Blu Zaffera

  • Quando:   01/07/2022 - 22/07/2022
  • evento concluso

Arte della Ceramica

Blu Zaffera
Blu Zaffera, Mostra Montelupo Fiorentino

Nell’ambito di Cèramica Off, il Festival diffuso della ceramica del borgo toscano di Montelupo Fiorentino in programma fino al 22 luglio, il Museo della Ceramica di Montelupo promuove un progetto artistico sul tema del Blu Zaffera: una mostra diffusa dedicata a uno dei decori tipici della ceramica montelupina, riletta e reinterpretata da 11 artisti le cui opere sono visitabili presso la Galleria di via XX Settembre.

La Zaffera, una tecnica di decoro che risale al primo ‘400 di un punto di blu quasi nero, trae origine dalla stilizzazione della foglia di quercia, e rappresenta il primo vero passaggio verso la policromia e l’innovazione della ceramica a Montelupo: obiettivo della mostra è quello di far rivivere la tradizione del blu zaffera e il suo spirito. Una sfida in cui non si pongono limiti alle idee di artisti ed artigiani, in cui sono stati utilizzati tutti mezzi espressivi possibili. Questo, dunque, il senso della mostra: esplorare territori senza confini, partendo dal blu zaffera e ricordando che, quello che oggi è tradizione ormai consolidata, è stata a suo tempo grande innovazione.

Questo venerdì 1 luglio alle ore 21.30 l'appuntamento è presso la fornace del Museo di Montelupo Fiorentino (via Giro delle Mura, 88) con la conferenza, performance e dj set alla presenza degli artisti. Nel corso della serata verrà proiettata la video installazione di Serena Tani "La fragilità del blu, Fioritura" che accompagna l'opera realizzata attraverso il percorso laboratoriale artistico con gli ospiti della RSA Chiarugi di Empoli. L'opera di Serena Tani nasce da un lungo lavoro con gli ospiti della struttura, con i quali ha condiviso spazi di laboratorio durante i quali memorie, pensieri e manualità hanno dato vita ad un bosco di fiori, che cresce su zolle di argilla tra foglie di quercia. Seguirà la performance di Shilha Cintelli che produrrà il lavoro "Nel blu dipinto di blu”, un'opera partecipata che indaga l'equilibrio tra leggerezza e gravità. I visitatori della mostra hanno contribuito alla produzione del lavoro attraverso il gesto di lanciare un pizzico di polvere di colore blu sul piano costituito da 25 mattonelle. Il video del contributo dei partecipanti all’opera collettiva di Shilha sarà proiettato durante la performance dell’artista.

Nella Galleria di via XX Settembre espongono le loro opere Eugenio Taccini, Serena Tani, Veronica Fabozzo, Carlotta Fantozzi, Paola Staccioli, Paolo Staccioli, Giulia Cantarutti, Patrizio e Stefano Bartoloni, Beatriz Irene Scotti e Paola Ramondini, Shilha Cintelli, Sergio Pilastri.

Il progetto è proposto dalla Fondazione Museo Montelupo ed è curato da Alessio Ferrari, conservatore del Museo e Benedetta Falteri, direttrice della Fondazione.

Titolo: Blu Zaffera

Apertura: 01/07/2022

Conclusione: 22/07/2022

Organizzazione: Fondazione Museo Montelupo

Curatore: Alessio Ferrari

Luogo: Montelupo Fiorentino, Galleria

Indirizzo: via XX Settembre - Montelupo Fiorentino (FI)

Sito web per approfondire: https://www.museomontelupo.it/

Facebook: MuseoMontelupo

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso