Pittura del '900Mostre a Venezia

Affinità Elettive. Picasso, Matisse, Klee e Giacometti

  • Quando:   24/03/2024 - 23/06/2024
Affinità Elettive. Picasso, Matisse, Klee e Giacometti

Dal 24 marzo al 23 giugno 2024 sarà possibile ammirare, per la prima volta in Italia, una selezione di quadri e disegni del Museo Berggruen di Berlino: più di 40 straordinarie opere di Picasso, Matisse, Klee, Giacometti e Cézanne dialogheranno con Giorgione, Sebastiano Ricci, Pietro Longhi, Giambattista Tiepolo e Canova, i capolavori delle Gallerie dell'Accademia di Venezia.

La mostra, dal titolo Affinità Elettive, sarà allestita alle Gallerie dell'Accademia e alla Giudecca alla Casa dei Tre Oci, nuova sede del Berggruen Institute Europe, riaperta per la prima volta al pubblico dopo il restauro.
L'esposizione è a cura di Giulio Manieri Elia e Michele Tavola, direttore e curatore delle Gallerie dell'Accademia di Venezia, e Gabriel Montua e Veronika Rudorfer direttore e curatrice del Museum Berggruen di Berlino, uno dei più importanti istituti statali europei di arte moderna, che prende il nome dal collezionista tedesco Heinz Berggruen (1914-2007). Nel 2000, la Stiftung Preussischer Kulturbesitz (Prussian Cultural Heritage) è riuscita ad acquistare la collezione di Heinz Berggruen per la Nationalgalerie con il finanziamento del governo tedesco e dello stato di Berlino. L'edificio dove si trova il museo è attualmente in restauro e riaprirà nel 2026.

Non è un caso se il titolo scelto per la mostra è Affinità elettive a evocare e sottolineare il potenziale che scaturisce dall'incontro di queste due importanti collezioni. Il titolo è ispirato al famoso romanzo di Johann Wolfgang Goethe, scrittore che trascorse alcuni mesi a Venezia durante il suo viaggio dalla Germania in Italia.

Alle Gallerie dell'Accademia

17 opere provenienti dal museo berlinese saranno integrate nel percorso permanente, invitando i visitatori a scoprire i capolavori in una sorta di caccia al tesoro. L'incontro tra due collezioni molto diverse tra loro – quella della più grande pittura Veneta delle Gallerie e quella di opere moderniste di Heinz Berggruen – darà vita a stimolanti spazi di dialogo.
Tra gli accostamenti più suggestivi vale la pena segnalare due capolavori assoluti: il ritratto di Dora Maar realizzato da Picasso accostato a La Vecchia di Giorgione, opere molto diverse ma entrambe riguardanti una relazione intima con il ritrattista. Inoltre due studi di Picasso per Les Demoiselles d'Avignon esposti accanto a una serie di bozzetti di Tiepolo: se da un punto di vista formale le differenze sono enormi, molti sono gli stimoli e le interpretazioni che vengono offerti al visitatore. O ancora, in dialogo tra loro, i due grandi scultori Giacometti e Canova.

Alla Casa dei Tre Oci

Il percorso espositivo prosegue sull'isola della Giudecca, nella nuova sede del Berggruen Institute Europe, aperta per la prima volta al pubblico dopo il restauro. Finalmente dopo mesi di chiusura il Palazzo neogotico, progettato come casa e studio dall'artista Mario de Maria e costruito nel 1913, sarà fruibile diventando un luogo di studio e confronto internazionale ospitando mostre, workshop e simposi. Qui si potranno ammirare 4 opere su carta della collezione grafica delle Gallerie dell'Accademia e 26 provenienti dal Museum Berggruen: acquerelli e opere su carta di Klee, Picasso, Cézanne e Matisse.
Il dialogo tra le opere delle due collezioni è il file rouge della mostra, permettendo ai visitatori di scoprirle seguendo il proprio percorso individuale. Iconografie e soggetti simili per vicinanza di forme e colori, creano infatti un effetto imprevedibile se ammirati insieme.... leggi il resto dell'articolo»

Appuntamenti aperti al pubblico

In occasione dell'apertura di Affinità elettive, i temi della mostra saranno inoltre arricchiti da due appuntamenti aperti al pubblico, in lingua inglese con traduzione simultanea in italiano, in programma alla Casa dei Tre Oci.

Il 24 marzo alle 16 è in programma l'appuntamento dal titolo Modernism in Europe and China. Il direttore del Berggruen Institute Europe Lorenzo Marsili converserà con Annie Cohen-Solal, accademica e storica francese, nonché curatrice e biografa di Picasso, e Zhang Xudong, filosofo cinese, professore di Letterature comparate e di East Asian Studies alla New York University.

