Alberto Di Fabio: Montagne primordiali, carte e dipinti degli anni 90

  • Quando:   02/05/2024 - 14/06/2024

Arte contemporaneaMostre a Milano


Alberto Di Fabio: Montagne primordiali, carte e dipinti degli anni 90

Luca Tommasi è lieto di annunciare "Alberto Di Fabio: Montagne primordiali, carte e dipinti degli anni 90", mostra dell'artista abruzzese che torna negli spazi della galleria dopo le personali del 2016 e del 2020. Il progetto espositivo presenta una selezionata raccolta di dipinti su carte cinesi e su carte intelate realizzati negli anni Novanta.

Soggetti centrali delle opere sono le Montagne, rappresentate dall'artista come presenze ibride, sinuose, organiche, caratterizzate da tratti geometrici e astratti, attraverso un'ampia e accesa gamma cromatica. Le Montagne sono poste all'interno di luoghi indefiniti, evocando paesaggi primordiali in dimensioni oniriche in costante movimento. Rocce, scogli, isole, forme minerali, sono presenze che sembrano emergere dalle viscere della terra, come apparse in seguito a un processo di Orogenesi e raffigurate all'interno di una dimensione metafisica, atemporale. È una ricerca dove l'artista, in questa precisa fase, rielabora le influenze del Dadaismo, del Surrealismo e della Metafisica.

La mostra completa la rappresentazione di questo fondante decennio proponendo opere del ciclo dei Minerali, Fusioni Minerarie e DNA della materia, opere che mostrano come negli anni Novanta la ricerca dell'artista si sia sviluppata attraverso un percorso binario e bidirezionale che indaga le caratteristiche macroscopiche e microscopiche della montagna intesa sia come soggetto culturale sia come soggetto naturale. Una montagna non è solo l'ammasso roccioso brulicante di vita e storie che appare all'orizzonte, una montagna muta sempre come davanti agli occhi di Paul Cézanne, è un pretesto per un dialogo incessante tra il pittore e la sua necessità di raccontare il mondo che eccede dentro e fuori di lui.

Le opere in mostra sono un'esemplare rappresentazione del decennio di esordio di Alberto Di Fabio, narrano per capitoli di eccellente qualità un percorso mai escatologico ma sempre legato a una figura di tempo ciclica, dove le iconiche montagne diventano soggetti stranieri, esplodono verso la materia di cui sono composte dialogando con altre culture. La montagna di Alberto Di Fabio è un luogo della mente, un portale magico che consente l'accesso a una dimensione profondamente intima e spirituale, costantemente legata al bisogno di confrontarsi con il mistero della materia e dell'esistenza.

Alberto Di Fabio (Avezzano, 1966) vive e lavora tra Roma e New York. Dopo aver frequentato l'Accademia delle Belle Arti di Roma, si forma e collabora negli studi di importanti artisti prima di entrare nella "scuderia" di Larry Gagosian a New York. Partecipa a mostre collettive di grande prestigio internazionale. Tra le mostre personali selezionate in Musei e Fondazioni si ricordano: Museo della Montagna ,Torino (2024) Triennale di Milano, Panorama Italics, L'Aquila, (2023) Fondazione Bullukian, Lione (2019) Palazzo Acquaviva, Atri (TE) (2018) Reale Accademia Di Spagna, Roma (2017) Palazzo dei Diamanti, Castello Sforzesco, Ferrara, (2016) Museo Macro, Roma, Mart, Rovereto, (2015) Castel Sant'Elmo, Napoli, Fondazione Menegaz, Castelbasso (TE) C.E.R.N., Ginevra, (2014) Estorick Collection, London, Mairie du 4ème Arrondissement, Parigi (2013) Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea, di Roma, (2012) Magazin 4, Kunstverein Bregenz Austria, (1997) Rupertinum, Salisburgo, Austria,(1996).

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Alberto Di Fabio: Montagne primordiali, carte e dipinti degli anni 90

Milano - Luca Tommasi Arte Contemporanea

Apertura: 02/05/2024

Conclusione: 14/06/2024

Organizzazione: Luca Tommasi

Curatore: testo di Marco Roberto Marelli

Indirizzo: Via Cola Montano, 40 - 20159 Milano

Inaugurazione: 2 maggio 2024 - ore 18,00

Orari: dal martedì al venerdì ore 16 – 19 e su appuntamento. 

Per info: luca@lucatommasi.it

Sito web per approfondire: https://www.lucatommasi.it



Altre mostre a Milano e provincia

Arte contemporaneamostre Milano

Antonio Cursano e Rachele Bianchi. Dolore e Resurrezione

Dal 24 maggio al 2 giugno 2024 l'Archivio Rachele Bianchi a Milano ospita la mostra di Antonio Cursano e Rachele Bianchi. leggi»

24/05/2024 - 02/06/2024

Lombardia

Milano

su prenotazione al link

Arte contemporaneamostre Milano

L’arte di collezionare. Non si fa in tempo ad avere paura

Dal 29 al 31 maggio 2024, Deutsche Bank a Milano – Bicocca ospita "L'arte di collezionare. Non si fa in tempo ad avere paura", evento nell'ambito di MuseoCity Spin-off. leggi»

29/05/2024 - 31/05/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Milano

"Lady Oscar" al Museo del Fumetto

Il Museo del Fumetto "Wow Spazio Fumetto" in viale Campania a Milano, in occasione dei 45 anni di uscita, in Italia, del cartone "Lady Oscar", espone due dipinti di Albert Edwin Flury. leggi»

25/05/2024 - 15/09/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Paolo De Stefani. Sezione Aurea

Galleria Manifiesto Blanco presenta la mostra personale di Paolo De Stefani "Sezione Aurea - Luogo ancestrale. Forma architettonica. Spazio vuoto". leggi»

24/05/2024 - 22/06/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Claudio Onorato. Semplici prodigi

Il prossimo mercoledì 29 maggio, presso ON HOUSE MILANO, sarà inaugurata la mostra dell'artista Claudio Onorato dal titolo "Semplici prodigi". leggi»

29/05/2024 - 12/07/2024

Lombardia

Milano

Architettura Designmostre Milano

Gae Aulenti (1927-2012)

Dal 22 maggio 2024 al 12 gennaio 2025 Triennale Milano presenta la mostra Gae Aulenti (1927-2012), realizzata in collaborazione con l'Archivio Gae Aulenti. leggi»

22/05/2024 - 12/01/2025

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Cesare Fullone. Per Aspera ad Astra

La serie Soldati di Cesare Fullone torna dal 29 maggio al 29 giugno 2024 a Milano da galleria Fabbrica Eos e al Comune di Milano. leggi»

29/05/2024 - 29/06/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Milano

In Contemporanea

Dal 28 maggio al 27 giugno 2024, Spazio HUS accoglie la mostra collettiva "In Contemporanea", a cura di Denis Jovanovic Romagnoli. leggi»

28/05/2024 - 27/06/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero

Arte modernamostre Milano

Felice Carena

Intesa Sanpaolo apre al pubblico dal 17 maggio al 29 settembre 2024 nel suo museo di Milano delle Gallerie d'Italia, la mostra "Felice Carena". leggi»

17/05/2024 - 29/09/2024

Lombardia

Milano