In Equilibrio. Acrobati, Giocolieri, Saltimbanchi tra Circo e Varietà in Europa 1930 - 1960

  • Quando:   25/11/2023 - 24/02/2024
  • evento concluso

FotografiaMostre a Bologna


In Equilibrio. Acrobati, Giocolieri, Saltimbanchi tra Circo e Varietà in Europa 1930 - 1960

La mostra fotografica In Equilibrio. Acrobati, Giocolieri, Saltimbanchi tra Circo e Varietà in Europa 1930 - 1960, fotografie originali d'epoca di un'arte effimera, inaugura a Bologna presso lo studio-galleria Spazio e Immagini sabato 25 novembre 2023 h.16.00, visitabile sino al 24 febbraio

La mostra nasce da una selezione di fotografie, tratte da una collezione più ampia di fotografie originali d'epoca presenti nell'archivio dello studio - galleria Spazio e Immagini di Bologna, di numeri circensi e di varietà che vanno dagli anni '30 agli anni '60 del XX secolo in Europa.

In equilibrio sono gli acrobati, i ballerini, i giocolieri o maghi prestigiatori mentre fanno la verticale, saltano, lanciano in aria birilli, anelli e carte da gioco e altro ancora. La fotografia fissa il momento di grazia, quello in cui l'azione accade. Si tratta di uno straordinario patrimonio visivo dedicato all'arte effimera delle performances circensi, giocate tra Arte Popolare e l'azione performativa e fissate attraverso la fotografia. Oggi, grazie ad un approccio incrociato di discipline fatto di Fotografia, Storia dell'Arte, Arti Performative del Teatro e dello Spettacolo, le fotografie d'epoca non solo assumono il ruolo di documentazione ma anche quello di opera d'arte autonoma.

Le stampe fotografiche in mostra presso Spazio e Immagini sono presentate in tre modi: grandi fotografie di numeri circensi incorniciate, fotocartoline non incorniciate spedite dagli artisti ai teatri con gli spettacoli proposti, fotocartoline appese al soffitto per indicare il carattere sospeso ed effimero delle performances artistiche. La maggior parte di queste fotografie provengono da spettacoli di Cabaret e da Teatri di Varietà distribuiti tra Germania, Svizzera, Austria e altri paesi ancora e riguardano artisti che si muovono in tournée internazionali cercando ingaggi e date di spettacoli.

Tra le foto in mostra che rappresentano numeri di giocoleria di acrobati, contorsionisti e di comici eccentrici, spicca la serie fotografica dedicata al giocoliere svizzero Felovis (1891-1982) del fotografo Arno Kurten negli anni '40 del XX secolo. Egli ritrae Felovis, al tempo associato a figure mitiche della giocoleria come Paul Cinquevalli e Enrico Rastelli, mentre esegue il suo famoso numero di giocoleria.... leggi il resto dell'articolo»

La fotografia degli anni '50 che ritrae l'artista danese Paul Arland (1921-2007), ci riporta al China Theater di Stoccolma dove Arland si esibiva con un pesce ammaestrato; mentre negli stessi anni l'artista Herbert Lhose Bertini viene fotografato mentre esegue un numero classico della giocoleria acrobatica: La candela crescente.

Una coppia di ballerini- artisti non identificata viene fotografata negli anni '40 da Hanno Wohlfarth, fotografo di Amburgo specialista del genere, con un sapiente gioco di luci e ombre durante un'esibizione acrobatica.

Lo svedese Inge Pedro (1921- 2008), ci appare in una foto promozionale con il suo numero di moltiplicazione delle candele. Questa foto dell'artista degli anni '50 può dirsi emblematica di un'epoca in quanto segna il canto del cigno del Teatro di Varietà per l'avvento della televisione.

Una foto di reportage firmata Foto Fostius, presenta Bela Kremo (1911-1979), tra i principali giocolieri del Novecento mentre ritira il "Trofeo", Oscar del Festival Mondial del Circo di Barcellona nel 1957 / 58.

In numerose fotografie degli anni '30 presenti in mostra si riscontra la conoscenza delle correnti artistiche dell'avanguardia che va dall'estetica delle fotocomposizioni Déco, al fotomontaggio del Dadaismo berlinese, alla grafica del Bauhaus.

