Arte contemporaneaMostre a Milano

Claudio Costa. Ecce homo

  • Quando:   25/01/2024 - 02/03/2024
  • evento concluso
Claudio Costa. Ecce homo

Fino al 2 marzo 2024 presso la Galleria della Fondazione Culturale San Fedele e il Museo San Fedele di Milano è visitabile la retrospettiva di Claudio Costa intitolata "Ecce homo". L'esposizione, a cura di Andrea Dall'Asta e Stefano Castelli, ripercorre la carriera dell'artista riunendo venti opere realizzate tra il 1968 e il 1994.

Caratterizzata da un'inventiva libera e anticonvenzionale, la ricerca di Costa affonda tuttavia le sue radici in rigorosi studi nel campo delle scienze sociali. Il suo lavoro risulta tuttora estremamente attuale non solo per i tratti stilistici, ma perché ha anticipato diverse tendenze oggi conclamate: l'idea di opera d'arte come "archivio" e come elemento linguistico aperto al dialogo con lo spettatore, l'adozione di un approccio "etnografico" nei confronti dei temi sociali.

La mostra affronta i temi fondamentali dell'artista (antropologia, etnografia, paleontologia, alchimia, ricerca sulle proprietà dei materiali, riflessioni sull'idea di museo) tramite un percorso espositivo che attraversa tutte le fasi della sua carriera. L'excursus parte dalle opere di stampo concettuale eppure estremamente "concrete" di fine anni Sessanta-inizio Settanta, per poi analizzare con diversi esemplari la sua ricerca più nota, quella degli anni Settanta. In questo periodo, Costa dà vita a un corpus di opere che costituiscono una sorta di "archivio" dell'Uomo, toccando temi come la dignità dei popoli all'epoca considerati "primitivi", la conservazione della memoria, il legame tra conoscenza del passato e progresso. Tra i lavori esposti, spicca la "cassa" del 1976 che anticipa il ciclo dell'Antropologia riseppellita, presentato nel 1977 a Documenta.

Si passa poi agli anni Ottanta, decennio durante il quale la creatività dell'artista percorre diverse direzioni, pur nella coerenza. Il ritorno alla pittura e al disegno assume forme del tutto peculiari, mentre gli assemblaggi coniugano la ricerca sulla cultura rurale e quella sul continente africano.
Le opere degli anni Novanta dimostrano ulteriori evoluzioni e rinnovata vitalità, con la sperimentazione di nuovi materiali e iconografie. Appartiene a questa fase anche un inedito, il Mappamondo che fu esposto solo in forma privata nell'ambito del G8 di Genova del 2001.

La mostra si completa con l'importante opera La pietra e il corno (1976-77) collocata negli spazi del Museo San Fedele, al quale viene donata in occasione della mostra.
Accompagna l'esposizione un catalogo con i testi dei curatori e una biografia aggiornata dell'artista.... leggi il resto dell'articolo»

Claudio Costa nasce nel 1942 a Tirana ma cresce in Liguria, che diventerà la sua terra d'adozione per tutta la vita fino alla scomparsa avvenuta nel 1995 a Genova. La sua biografia è però costellata da numerose e fondamentali esperienze all'estero, dal periodo parigino che lo vede coinvolto nel Maggio francese fino ai viaggi in Africa negli anni Ottanta e Novanta. La fondazione del Museo attivo di antropologia, nel 1975 a Monteghirfo, rimane tra i passaggi fondamentali del suo percorso. Tra le sue affermazioni più importanti si ricordano le partecipazioni a Documenta 6, nel 1977 a Kassel, e alla Biennale di Venezia del 1986. Nel 2020 il Mucem-Museo delle civiltà dell'Europa e del Mediterraneo di Marsiglia, acquisendo due opere storiche, lo ha inserito nelle collezioni nazionali francesi. Tra le altre istituzioni che conservano sue opere, il Mart di Trento e Rovereto e la Collezione Maramotti di Reggio Emilia.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Claudio Costa. Ecce homo

Apertura: 25/01/2024

Conclusione: 02/03/2024

Organizzazione: Fondazione Culturale San Fedele

Curatore: Stefano Castelli e Andrea Dall’Asta

Luogo: Milano, Galleria e Museo San Fedele

Indirizzo: Via U. Hoepli, 3A - 20121 Milano

Orario: martedì-sabato 14-00-18.00 | al mattino su appuntamento | Chiuso i festivi.

Sito web per approfondire: https://www.sanfedeleartefede.it/



Altre mostre a Milano e provincia

Design

Iconic Women. Solo show by Domenico Pellegrino

"Iconic Women" dell'artista siciliano Domenico Pellegrino: dieci icone pop per dieci racconti, per dieci voci femminili che regalano un'anima alle installazioni luminose. leggi»

15/04/2024 - 26/04/2024

Lombardia

Milano

Design

KUO DUO. WORD PLAY: OBJECTS

In occasione della Milano Design Week 2024, Lapalma presenta la mostra "WORD PLAY: OBJECTS", prima personale a Milano dei KUO DUO. leggi»

15/04/2024 - 21/04/2024

Lombardia

Milano

Design

ALL IS WELL- GUESS WHO I AM?

Per il Fuorisalone 2024 in occasione della Milano Design Week nel Tortona Design District, lo Spazio Model+Studio di Via Novi ospiterà l'ambizioso evento espositivo ALL IS WELL- GUESS WHO I AM? leggi»

16/04/2024 - 21/04/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporanea

Italia 70. I nuovi mostri

70 artisti invadono le strade di Milano con "Italia 70. I nuovi mostri", il progetto di Fondazione Nicola Trussardi in concomitanza con miart, l'Art Week e la Design Week. leggi»

08/04/2024 - 22/04/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporanea

Giuseppe Veneziano. Art Design

La galleria Fabbrica Eos ospita, nel suo spazio di Viale Pasubio 8/a, dal 5 aprile all'11 maggio 2024 la mostra personale di Giuseppe Veneziano dal titolo ART DESIGN. leggi»

05/04/2024 - 11/05/2024

Lombardia

Milano

Design

Nomadic nuances. Le French Design

Dal 15 aprile al 18 maggio 2024 l'Institut français di Milano ospita la mostra "Nomadic nuances", una selezione di design e architettura dai 100 progetti vincitori del premio Le French Design 100. leggi»

15/04/2024 - 18/05/2024

Lombardia

Milano

Design

Design at the Peak

In occasione della Milano Design Week 2024, dal 16 al 21 aprile 2024, Saporiti Italia presenta i progetti vincitori dei laboratori di ricerca "Saporiti Design Experience". leggi»

16/04/2024 - 21/04/2024

Lombardia

Milano

Design

Foscarini presenta "Habitus"

15-21 aprile, Milano Design Week 2024: Foscarini presenta "Habitus" nuovo progetto di ricerca con Andrea Anastasio, Arun Jothi e Natalie Frost: alta sartoria, ricamo, arte e sperimentazioni artigiane. leggi»

15/04/2024 - 21/04/2024

Lombardia

Milano

Design

Fuorisalone Brera Design Week 2024

Brera Design Week 2024 dal 15 al 21 aprile 2024 in occasione di Fuorisalone a Milano: 260 eventi, 196 showroom permanenti, 15 nuove aperture . leggi»

15/04/2024 - 21/04/2024

Lombardia

Milano