Il 25 marzo alle 10 si terrà il secondo incontro Cosmopolitanism and Universalism, in collaborazione con l'Università Ca' Foscari Venezia. Gli stessi ospiti Zhang Xudong e Annie Cohen-Solal affronteranno i temi dell'universalismo e del cosmopolitismo in due lectures dedicate agli studenti universitari.

Performance di Miles Greenberg
Il Museum Berggruen – Neue Nationalgalerie presenterà una nuova performance di Miles Greenberg (canadese, nato nel 1997) in occasione dell'apertura della 60a Biennale d'Arte. Cocurata da Klaus Biesenbach e Lisa Botti, la performance di Greenberg, Sebastian, dialoga con l'iconografia di San Sebastiano alle Gallerie dell'Accademia, così come con i motivi del moro di Venezia. Quest'opera, in contrapposizione a una narrazione lineare, sarà presentata come un rituale aperto che si svolgerà nel corso di otto ore nello storico Palazzo Malipiero.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Affinità Elettive. Picasso, Matisse, Klee e Giacometti

Apertura: 24/03/2024

Conclusione: 23/06/2024

Organizzazione: Gallerie dell’Accademia e Museum Berggruen

Curatore: Giulio Manieri Elia, Michele Tavola, Gabriel Montua e Veronika Rudorfer

Luogo: Venezia, Gallerie dell’Accademia e Casa Tre Oci

Indirizzo: Calle della Carità, 1050 - Venezia (VE)



Altre mostre a Venezia e provincia

Arte contemporanea

Kuril Chto. Under Jove's Protection

Dal 17 aprile al 17 maggio 2024, in concomitanza con la 60ma Biennale d'Arte di Venezia apre al pubblico "Under Jove's protection", personale di Kuril Chto dal titolo, a cura di Valentin Diakonov. leggi»

17/04/2024 - 17/05/2024

Veneto

Venezia

Arte grafica

Armando Testa

Dal 20 aprile al 15 settembre 2024 a Venezia, Ca' Pesaro - Galleria Internazionale d'Arte Moderna ospita la monografica sul noto creativo Armando Testa. leggi»

20/04/2024 - 15/09/2024

Veneto

Venezia

Fotografia

Best Regards. Anonymous Project

In occasione della Biennale Arte 2024, in mostra al Fondaco dei Tedeschi di Venezia da mercoledì 17 aprile la mostra "Best Regards. Anonymous Project". leggi»

17/04/2024 - 17/11/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporanea

Hospitality in the Pluriverse

(Re)Create Project Space Venice presenterà Hospitality in the Pluriverse, a cura di Gale Elston, durante la 60a edizione della Biennale di Venezia dal 16 aprile al 4 maggio 2024. leggi»

16/04/2024 - 04/05/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporanea

Michele Rosa e Collettivo The Perceptive Group. No man is an island

Dal 20 aprile al 24 novembre 2024 Michele Rosa, scomparso nel 2021, ed il Collettivo The Perceptive Group sono presenti al Grenada Pavilion per la 60° Biennale d'Arte di Venezia con "No man is an island". leggi»

20/04/2024 - 24/11/2024

Veneto

Venezia

Grandi Personaggi

Jean Cocteau. La rivincita del giocoliere

Dal 13 aprile al 16 settembre 2024 la Collezione Peggy Guggenheim presenta "Jean Cocteau. La rivincita del giocoliere", prima, grande retrospettiva realizzata in Italia dedicata al grande artista. leggi»

13/04/2024 - 16/09/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporanea

Rebecca Ackroyd: Mirror Stage

Dal 20 aprile al 24 novembre 2024 in occasione di 60. Esposizione Internazionale d'Arte – La Biennale di Venezia, Rebecca Ackroyd presenta "Mirror Stage", il suo nuovo corpus di opere. leggi»

20/04/2024 - 24/11/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporanea

La Biennale di Venezia. 60. Esposizione Internazionale d'Arte. Stranieri Ovunque - Foreigners Everywhere

Sarà aperta al pubblico da sabato 20 aprile a domenica 24 novembre 2024, la 60. Esposizione Internazionale d'Arte dal titolo Stranieri Ovunque – Foreigners Everywhere. leggi»

20/04/2024 - 24/11/2024

Veneto

Venezia

Arte moderna

Uzbekistan. L'Avanguardia nel deserto

La mostra "Uzbekistan. L'Avanguardia nel deserto" presenta per la prima volta al pubblico italiano e del mondo occidentale una pagina straordinaria e ancora poco nota dell'arte della prima metà del XX sec. leggi»

17/04/2024 - 29/09/2024

Veneto

Venezia