Infine Siegfried Enkelmann, il maggiore fotografo tedesco di danza dagli anni '30 agli anni '60 del Novecento in una fotografia del 1935 ritrae la ballerina di danza acrobatica dei 3 Eltonas con una doppia ombra che ne rafforza la presenza scenica.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: In Equilibrio. Acrobati, Giocolieri, Saltimbanchi tra Circo e Varietà in Europa 1930 - 1960

Bologna - Spazio e Immagini

Apertura: 25/11/2023

Conclusione: 24/02/2024

Organizzazione: Spazio e Immagini

Curatore: Matteo Giacomelli

Indirizzo: Via Solferino 6/a - 40124 Bologna

Opening: sabato 25 novembre 2023 h. 16.00

Orario: martedì - mercoledì h. 16.00 - 19.00 | giovedì - venerdì - sabato: h. 10.00 - 12.30 e 16.00 - 19.00 | oppure su appuntamento

Per info: +39 3387419374 | +39 3389776097 | spazioeimmagini@libero.it | spazioeimmagini@gmail.com



Altre mostre a Bologna e provincia

Arte contemporaneamostre Bologna

Arianna Zama. Magnifica presenza

Giovedì 20 giugno 2024 alle ore 19 presso la project room di Marsaladue a Bologna inaugura Magnifica presenza, mostra dell'artista ravennate Arianna Zama. leggi»

21/06/2024 - 19/07/2024

Emilia Romagna

Bologna

FotografiaGrandi Personaggimostre Bologna

I luoghi e le parole di Enrico Berlinguer

in occasione del centenario della nascita, "I luoghi e le parole di Enrico Berlinguer" è il progetto espositivo dedicato da Roma al politico di rara caratura morale. leggi»

12/06/2024 - 25/08/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso gratuito

Arte contemporaneamostre Bologna

Mauro Rea. Carte, parassiti e altre storie

Appuntamento d'arte ed editoria, con la mostra di Mauro Rea e la presentazione del suo libro, presso lo Studio D'Arte FC di Castel San Pietro Terme (BO). leggi»

08/06/2024 - 15/06/2024

Emilia Romagna

Bologna

Mostre tematichemostre Bologna

Stregherie. Iconografia, fatti e scandali sulle sovversive della storia

La mostra "Stregherie. Iconografia, fatti e scandali sulle sovversive della storia" a Bologna, è stata prorogata fino all'8 settembre 2024, nelle splendide sale del quattrocentesco Palazzo Pallavicini. leggi»

17/02/2024 - 08/09/2024

Emilia Romagna

Bologna

Fotografiamostre Bologna

ULISSE - Scene e retroscene di un kolossal italiano

La mostra ULISSE - Scene e retroscene di un kolossal italiano presenta, nello studio - galleria Spazio e Immagini di Bologna, 30 rare fotografie originali d'epoca. leggi»

12/06/2024 - 12/07/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte contemporaneaIncontri e culturamostre Bologna

Certosa di Bologna. Calendario estivo

Si svolge dal 24 maggio al 2 novembre 2024 "Certosa di Bologna. Calendario estivo", la ricca rassegna di eventi culturali curata dal Museo civico del Risorgimento di Bologna. leggi»

24/05/2024 - 02/11/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte modernaArte contemporaneaFotografiamostre Bologna

I preferiti di Marino. Capitolo I

"I Preferiti di Marino. Capitolo I" è la nuova mostra di Fondazione Golinelli, visitabile al Centro Arti e Scienze Golinelli di Bologna, dal 2 febbraio al 30 giugno 2024. leggi»

02/02/2024 - 30/06/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso libero

Pittura del '500mostre Bologna

Ludovico e Annibale Carracci | Storie antiche per due camini bolognesi nella collezione Michelangelo Poletti

Dal 18 maggio al 22 settembre 2024 i Musei Civici di Bologna ospitano la mostra-dossier "Ludovico e Annibale Carracci. Storie antiche per due camini bolognesi nella collezione Michelangelo Poletti". leggi»

18/05/2024 - 22/09/2024

Emilia Romagna

Bologna

Illustrazionemostre Bologna

Anna Paolini. Indomite

Sino alla chiusura dell'esposizione principale, il 16 giugno 2024, una delle sale del palazzo accoglierà infatti "Indomite", una personale dell'illustratrice bolognese Anna Paolini. leggi»

15/05/2024 - 16/06/2024

Emilia Romagna

Bologna