Incinque Jewels. Simone Cipolla e Igor Quagliata

  • Quando:   12/04/2024 - 14/04/2024
  • evento concluso

Arte del gioielloMostre a Roma


Incinque Jewels. Simone Cipolla e Igor Quagliata
Igor Quagliata Void Ring shooting

Roma Jewelry Week 2024 presenta negli spazi della Galleria Incinque Open Art Monti la mostra dei vincitori del Premio Incinque Jewels 2023, Simone Cipolla e Igor Quagliata, e per l'occasione svela l'immagine del nuovo tema della quarta edizione, che si terrà il prossimo autunno: "Infinito Barocco".

Dal 12 al 14 aprile, quindi, la galleria accoglierà la bi-personale dei due artisti, che si sono classificati al secondo e terzo posto del contest. Le loro opere saranno esposte all'interno di Incinque Jewels, prima residenza d'artista dedicata al gioiello contemporaneo ideata da Monica Cecchini, e dialogheranno con le creazioni dei designer "Resident" del progetto.

Simone Cipolla nasce in una famiglia di orafi, cresce tra lime ed archetti, bulini e saldatori nel laboratorio di famiglia. Dopo essersi specializzato in Oreficeria Antica a Napoli, frequenta l'Accademia delle Arti Orafe del Maestro Gerardi a Roma. Attualmente ha il suo negozio e laboratorio in Calabria. All'evento tenutosi ai Mercati di Traiano ha presentato il gioiello "Ricordo nel cassetto"; Un corallo di nonna; mi ritrovo con Lei per Roma parlando dei segreti dei vicoli. Le mie figlie e mia mamma parlando dei ricordi di Roma mi riportano al presente. Il corallo, chiuso in un cassetto custodito e protetto, ruotando dà la sensazione di un viaggio nell'iperspazio che unisce passato, presente e futuro. L'artista crea opere uniche che mescolano tradizione, storia familiare e ispirazioni artistiche. Tra le sue creazioni spiccano anelli incisi a mano con cammei e gioielli ispirati a detti locali come "Er giro de Peppe". Utilizzando materiali preziosi come l'oro e le pietre preziose, dà vita a pezzi che evocano paesaggi e suggestioni artistiche, come un anello che ricrea il tramonto sul mare. Ogni gioiello è un'opera d'arte unica che racconta una storia.

Simone Cipolla

... leggi il resto dell'articolo»

Igor Quagliata è un designer italiano di 25 anni, diplomato allo IED Roma nel 2022. Ha vinto il premio "Giovane Designer" alla Roma Jewelry Week e ha partecipato alla Joy of Color exhibition in Cina. Ha partecipato nel 2023 al progetto "The8" curato da Alessia Crivelli e Alessio Boschi. Appassionato di architettura, trasforma la sua arte in gioielli dalla forma fluida e tridimensionale, con un'estetica Digital-Punk. Utilizza la modellazione 3D e sperimenta materiali e tecnologie innovative. Vince il premio con il gioiello "Void Bracelet"; "Void racconta di fantasmi, esseri immobili che rappresentano le nostre paure più profonde. Void è anche la rappresentazione delle nostre ansie, paure continue che ci trasciniamo da sempre, portandoci in uno stato di angoscia, che ci blocca. E se fossimo noi i fantasmi di noi stessi? Se fossimo noi stessi quelle paure? Come se fossero la nostra personificazione come spettri, rendendoci incapaci di liberarci dal vuoto che ci circonda."

Alla mostra presso la galleria Incinque Open Art Monti oltre la collezione VOID, Quagliata presenta le sue collezioni: SPEED, rappresenta l'energia ribelle di un giovane che vuole cambiare il mondo; VORTEX, simboleggia il turbine delle sfide che ci circondano, la società moderna, con i social media, che riduce le nostre esperienze a brevi reel di 3 secondi; IGOR, la libertà di espressione, liberiamoci dalle maschere imposte dalla società e esplodiamo nella nostra autenticità.

La Roma Jewelry Week 2024 si prepara ad accogliere dal 27 settembre al 6 ottobre artisti e designer provenienti da tutto il mondo per una settimana ricca di appuntamenti, tra mostre, workshop, conferenze e tour. Il tema di quest'anno, "Infinito Barocco", promette di ispirare e incantare con la sua ricchezza di contenuti. La RJW ricorda quest'anno il 401º anniversario de "Il Saggiatore" di Galileo Galilei, un trattato che rivoluzionò il concetto di scienza moderna, basata sull'osservazione e sperimentazione.

L'arte barocca, diffusasi tra XVI e XVII secolo, in particolare la pittura, diventa un'espressione della meraviglia, cercando di rappresentare uno spazio infinito che rifletta l'atteggiamento dell'uomo verso il mondo in evoluzione. Lo spazio tridimensionale rappresentato dalla pittura barocca diventa senza limiti geometrici, creando illusioni scenografiche attraverso prospettive complesse. La teatralità, la vivacità decorativa e il virtuosismo tecnico caratterizzarono questo periodo, come riflesso di un sentimento comune di instabilità, incomprensione e incertezza sociale simile alla condizione attuale, in parte conseguenza degli eventi storici degli ultimi anni e della nuova rivoluzione tecnologica.

Per tale motivo per il Premio Incinque Jewels 2024, la RJW ha scelto come tema "Infinito Barocco": una riflessione sui cambiamenti sociali, economici e culturali, attraverso l'arte del gioiello contemporaneo. Si esplora una diversa concezione dell'infinito derivata dalla scienza e dalla filosofia contemporanea, attraverso tecniche e materiali diversi, sperimentando una reinterpretazione del passato. Una reinterpretazione contemporanea di quell'estetica che ha segnato la storia. Il gioiello con tema "Infinito Barocco" sarà portatore di un racconto, consapevole del sentimento legato all'infinito, alla instabilità dell'immagine e del concetto di reale, alla necessità di inclusività che riguarda anche l'imperfezione o, comunque, un modo diverso di concepire la perfezione.

L'esposizione di Simone Cipolla e Igor Quagliata è presente nel vasto programma di Open House Roma 2024.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Incinque Jewels. Simone Cipolla e Igor Quagliata

Roma - Galleria Incinque Open Art Monti

Apertura: 12/04/2024

Conclusione: 14/04/2024

Organizzazione: Incinque Jewels

Indirizzo: Via della Madonna dei Monti, 69 - Roma

Inaugurazione: venerdì 12 aprile, ore 18.00

Sito web per approfondire: https://www.incinqueopenartmonti.com/



Altre mostre a Roma e provincia

Arte modernamostre Roma

Aeropittura Futurista: Giulio D'Anna e gli Aeropittori Italiani

Dal 1 giugno al 5 luglio 2024 il Mitreo Arte Contemporanea a Roma presenta una grande esposizione sull'Aeropittura Futurista: "Giulio D'Anna e gli Aeropittori Italiani". leggi»

01/06/2024 - 05/07/2024

Lazio

Roma

Ingresso gratuito con registrazione obbligatoria

Arte contemporaneamostre Roma

Giusy Foresta. Fragili

Sabato 25 maggio Galleria Il Leone di Roma inaugura la mostra personale "Fragili" con opere di Giusy Foresta. leggi»

25/05/2024 - 08/06/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Giulietta Cavallotti. Viaggio nello spazio

A Roma, dal 25 al 28 maggio 2024, la mostra 'Viaggio nello spazio' della pittrice Giulietta Cavallotti, vincitrice del Premio Borgo 2023, apre presso La Scala d'Oro. leggi»

25/05/2024 - 28/05/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

RIAF. Rome International Art Fair

Fino al 6 giugno 2024 Medina Art Gallery a Roma ospita RIAF: artisti contemporanei emergenti si esprimono con la fotografia, pittura, video art, installazioni, sculture, arte performativa. leggi»

24/05/2024 - 06/06/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Dialoghi silenziosi – incontri tra uomo, città e natura

La galleria Arte Borgo Gallery, venerdì 24 maggio, inaugura “Dialoghi silenziosi – incontri tra uomo, città e natura”, la mostra collettiva del Gruppo realtà e forma. leggi»

24/05/2024 - 31/05/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Adriana Pignataro. Argento Vivo

La personale dell'artista Adriana Pignataro dal titolo "Argento Vivo", dal prossimo 29 maggio al 12 giugno 2024, avrà luogo presso la Galleria Vittoria a Roma. leggi»

29/05/2024 - 12/06/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Andrea Barzini. Camerun

"Camerun" di Andrea Barzini, regista, scrittore e artista, apre alla Galleria MO.C.A. di Roma, a sostegno della scuola di musica del Maestro africano As’a Telong, dal 12 al 19 giugno 2024. leggi»

12/06/2024 - 19/06/2024

Lazio

Roma

Ingresso gratuito

Mostre multimedialimostre Roma

OxidAction. Relocating film decay

Dal 7 giugno al 31 luglio a Roma nell'ambito di Archivissima 2024, il percorso visuale e sensoriale "OxidAction / Relocating film decay" in cui il linguaggio fotografico e filmico creano nuovi immaginari. leggi»

07/06/2024 - 31/07/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Marco Crispano. Il volo dell'albatros

Atelier Montez è lieto di presentare "Il volo dell'albatros", una nuova mostra personale dell'artista Marco Crispano, in programma dal 31 Maggio al 14 Giugno. leggi»

31/05/2024 - 14/06/2024

Lazio

Roma