Arte contemporanea‎Mostre a Bologna

ARTER/ARTER: Ah beh, si beh...

  • Quando:   25/01/2024 - 24/02/2024
  • evento concluso
ARTER/ARTER: Ah beh, si beh...
Locandina di Arter/Arter e due opere realizzate in Generation Art e pittura digitale da Roberto Malini

Il 25 gennaio 2024, nell'ambito di ART CITY Bologna 2024, in occasione di ARTEFIERA, inaugurazione della mostra "Arter/Arter - Ah beh, sì beh..." presso la Millenium Gallery di Bologna.

La mostra, che è stata prorogata fino al 24 febbraio, presenta opere di Piero Barducci, Roberto Malini, Carmine Calvanese, Angelo Shlomo Tirreno, Totò Carriello e Cateno Sanalitro. È curata da Edoardo Di Mauro con uno scritto di Bianca Pedace.

L'arte contemporanea si riflette nella società attraverso nuovi specchi. Dialoga con l'umanità del nostro tempo e di quello futuro attraverso nuovi linguaggi, nuovi segnali, nuovi strumenti. "ARTER/ARTER" è l'occasione per entrare in contatto con queste forme innovative di espressione che anticipano aspetti decisivi dell'evoluzione della società. Di questi tempi, vi è molto interesse per l'AI Art e la Generation Art, che "Arter/Arter" presenta in forma significativa. È dagli anni '60, con il sistema Aaron - presso l'Università della California a San Diego - che l'AI Art si evolve propone la complessa sinergia fra la creatività umana e quella prodotta da complesse reti neurali che generano forme di espressione vicine all'arte. Fra gli artisti esposti nell'occasione, Roberto Malini, che presenta cinque opere della serie "L'artificio intelligente - Arte e tecnologia recuperano i valori del Rinascimento", realizzate in una tecnica mista di arte generativa e pittura digitale. Malini, scrittore e artista che alterna l'uso delle forme tradizionali - disegno, pittura, scultura, incisione, fotografia, installazione - a quelle tecnologiche, conduce fin dagli anni 1980 un'appassionata ricerca legata alla Computer Art. Non a caso lavora spesso insieme a Dario Picciau, che nel 2013 ha inaugurato la Generation Art con un sistema online in grado di produrre opere d'arte sempre nuove e diverse, dietro richiesta degli utenti. Picciau e Malini avevano già realizzato nel 2003 il primo film europeo di animazione tridimensionale, "L'uovo", premiato nei festival di tutto il mondo.

Le opere di Malini esposte alla Millenium Gallery recuperano una parte delle idee e dell'immaginario rinascimentali, replicandoli e trasportandoli nel presente con gli strumenti digitali e l'utilizzo dell'intelligenza artificiale. In tal modo l'artista effettua un vero e proprio viaggio nel tempo, una spedizione mirata al recupero di un pensiero incomparabile e di tecniche sempre più raffinate, riaprendo cancelli, portali e porte di botteghe-laboratorio, di corti votate alla ricerca della bellezza e delle stesse città in cui ebbe vita il miracolo culturale e artistico del Rinascimento. Ecco l'intuizione alla base del progetto "L'artificio intelligente - Arte e tecnologia recuperano i valori del Rinascimento".

"Il mio progetto ricrea in forma attuale le atmosfere che diedero linfa al Rinascimento," spiega l'artista, "con il sogno di un mondo fondato su ideali di bellezza, pace, progresso della civiltà ed evoluzione del pensiero. Per rivivere quell'età dell'oro, tuttavia, non è bastato imitarne lo spirito, gli stili e le tecniche, ma è stato necessario riprenderne la poderosa visione dello spazio e del tempo, dialogando, grazie alla nuova tecnologia, con Leonardo, Michelangelo, Raffaello, Tiziano, Botticelli... Pensare in poesia, vivere un mito perenne, percorrere i sentieri tracciati dalle stagioni della civiltà, assaporarne i frutti. Ed ecco che l'Intelligenza artificiale, con la sua facoltà di ricreare linguaggi e intuizioni, ragionamenti, scoperte e suggestioni, non rappresenta più l'ignoto, sempre causa di sospetto, ma una vera e propria guida in un mondo tanto complesso quanto vicino ai progetti più felici che il genere umano abbia mai coltivato".

