 alle 17:30) AV-LAb a cura del DIAF con Laura Mosso, Roberto Puato e Gianni Rossi. Sarà l’occasione sia per sottoporre i propri lavori ai docenti FIAF sia per avere uno scambio con esperti di settore. Alle 11 visita guidata alle mostre con Loredana De Pace e alle 15:30 con Silvano Bicocchi.
Alle 18:15 incontro con il fotografo e critico musicale Guido Harari che presenterà il suo ultimo libro: “Remain in light. 50 anni di fotografie e incontri”. Protagonisti i big della musica ma non solo.

Domenica 16 ottobre alle 10:45 alla Reggia di Colorno presentazione del libro “Drop in – Cadere dentro” di Serafino Fasulo che dialogherà con Antonella Monzoni ed Eleonora Carlesi. A seguire (11:45) presentazione del libro “Concordia” di Alessandro Gandolfi. Dialogherà con il fotografo l’editore di Seipersei, Stefano Vigni.
Sempre domenica al MUPAC (9:30 12:30) premio di lettura fanzine Read-Zine, un tavolo di lettura fanzine composto da Loredana De Pace, Valeria Foschetti e Isabella Tholozan. Dalle 15 presentazione dei seguenti libri fotografici: “Love Givers” di Simone Cerio, vincitore del premio fotografico “Umane Tracce”, a cura di Paola Riccardi. Alle 15:30 “L’uomo Fotografico” di Fabiola di Maggio, a cura di Silvano Bicocchi. Alle 16:15 “I sentimenti dell'acqua”, talk con la visual artist milanese elsa lamartina, a cura di Loredana De Pace. Alle 17 “Sangue Muto” di Anna Campanini, dove interverranno Paolo Barbaro e Laura Manione. Infine alle 18 Premio Read-Zine e Premio Portfolio Italia / Maria Luigia.
Nei giorni del festival sarà attivo il Bookshop a cura di “SQUARE Books” con libri e fanzine fotografiche.

PROGRAMMA

Reggia di Colorno
(Piazza Garibaldi, 26)

15 ottobre
11:30 “La crisi del lago Ciad” di Marco Gualazzini. Inaugurazione e presentazione della mostra alla presenza del fotografo
15:30 “L’Arte di ritrarre gli artisti” di Nino Migliori (a cura di Sandro Parmiggiani). Inaugurazione e presentazione della mostra alla presenza del fotografo

16 ottobre
10:45 presentazione libro “Drop in – Cadere dentro” di Serafino Fasulo che dialogherà con Antonella Monzoni ed Eleonora Carlesi
11:45 presentazione libro “Concordia” di Alessandro Gandolfi. L’editore di Seipersei Stefano Vigni dialogherà con il fotografo.

MUPAC
(Aranciaia della Reggia di Colorno, piazzale Vittorio Veneto, 12)

14 ottobre
21 inaugurazione del Festival con presentazione mostre fotografiche negli spazi del MUPAC e dell’Aranciaia

15 ottobre
10 - 12:30, 15 - 18 - 12o premio portfolio “Maria Luigia”. 11a tappa del Portfolio Italia 2022: ai tavoli di lettura si alterneranno critici fotografici, photoeditor e fotografi rappresentanti del panorama fotografico Italiano presso MUPAC: Orietta Bay, Federica Berzioli, Silvano Bicocchi, Maria Teresa Cerretelli, Alessandro Gandolfi, Claudia Ioan, Stefania Lasagni, Laura Manione, Massimo Mazzoli, Fulvio Merlak, Antonella Monzoni, Paola Riccardi e Silvia Tampucci
10 – 12:30 e 14:30 17:30 AV-LAb a cura del DIAF con Laura Mosso, Roberto Puato e Gianni Rossi
11 visita guidata alle mostre con Loredana De Pace
15:30 visita guidata alle mostre con Silvano Bicocchi
ore 18:15 - Incontro con Guido Harari che presenterà il suo ultimo libro: “Remain in light. 50 anni di fotografie e incontri”

16 ottobre
9:30 12:30 Premio a lettura fanzine Read-Zine. Tavolo di lettura fanzine composto da: Loredana De Pace, Valeria Foschetti e Isabella Tholozan
9:30 - 12:30 12o premio portfolio “Maria Luigia”. 11a tappa del Portfolio Italia 2022: ai tavoli di lettura si alterneranno critici fotografici, photoeditor e fotografi rappresentanti del panorama fotografico Italiano presso MUPAC: Orietta Bay, Federica Berzioli, Silvano Bicocchi, Maria Teresa Cerretelli, Alessandro Gandolfi, Claudia Ioan, Stefania Lasagni, Laura Manione, Massimo Mazzoli, Fulvio Merlak e Paola Riccardi
Dalle 15 Presentazione Libri fotografici:
15 “Umane tracce” presentazione del premio omonimo con Simone Cerio e Paola Riccardi
15:30 “L’uomo Fotografico” di Fabiola di Maggio a cura di Silvano Bicocchi
16:15 “I sentimenti dell'acqua”, talk con la visual artist milanese elsa lamartina, a cura di Loredana De Pace
17 “Sangue Muto” di Anna Campanini, intervengono: Paolo Barbaro e Laura Manione
18 Premio Read-Zine e Premio Portfolio Italia / Maria Luigia

Nei giorni del festival sarà attivo il Bookshop a cura di “SQUARE Books” con libri e fanzine fotografiche

le mostre fotografiche

Sale espositive Reggia di Colorno (ingresso a pagamento):
Reggia di Colorno - Piazza Garibaldi, 26
Biglietto intero € 10, Biglietto ridotto € 9, con braccialetto ColornoPhotoLife € 8 - Info: www.reggiadicolorno.it - Tel. +39. 0521.312545

Nino Migliori “L’Arte DI RITRARRE GLI artisti” (aperta dal 15 ottobre 2022 al 10 aprile 2023) - Orari: 10 - 13 e 15 – 18 tutti i giorni

Marco Gualazzini “La crisi del lago Ciad” (aperta dal 15 ottobre all’8 GENNAIO) – Orari: 10 - 13 e 15 – 18 solo la domenica

Titolo: ColornoPhotoLife 2022. Acqua, fonte di vita

Apertura: 14/10/2022

Conclusione: 16/10/2022

Organizzazione: Gruppo Fotografico Color’s Light con Antea Progetti

Luogo: Colorno (PR)

Indirizzo: Colorno (PR)

Sito web per approfondire: https://www.colornophotolife.it

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso