Andrea Marchesini. Somewhere Nowhere

  • Quando:   14/10/2023 - 17/12/2023
  • evento concluso

Arte contemporaneaMostre a Vicenza


Andrea Marchesini. Somewhere Nowhere

A partire dal 14 ottobre, fino al 17 dicembre 2023, il Museo le Carceri di Asiago presenta la mostra personale Somewhere Nowhere dell'artista Andrea Marchesini a cura di Lucia Spolverini e Matteo Scavetta in collaborazione con Daniela Pronestì.

La mostra, presentata dal Comune di Asiago, il Museo le Carceri, Asiago Turismo e Musei Alto Vicentino, è organizzata da Techne Art Service ed ha come Main Partner la società TAIT Group.
Per la prima volta Asiago, città sempre attenta alle proposte culturali legate all'arte contemporanea, ospita una selezione di 35 opere dell'artista vicentino che abbracciano tre progetti degli ultimi cinque anni - Frankenstein 2.0, Generation Beyond e Somewhere/Nowhere - che presentano come tematica comune i rivolgimenti della psiche umana. L'artista evidenzia nei suoi lavori un percorso non lineare dove scompone la realtà in tanti frammenti per poi ricomporla sulla tela con colori e materiali diversi, attraverso i quali il visitatore è portato ad immergersi nella propria coscienza e in quella dell'artista.
Si tratta di svelare il proprio io, grazie anche alla conformazione del Museo Le Carceri che si presta a simulare uno spazio mentale dove la singolarità e solitudine di ogni cella racchiude un sé finito, un'istantanea con cui l'artista avvia un dialogo con sé stesso e con il pubblico. Il frutto di questo confronto, che consiste anche in pure "emozioni" oltre ai dubbi e riflessioni scatenate, è posto in relazione con le opere nelle aree comuni che per osmosi raccolgono i diversi sé condensandoli in una continuità temporale e concettuale, individuale e universale. "Somewhere Nowhere" è il risultato di questo percorso, la meta da raggiungere dopo essersi districati tra percezioni multiple, visioni complesse, lo scardinamento delle certezze e l'affermazione di principi fondanti della propria vita. Un "qui ed ora" lontani da qualsiasi spazio o tempo che possono solo coesistere contemporaneamente fuori e dentro l'artista in un intreccio fisico e concettuale.
Marchesini conduce il proprio sguardo, e quello dell'osservatore, in un viaggio di scoperta dentro sé stessi: sta poi a chi si è lasciato interrogare la scelta o di risollevarsi oppure di restare incatenato ai propri limiti. Il visitatore non sarà dunque limitato a un semplice ruolo passivo, ma sarà stimolato lungo il percorso a lasciare dei feedback scritti - reminiscenze delle esperienze dei carcerati, che affidavano alla parola scritta le proprie memorie - che raccontino la sua esperienza e la sua visita all'interno di ogni singolo ambiente e che riassumano l'intera esposizione. Al termine di "Somewhere Nowhere" il visitatore avrà sviluppato un'immagine di sé più complessa e sfaccettata, forse rassicurante o forse spiazzante, e avrà allargato i suoi orizzonti mentali cogliendo una nuova consapevolezza di sé.

Note biografiche

Andrea Marchesini, nato a Verona, vive e lavora a Barbarano Vicentino. Figlio d'arte, frequenta lo studio della madre crescendo tra le suggestioni della pittura. Studia arte a Londra frequentando musei e mostre tra cui la Tate Gallery accostandosi soprattutto all'opera di Turner. Vive due anni a Dublino visitando luoghi incontaminati con segni di culture che saranno la base per le sue serie pittoriche: Tracce e Città del Silenzio. A Barcellona viene a contatto con l'opera di Mirò e con il suo mondo coloristico che fa esplodere i suoi quadri, mentre a Roma, dove vive e lavora dal 2003 al 2006, ritrova le origini dell'arte classica. Si dedica inoltre alle grandi tele ed arazzi che appartengono alla tematica Affabulando, Oltre la siepe, Satyricon 2016 ed Action dove usa liberamente tutti i linguaggi del suo tempo e del passato mescolandoli con quelli del cinema, fumetto, cartoons e satira. Si configura così una pittura in cui emergono elementi astratto-espressionisti, la cui forza segnica richiama la formazione sui modelli del passato. Vanta numerose mostre istituzionali e da anni espone in Italia e all'estero. Le sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Andrea Marchesini. Somewhere Nowhere

Asiaho

Apertura: 14/10/2023

Conclusione: 17/12/2023

Organizzazione: Techne Art Service

Curatore: Lucia Spolverini e Matteo Scavetta in collaborazione con Daniela Pronestì

Indirizzo: Piazza Benedetto Cairoli 13 - 36012 Asiago (VI)

Opening: sabato 14 ottobre ore 11:00 con la presenza dell'artista e dei curatori

Orario: sabato e domenica | 10:00-12:00 e 15:00-18:00 | ultimo ingresso mezz'ora prima della chiusura

Per info: info@museolecarceri.it  | Tel. 0424600255 |  techneartservice@gmail.com | Cell. 3201483749

Catalogo edito da Vanilla Edizioni

Sito web per approfondire: http://www.asiago.to/IT/



Altre mostre a Vicenza e provincia

Arte contemporaneamostre Vicenza

POP/BEAT – Italia 1960-1979. Liberi di Sognare

"POP/BEAT – Italia 1960-1979. Liberi di Sognare", la grande mostra in Basilica Palladiana a VIcenza celebra la libertà, i sogni e la bella rivoluzione dal 2 marzo al 28 luglio 2024. leggi»

02/03/2024 - 28/07/2024

Veneto

Vicenza

Arte contemporaneamostre Vicenza

CromatiNatura. Una retrospettiva di Massimo Turlinelli

In occasione della sua riapertura estiva, il Museo Le Carceri di Asiago propone "CromatiNatura", dedicata al celebre artista e disegnatore fermano Massimo Turlinelli. leggi»

31/05/2024 - 23/06/2024

Veneto

Vicenza

Arte contemporaneamostre Vicenza

HM, HE, HA | Prima parte: Pesce Khete e Michele Tocca

La Fondazione Coppola è lieta di presentare negli spazi del Torrione di Porta Castello la mostra in due parti HM, HE, HA a cura di Elena Volpato e Davide Ferri.
 leggi»

02/06/2024 - 14/09/2024

Veneto

Vicenza

Pittura del '600mostre Vicenza

Ospiti al Chiericati. Il Saraceni di Basilea

"Ospiti al Chiericati" accoglie dal 3 ottobre 2023 al 7 luglio 2024 l'opera del pittore veneziano Carlo Saraceni (Venezia, 1578/1583 - 1620), "L'angelo che appare alla moglie di Manoach". leggi»

03/10/2023 - 07/07/2024

Veneto

Vicenza

Ingresso libero

Arte del Rinascimentomostre Vicenza

Ospiti al Chiericati. Il Montagna di Vittorio Cini

Esposizione al pubblico di uno dei capolavori di Bartolomeo Montagna negli anni della sua prima maturità: la tavola con la "Madonna con il Bambino e i santi Giovanni Battista e Francesco". leggi»

16/11/2023 - 23/06/2024

Veneto

Vicenza

Ingresso libero

Arte modernamostre Vicenza

Opere di Mario Mirko Vucetich. La donazione Breganze

La mostra "Opere di Mario Mirko Vucetich. La donazione Breganze" ripercorre le tappe più significative della vita e della carriera professionale dell'artista. leggi»

21/12/2023 - 29/09/2024

Veneto

Vicenza

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Vicenza

Piero Fogliati. La città Fantastica

Atipografia presenta "La città fantastica", personale dedicata a Piero Fogliati aperta al pubblico dal 25 maggio al 14 settembre 2024 ad Arzignano. leggi»

25/05/2024 - 14/09/2024

Veneto

Vicenza

Arte contemporaneamostre Vicenza

Sergio Zen. Il Colore, La Mia Voce

Sabato 25 Maggio ore 17.00 presso i giardini della Biblioteca Civica di Valdagno verrà inaugurata la mostra "Sergio Zen. Il Colore, La Mia Voce". leggi»

25/05/2024 - 23/06/2024

Veneto

Vicenza

Arte anticamostre Vicenza

Argilla. Storie di incontri

Prosegue fino al 9 settembre 2024 a Vicenza la mostra "Argilla. Storie di incontri", preziosa testimonianza della cultura della Grecia d'Occidente. leggi»

12/10/2023 - 08/09/2024

Veneto

Vicenza