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

ARTER/ARTER: Ah beh, si beh...

Apertura: 25/01/2024

Conclusione: 24/02/2024

Organizzazione: Millenium Gallery

Curatore: Edoardo Di Mauro con scritto di Bianca Pedace

Luogo: Bologna, Galleria Millenium

Indirizzo: Via Riva di Reno, 77/a - 40122 Bologna

Inaugurazione: giovedì 25 gennaio ore 18:00



Altre mostre a Bologna e provincia

Arte contemporanea‎

BiCromie. Leonardo Santoli / Gianfranco Sergio

Millenium Gallery inaugura sabato 9 marzo alle ore 18.00, la mostra bipersonale BiCromie di Leonardo Santoli e Gianfranco Sergio a cura di Edoardo Di Mauro. leggi»

09/03/2024 - 30/03/2024

Emilia Romagna

Bologna

Altre arti

Stregherie. Iconografia, fatti e scandali sulle sovversive della storia

La mostra "Stregherie. Iconografia, fatti e scandali sulle sovversive della storia" arriva a Bologna, dal 17 febbraio al 16 giugno 2024, nelle splendide sale del quattrocentesco Palazzo Pallavicini. leggi»

17/02/2024 - 17/06/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte moderna Arte contemporanea‎ Fotografia

I preferiti di Marino. Capitolo I

"I Preferiti di Marino. Capitolo I" è la nuova mostra di Fondazione Golinelli, visitabile al Centro Arti e Scienze Golinelli di Bologna, dal 2 febbraio al 2 giugno 2024. leggi»

02/02/2024 - 02/06/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso libero

Arte moderna

Mario De Maria. Ombra Cara

Dal 21 marzo al 30 giugno 2024, a cent'anni dalla morte il Museo Ottocento Bologna celebra la figura del pittore simbolista Mario De Maria, noto anche come "Marius Pictor". leggi»

21/03/2024 - 30/06/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte contemporanea‎

Mimmo Paladino. Nel Palazzo del Papa

Nel 50esimo anniversario di Arte Fiera l'artista di fama internazionale Mimmo Paladino torna a Bologna con "Mimmo Paladino. Nel Palazzo del Papa", dal 1 febbraio al 7 aprile 2024. leggi»

01/02/2024 - 07/04/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte contemporanea‎

Sergio Lombardo 1960–1970

Villa delle Rose a Bologna accoglie la retrospettiva "Sergio Lombardo 1960-1970" che si concentra su un decennio decisivo nell'attività dell'artista, protagonista dell'avanguardia Pop. leggi»

28/01/2024 - 24/03/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso gratuito

Arte contemporanea‎

Greta Schödl. Il tempo non esiste

Greta Schödl, grande artista e performer austriaca, è la protagonista dell'evento espositivo Il tempo non esiste, promosso dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. leggi»

26/01/2024 - 17/03/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso libero

Fotografia

Mary Ellen Bartley: Morandi's Books

Il Museo Morandi del Settore Musei Civici Bologna è lieto di presentare la mostra Mary Ellen Bartley: MORANDI'S BOOKS, a cura di Alessia Masi, prima personale in Italia della fotografa statunitense. leggi»

31/01/2024 - 07/07/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte contemporanea‎

Gianni Emilio Simonetti. Windows on Analogy, Finestre sull'Analogia

AF Gallery di Bologna presenta Gianni Emilio Simonetti cone "Windows in Analogy, Finestre sull'Analogia" dal 25 gennaio al 23 marzo 2024. leggi»

25/01/2024 - 23/03/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso libero in orario di apertura