Pittura del '800Mostre a Torino

I Macchiaioli e la pittura en plein air tra Francia e Italia

  • Quando:   03/02/2024 - 01/04/2024
I Macchiaioli e la pittura en plein air tra Francia e Italia

A Torino al Mastio della Cittadella di Torino, dal 3 febbraio al 1 aprile, lunedì dell' Angelo, arriva la mostra 'I Macchiaioli e la pittura en plein air tra Francia e Italia' che analizza, all'interno di un contesto europeo, la storia di questo importante movimento artistico, nato intorno al 1855 a Firenze da un nucleo di giovani artisti frequentatori del Caffè Michelangiolo, che influenzò l'arte europea, in particolare quella francese, sviluppando soprattutto il tema del paesaggio e dell' intimità familiare, con un debito, a giudizio di chi scrive, verso la pittura fiamminga ed in parte inglese.

La mostra - prodotta dalla società Navigare srl, con il patrocinio di Regione Piemonte e del Comune di Torino e la collaborazione di Aics - apre al pubblico sabato 3 febbraio, con circa 70 opere di oltre 20 artisti italiani e francesi.

La provenienza delle opere, per lo più da collezioni private oltre che da alcune istituzioni pubbliche, rende l'esposizione particolarmente preziosa, aprendo la strada per un percorso di avvicinamento del visitatore a diversi aspetti di quella che fu una vera e propria rivoluzione macchiaiola, sia per temi sia per stili e tecniche. Dalla loro origine, e sino agli anni '70 dell'Ottocento, i Macchiaioli si confrontarono con i pittori paesaggisti della Scuola francese di Barbizon e influenzarono a loro volta grandi artisti d'Oltralpe, anticipando l'arte degli Impressionisti e contribuendo alla nascita della pittura moderna.

I più anziani del gruppo, Giovanni Fattori e Silvestro Lega nacquero fra il 1825 ed il 1826, il primo a Firenze, il secondo a Modigliana, paese allora legato sul piano amministrativo a Firenze e facente parte con un'altra dozzina di comuni della cosiddetta Romagna toscana, terra di confine i cui abitanti hanno sempre parlato la lingua romagnola. E non a caso nel 1923 la maggioranza di loro fu aggregata alla provincia nativa di Benito Mussolini, appena insediatosi, ora provincia Forli Cesena.

Un gruppo dalle solide radici toscane, anzi fiorentine, che visse con impegno anche le vicende risorgimentali. Alcuni come Lega e Odoardo Borrani partecipando ai moti ed alle guerre per l' unità con il Regno Sardo.... leggi il resto dell'articolo»

Quasi tutti passarono attraverso l' Accademia o comunque furono istruiti dai più noti maestri fiorentini, rifiutando in seguito i loro dettami ritenuti troppo rigidi.
Il loro ritrovo un locale non a caso chiamato Michelangiolo, fu la fucina del Movimento dei Macchiaioli divenuti in pochi anni apprezzatissimi e famosi.
Da non dimenticare ovviamente Telemaco Signorini come il meno noto Vincenzo Cabianca.

Il Mastio della Cittadella è la sola opera fuori terra rimasta della città fortificata da Emanuele Filiberto primo duca di Savoia nel XVI° Secolo, costruita
dall' architetto militare urbinate Francesco Tagliapietra detto Paciotto, nome con il quale è storicamente conosciuto.
Ora ospita in via permanente un vasto Museo Storico di Artiglieria, volendo visitabile accanto alle rassegne temporanee.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

I Macchiaioli e la pittura en plein air tra Francia e Italia

Apertura: 03/02/2024

Conclusione: 01/04/2024

Organizzazione: Navigare srl

Luogo: Torino, Mastio della Cittadella

Indirizzo: C.so Galileo Ferraris, 0 - 10121 Torino

Orario: Lunedì-venerdì 9.30-19.30 Sabato-domenica 9.30/20.00

Biglietto base:  13,50 €

Per info: +39 333.6095189 | info@navigaresrl.com

Sito web per approfondire: https://www.navigaresrl.com/



Altre mostre a Torino e provincia

Mostre Immersive

Dinosauri. Terra dei Giganti

La Sala degli Stemmi – Stazione Porta Nuova di Torino ospita la mostra "Dinosauri Terra dei Giganti" dal 22 febbraio al 30 giugno 2024. leggi»

22/02/2024 - 30/06/2024

Piemonte

Torino

Arte contemporanea‎

Michelangelo Pistoletto. Molti di uno

Il Castello di Rivoli presenta una grande mostra dedicata a Michelangelo Pistoletto (Biella, 1933) in occasione del suo novantesimo compleanno. leggi»

02/11/2023 - 25/02/2024

Piemonte

Torino

Fotografia

Ugo Mulas. I graffiti di Saul Steinberg a Milano

Dal 14 febbraio al 14 aprile 2024, il Centro Italiano per la Fotografia di Torino ospita la serie fotografice che Ugo Mulas dedico agli scomparsi graffiti realizzati nel 1961 da Saul Steinberg. leggi»

14/02/2024 - 14/04/2024

Piemonte

Torino

Fotografia

Michele Pellegrino. Fotografie 1967-2023

Fino al 14 aprile 2024 a Torino, l'antologica "Michele Pellegrino. Fotografie 1967-2023" ripercorre ritualità, volti che narrano la passione di Pellegrino per la sua terra e per la fotografia. leggi»

14/02/2024 - 14/04/2024

Piemonte

Torino

Arte contemporanea‎ Fotografia

Jacopo Benassi. Autoritratto criminale

Jacopo Benassi in mostra alla GAM di Torino con "Autoritratto Criminale" dal 27 febbraio al 1 settembre 2024. leggi»

27/02/2024 - 01/09/2024

Piemonte

Torino

Arte contemporanea‎

Simone Forti

La GAM presenta negli spazi della Videoteca un’esposizione dedicata a Simone Forti, artista tra le più influenti nello sviluppo delle pratiche performative. leggi»

20/10/2023 - 02/06/2024

Piemonte

Torino

Pittura del '600

Guercino. Il Mestiere del pittore

A Torino dal 23 marzo 2024 i Musei Reali ospitano "Guercino. Il Mestiere del pittore", oltre 100 opere in mostra del grande pittore e di artisti coevi raccontano la vita dei pittori del Seicento. leggi»

23/03/2024 - 28/07/2024

Piemonte

Torino

Illustrazione

Palazzo Madama è Europa

Palazzo Madama inaugura il 2024 con la presentazione delle donazioni e della proposizione di nuovi allestimenti temporanei. leggi»

07/02/2024 - 02/04/2024

Piemonte

Torino

Arte moderna

Antonio Ligabue a Torino

Dal 26 gennaio al 26 maggio 2024 a Torino si tiene la grande mostra su Antonio Ligabue con oltre 90 opere della variegata produzione di un vero artista incompreso, ma amatissimo dal pubblico. leggi»

26/01/2024 - 26/05/2024

Piemonte

Torino