Michel Haddi. Beyond Fashion

  • Quando:   19/10/2023 - 16/03/2024
  • evento concluso

FotografiaMostre a Milano


Michel Haddi. Beyond Fashion
© Michel Haddi – Malcolm X's daughters, Ilyasah Shabazz & Gamilah Shabazz Interview Magazine, New York, 1992 – Courtesy of 29 Arts in Progress gallery

29 Arts in Progress gallery è lieta di annunciare la mostra "Michel Haddi. Beyond Fashion", la prima grande personale a Milano del fotografo franco-algerino Michel Haddi.

Il progetto espositivo si sviluppa in due appuntamenti: il primo dal 19 ottobre al 22 dicembre 2023 e il secondo dal 16 gennaio al 16 marzo 2024.
In mostra le immagini più rappresentative di una carriera lunga più di 40 anni, parte di un archivio sterminato di volti celebri, top model, icone e leggende della musica e dell'arte. Da Liza Minnelli a David Bowie, da Cameron Diaz a Jennifer Lopez e Angelina Jolie, passando per inaspettate Naomi Campbell e Kate Moss, Linda Evangelista, Stephanie Seymour, Yasmin Le Bon e Veruschka, solo per citarne alcune.
Infiniti i volti ritratti da Haddi che ha saputo catturare lo spirito del suo tempo attraverso le personalità che hanno animato la storia della moda, del cinema e della musica.
Uno sguardo intimo, personale, anticonvenzionale come quasi tutta la sua carriera, ben lontana da quella del classico fotografo di moda: sopravvissuto ad un'infanzia turbolenta con il sogno di diventare fotografo, Haddi dedicherà la sua vita a raccontare alcuni dei protagonisti dei cambiamenti storici e culturali dell'ultimo secolo con una rara abilità nel saper cogliere, e poi restituire, l'essenza più profonda dei suoi soggetti.
Il percorso espositivo, che si sviluppa in due fasi, permetterà al pubblico ed ai collezionisti di cogliere l'essenza dell'opera di Haddi tanto nelle più raffinate immagini in bianco e nero realizzate in studio, quanto negli scatti più inconsueti carichi di un'anima street e urban ma anche di ironia e sensualità che evidenziano la poliedrica personalità dell'Artista.
Con l'obiettivo di rendere onore ad una produzione vastissima, la seconda fase espositiva presenta al pubblico oltre a nudi e scatti inediti, anche suggestive immagini dai colori brillanti e dalle atmosfere tropicali americane anni Novanta, spesso legate ad alcune emblematiche campagne pubblicitarie create da Haddi per brand internazionali come Versace, Chanel, Armani, Yves Saint-Laurent.
Haddi, la cui traduzione letterale dalla lingua semitica è 'colui che vede', è riuscito nell'ardua impresa di vedere, appunto, la vera natura di chi posava per lui dietro l'obiettivo, attori, modelle o persone comuni, e a realizzarne un'immagine ora ironica, ora profonda: tutte le sue fotografie hanno una storia da raccontare perché sono immagini autentiche, che giocano con le più comuni emozioni umane e diventano, proprio per questo, indelebili.
Le due fasi espositive saranno animate da eventi live con Michel Haddi volti a favorire l'interazione e il dialogo tra l'Artista e il pubblico della città di Milano.

Note biografiche

Michel Haddi (Parigi, 1956), nato da un soldato francese, che non ha mai conosciuto, e da madre musulmana algerina, Haddi ha avuto un'infanzia turbolenta, vivendo in orfanotrofio dall'età di sei anni. Durante questo periodo, sua madre gli porta delle copie di Vogue che lo affascinano sin dalla sua infanzia per le foto pubblicate di grandi fotografi dell'epoca. Aspira a lasciare Parigi e diventare fotografo lui stesso.
Nel 1970 dopo un viaggio in Arabia Saudita, Michel inizia la sua carriera di assistente a vari fotografi. A Londra, incontra il suo mentore Victor Herbert (designer) e nel 1980 apre il suo primo studio dove inizia a collaborare con famose testate come American GQ, Jardin des Modes e British Vogue. Nel 1981 gli viene commissionato da Vogue Hommes un servizio fotografico che segna l'inizio del suo lavoro in Italia, dove nel 1985 incontra Franca Sozzani, futura direttrice di Vogue Italia e allora direttrice di Lei e Per Lui, che chiede a Haddi di unirsi al suo team. Haddi inizia a viaggiare molto e avvia molte collaborazioni importanti (tra l'altro con The Face, GQ, The Sunday Times, Tatler, British Vogue).
Nei primi anni Novanta vive tra New York, Los Angeles, Parigi, Londra e Milano, lavorando per più di 30 anni come uno dei principali fotografi di moda. I suoi lavori sono stati pubblicati da alcune delle più importanti riviste in Europa, Asia e Stati Uniti tra cui Vogue Italia, Glamour Italia, L'Uomo Vogue, Vogue Francia, Vogue Hommes, British Vogue, Mademoiselle, Tatler, GQ, Allure, Vanity Fair, The Face, Arena, Interview, Details, Rolling Stone, Vibe, Elle, Premiere, Stern, The Sunday Times, The Washington Post, Harper's Bazaar e Marie Claire Germany. Ha creato campagne pubblicitarie per Armani, Yves Saint-Laurent, Emilio Pucci, Lancetti, Replay, Lee Jeans, Saks Fifth Avenue, Macy's, Bloomingdales, Guerlain e molti altri.
Clint Eastwood, Martin Scorsese, David Bowie, Uma Thurman, Francis Ford Coppola, Cameron Diaz, Faye Dunaway, Nicholas Cage, Johnny Depp, Heath Ledger, Angelina Jolie, Janet Jackson, Jennifer Lopez sono solo alcune delle celebrità che ha fotografato durante i suoi anni negli Stati Uniti.
Fotografo e regista, Haddi vive attualmente a Londra dove gestisce anche la casa editrice MHS publishing, con la quale pubblica i suoi libri.

29 Arts in Progress gallery è un'importante galleria d'arte fotografica, situata nel cuore di Milano, nello storico quartiere di Sant'Ambrogio. La galleria rappresenta il lavoro di fotografi riconosciuti a livello internazionale e dedica particolare attenzione al ritratto e alla fotografia di moda.
Sin dalla sua apertura la galleria ha curato esposizioni in partnership con musei pubblici e privati, tra i quali: V&A Museum, Londra; Hong Kong Arts Centre; Palazzo Reale e Triennale di Milano; Museo delle Culture di Lugano e Nicola Erni Collection in Svizzera.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Michel Haddi. Beyond Fashion

Milano - 29 Arts in Progress gallery

Apertura: 19/10/2023

Conclusione: 16/03/2024

Organizzazione: 29 Arts in Progress gallery

Indirizzo: Via San Vittore 13 - 20123 Milano

Opening prima prima fase della mostra: giovedì 19 ottobre 2023

Orario: Martedì – Sabato, 11.00 – 19.00

Per info: staff@29artsinprogress.com

Visite private: info@29artsinprogress.com |+39 0294387188

Sito web per approfondire: https://29artsinprogress.com/



Altre mostre a Milano e provincia

Arte contemporaneamostre Milano

Sidsel Meineche Hansen. Metal Works

Ordet è lieta di presentare Metal Works, la prima mostra dedicata esclusivamente alla produzione in metallo di Sidsel Meineche Hansen. leggi»

25/06/2024 - 28/09/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Emilio Tadini. Tra archeologia e metafisica

Galleria Gracis è lieta di presentare la prossima mostra allestita negli spazi di Piazza Castello 16 dedicata al lavoro dell'artista milanese Emilio Tadini. leggi»

09/05/2024 - 09/07/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Emanuele Scilleri. Overlays

Dal 27 giugno al 15 luglio 2024, la Fabbrica del Vapore di Milano (Spazio Alveare Culturale) ospita la personale del fotografo e artista Emanuele Scilleri, con il progetto inedito "Overlays". leggi»

27/06/2024 - 15/07/2024

Lombardia

Milano

Ingresso gratuito

Fotografiamostre Milano

Martin Parr. Short & Sweet

E' stata prorogata al 28 luglio 2024 la grande mostra fotografica "Martin Parr. Short and Sweet" al Mudec di Milano. leggi»

10/02/2024 - 28/07/2024

Lombardia

Milano

DesignFotografiamostre Milano

Ballo&Ballo. Fotografia e design a Milano, 1956-2005

Dal 14 giugno al 3 novembre 2024 il Castello Sforzesco ospita una grande mostra sullo Studio Ballo+Ballo, centro della spinta culturale che portò il design italiano sulla scena internazionale. leggi»

14/06/2024 - 03/11/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Valerio Adami. Pittore di Idee

Palazzo Reale celebra i sessantacinque anni di carriera di Valerio Adami, tra i maggiori artisti italiani del Dopoguerra, con un'antologica, dal 17 luglio al 22 settembre 2024 a Milano. leggi»

17/07/2024 - 22/09/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Milano

Aldo Sergio. Guardare negli occhi un coniglio

"Guardare negli occhi un coniglio" è la prima mostra personale di Aldo Sergio, presso la galleria Tommaso Calabro a Milano dal 27 giugno al 14 settembre 2024. leggi»

28/06/2024 - 14/09/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Carlos Alvarez Las Heras. Echi della foresta: Serenità selvaggia

Wizard Gallery presenta la personale di Carlos Alvarez Las Heras "Echi della foresta: serenità selvaggia", a Milano dal 20 giugno al 20 luglio 2024. leggi»

20/06/2024 - 20/07/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

I Feel Good

Studio Gariboldi ha il piacere di presentare I Feel Good, una mostra pensata per raccontare come le icone della cultura pop siano entrate nelle opere di una ventina di grandi artisti. leggi»

09/05/2024 - 26/07/2024

Lombardia

Milano