Arte contemporaneaMostre a Venezia

Daniel Spivakov. È solo un trucco

  • Quando:   15/03/2024 - 30/03/2024
  • evento concluso
Daniel Spivakov. È solo un trucco

Dal 15 marzo al 30 marzo 2024 Crea Cantieri del Contemporaneo, in collaborazione con Stallmann Galleries, hanno il piacere di annunciare l'apertura della mostra "È solo un trucco" prima mostra personale veneziana dell'artista ucraino Daniel Spivakov, reduce dal successo del percorso della mostra "Chronorama" a Palazzo Grassi e alla fondazione Helmut Newton a Berlino. La curatela è affidata a cura di Pier Paolo Scelsi.

Il progetto è diviso in due stanze, la prima al piano terra apre ai visitatori un inedito corpo di lavori pittorici concepiti e prodotti durante l'ultimo anno di residenza veneziana di Daniel, che dal 2023 vede nella nostra città e all'interno di Crea parte del suo studio di artista. Le opere vedono la loro particolarità nella ricerca e nell'utilizzo di materiali assolutamente inusuali, quali strofinacci, garze, tessuti di recupero, di risulta, di scarto e inutilizzati dalle attività artigianali del polo della cantieristica minore veneziana.

Una volta saliti al piano superiore il visitatore incontra e si relazione con un'opera monumentale raffigurante il volto truccato di un clown.

Il titolo della mostra, traendo spunto dal film Premio Oscar "La Grande Bellezza" di Paolo Sorrentino guarda alla scena finale in cui Jep Gambardella, in un breve e intenso monologo, ragiona attorno alla natura del percorso e ai singoli momenti della vita, focalizzando il suo punto di vista sul significato, sul senso e sul ruolo dell'arte all'interno del percorso umano.

Per il protagonista nelle sue ultime parole, tutto è "solo un trucco".... leggi il resto dell'articolo»

Nelle parole di Daniel Spivakov "la tragedia diventa commedia e la commedia diventa tragica. Le cose trascurate che hai lasciato diventano fondali e palchi per nuove possibilità di arrivare. Così uno straccio diventa un paesaggio, una blasfemia diventa una profezia e un clown diventa una radiografia del tuo cuore ardente.

Questa è la natura trasformativa dell'arte.

Questo è il trucco."

Daniel Spivakov è nato nel 1996 e ha trascorso la sua infanzia a Kiev, Ucraina. A 15 anni si è trasferito in Oklahoma attraverso un programma di scambio familiare. Parlando solo la sua lingua madre, fu durante questo periodo che l'arte divenne per Spivakov un fondamentale veicolo di comunicazione. La combinazione di educazione post-sovietica e adolescenza nel sud degli Stati Uniti ha consentito una visione del mondo unica a cui Spivakov attinge regolarmente durante il suo processo. Dopo essersi diplomato alla Central Saint Martins nel 2020, si è trasferito a Berlino per un breve periodo ma ora vive e lavora a Venezia.

La mostra si inserisce nell'ambito del progetto "Palcoscenici Veneziani", il cui ente capofila è Forcoop Cora, nasce grazie al Bando «Culture in Rete», pr veneto fse+ 2021 - 2027 priorità 1 - occupazione, che la Regione del Veneto ha destinato per la realizzazione di progetti rivolti ai lavoratori delle imprese culturali, in una logica di rete territoriale. Si propone come un'innovativa iniziativa mirata a creare un vibrante e collaborativo ecosistema culturale nella Città Metropolitana di Venezia. Attraverso la collaborazione di imprese del settore culturale, artistico e dello spettacolo, il progetto si concentra sulla formazione, sull'ampliamento del pubblico e sull'integrazione sociale, promuovendo iniziative che uniscono tradizione e innovazione.

Con il supporto di partner locali e accademici, "Palcoscenici Veneziani" vuole consolidare il ruolo di Venezia come centro dinamico per le arti e il turismo culturale-creativo, valorizzando sia le sue antiche tradizioni che le più moderne espressioni culturali.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Daniel Spivakov. È solo un trucco

Apertura: 15/03/2024

Conclusione: 30/03/2024

Organizzazione: Crea Cantieri del Contemporaneo con Stallmann Galleries

Curatore: Pier Paolo Scelsi

Luogo: Venezia, Crea-Cantieri del Contemporaneo

Indirizzo: Giudecca, n 211b - 30133 Venezia

Orario: 11.00-18.00 martedi-sabato

Per info: creavenice@gmail.com

Sito web per approfondire: https://www.creavenice.com/



Altre mostre a Venezia e provincia

Arte contemporanea

Kuril Chto. Under Jove's Protection

Dal 17 aprile al 17 maggio 2024, in concomitanza con la 60ma Biennale d'Arte di Venezia apre al pubblico "Under Jove's protection", personale di Kuril Chto dal titolo, a cura di Valentin Diakonov. leggi»

17/04/2024 - 17/05/2024

Veneto

Venezia

Arte grafica

Armando Testa

Dal 20 aprile al 15 settembre 2024 a Venezia, Ca' Pesaro - Galleria Internazionale d'Arte Moderna ospita la monografica sul noto creativo Armando Testa. leggi»

20/04/2024 - 15/09/2024

Veneto

Venezia

Fotografia

Best Regards. Anonymous Project

In occasione della Biennale Arte 2024, in mostra al Fondaco dei Tedeschi di Venezia da mercoledì 17 aprile la mostra "Best Regards. Anonymous Project". leggi»

17/04/2024 - 17/11/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporanea

Hospitality in the Pluriverse

(Re)Create Project Space Venice presenterà Hospitality in the Pluriverse, a cura di Gale Elston, durante la 60a edizione della Biennale di Venezia dal 16 aprile al 4 maggio 2024. leggi»

16/04/2024 - 04/05/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporanea

Michele Rosa e Collettivo The Perceptive Group. No man is an island

Dal 20 aprile al 24 novembre 2024 Michele Rosa, scomparso nel 2021, ed il Collettivo The Perceptive Group sono presenti al Grenada Pavilion per la 60° Biennale d'Arte di Venezia con "No man is an island". leggi»

20/04/2024 - 24/11/2024

Veneto

Venezia

Grandi Personaggi

Jean Cocteau. La rivincita del giocoliere

Dal 13 aprile al 16 settembre 2024 la Collezione Peggy Guggenheim presenta "Jean Cocteau. La rivincita del giocoliere", prima, grande retrospettiva realizzata in Italia dedicata al grande artista. leggi»

13/04/2024 - 16/09/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporanea

Rebecca Ackroyd: Mirror Stage

Dal 20 aprile al 24 novembre 2024 in occasione di 60. Esposizione Internazionale d'Arte – La Biennale di Venezia, Rebecca Ackroyd presenta "Mirror Stage", il suo nuovo corpus di opere. leggi»

20/04/2024 - 24/11/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporanea

La Biennale di Venezia. 60. Esposizione Internazionale d'Arte. Stranieri Ovunque - Foreigners Everywhere

Sarà aperta al pubblico da sabato 20 aprile a domenica 24 novembre 2024, la 60. Esposizione Internazionale d'Arte dal titolo Stranieri Ovunque – Foreigners Everywhere. leggi»

20/04/2024 - 24/11/2024

Veneto

Venezia

Arte moderna

Uzbekistan. L'Avanguardia nel deserto

La mostra "Uzbekistan. L'Avanguardia nel deserto" presenta per la prima volta al pubblico italiano e del mondo occidentale una pagina straordinaria e ancora poco nota dell'arte della prima metà del XX sec. leggi»

17/04/2024 - 29/09/2024

Veneto

Venezia