Orodè Deoro. Make Up!

  • Quando:   22/03/2023 - 12/05/2023
  • evento concluso

Arte contemporaneaMostre a MilanoOrodè Deoro


Orodè Deoro. Make Up!
Orodè Deoro, L'attesa. Tecnica mista su tela di cm 100x100. 2023

Strati di pastello, rilievi di resina, inchiostro: sono questi gli ingredienti della pittura di Orodè Deoro, protagonista della personale “Make Up!”, alla Other Size Gallery di Milano dal 22 marzo al 12 maggio 2023, a cura di Dario Giancane.
Artista eclettico che si esprime attraverso il mosaico, la pittura e l’action painting, Deoro porta a Milano la recente produzione di ritratti su carta – dodici opere di medio e grande formato – i cui tratti espressionisti e drammatici raccontano un’epoca e un Occidente a un passo dal disfacimento.

All’origine dei suoi ritratti, Deoro dà forma a corpi di cui sembra non si conosca la storia, soggetti che prendono vita per mezzo di un segno che l’artista sembra lasciare senza guardare la superficie pittorica ma solo osservando il modello. Protagonisti delle opere sono volti dai lineamenti rigidi e corpi contorti, sui quali prende forma - attraverso stratificazioni di pastello che tracciano nuovi contorni - il trucco, il make-up, del titolo. Trucco visto come il tentativo – non nuovo nella storia dell’umanità - di abbellirsi, di trasformarsi, di diventare divini. Nella pittura di Orodè Deoro non bastano però strati di cipria e colori a nascondere il vero volto dei soggetti, ma anzi ne evidenziano le ferite del corpo e dell’anima.

«I suoi ritratti non sembrano né respirare né pensare, – afferma il curatore Dario Giancane – sono fermi in posa, come orme o impronte di mani su pareti rocciose. Un ritratto essenziale, profondamente spoglio e introspettivo, in alcuni casi. Non erano stati proprio i futuristi a proclamare che il ritratto per essere un’opera d’arte non può né deve assomigliare al suo modello? Come si corrisponde al vero? Attualizzando le leggende sacre, facendo dei modelli degli idoli in terra o trasformandoli? I personaggi ritratti da Orodè ci sembrano più dei fumetti, delle finestre sul nulla, sulla vera vita nascosta di ognuno di noi».

Cenni biografici
Orodè Deoro, Taranto (1974). Le sue caratteristiche opere in mosaico ceramico nascono nella Casa Museo Vincent City, a Guagnano (LE), dove tra il 2000 e il 2004 l’artista vive, realizzando venti opere di grandi dimensioni sui muri interni ed esterni della struttura. Nel 2009 vince il Premio Nazionale Enzo Fani (sezione pittura) e il Premio Celeste Voto Online. Nel 2014 il Museo MAR di Ravenna acquisisce una sua opera. Nel 2014 a Milano, espone alla Triennale Design Museum e interviene con un’opera in mosaico ceramico di grandi dimensioni su un muro esterno della casa-studio di Fabio Novembre. Nel 2015 vince la Targa d’oro del Premio Arte, per la sezione scultura, e una sua opera è acquisita dal Museo MAR di Ravenna. Nel 2018 è invitato al Secondo Simposio del mosaico contemporaneo, presso l’Accademia d’Egitto di Roma, che acquisisce la scultura in mosaico realizzata durante la residenza. Nel 2019 è stato docente di Tecniche del mosaico presso l’Accademia delle Belle Arti di Lecce. Tra le sue performances pittoriche si ricordano: VariAzioni belliche (durante il Festival Linea 35), presso il Teatro Sala Uno di Roma (2011), col progetto Impromptu Theatre fondato con la poetessa e attrice romana Alessia D’Errigo e, sempre nella Capitale, Bruciando Bruciando, al Teatro Valle Occupato (2012). Si è esibito inoltre, in occasione di festival d’arte e di musica, con musicisti del calibro di Paolo Fresu, Virgil Donati, Paolo Damiani, Nicola Stilo, oltre a gran parte della nuova scena musicale salentina.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Orodè Deoro. Make Up!

Milano - Other Size Gallery

Apertura: 22/03/2023

Conclusione: 12/05/2023

Curatore: Dario Giancane

Indirizzo: Via Andrea Maffei 1 - Milano

Inaugurazione: mercoledì 22 marzo, ore 18.30

Orari: lunedì–venerdì, ore 10–18. Chiuso sabato e domenica

Per info: t. 02.70006800 | othersizegallery@workness.it



Altre mostre a Milano e provincia

Fotografiamostre Milano

AIPAI. Photo Exhibition 23|24

AIPAI Photo Exhibition 23|24 è la rassegna fotografica promossa e organizzata dall'Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale. leggi»

19/09/2024 - 04/10/2024

Lombardia

Milano

Fotografiamostre Milano

Mimmo Verduci. Humani Florescere

Gilda Contemporary Art presenta la personale del fotografo Mimmo Verduci dal titolo "Humani Florescere" a cura del direttore artistico della galleria Cristina Gilda Artese. leggi»

27/06/2024 - 31/07/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Sidsel Meineche Hansen. Metal Works

Ordet è lieta di presentare Metal Works, la prima mostra dedicata esclusivamente alla produzione in metallo di Sidsel Meineche Hansen. leggi»

25/06/2024 - 28/09/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Emilio Tadini. Tra archeologia e metafisica

Galleria Gracis è lieta di presentare la prossima mostra allestita negli spazi di Piazza Castello 16 dedicata al lavoro dell'artista milanese Emilio Tadini. leggi»

09/05/2024 - 09/07/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Emanuele Scilleri. Overlays

Dal 27 giugno al 15 luglio 2024, la Fabbrica del Vapore di Milano (Spazio Alveare Culturale) ospita la personale del fotografo e artista Emanuele Scilleri, con il progetto inedito "Overlays". leggi»

27/06/2024 - 15/07/2024

Lombardia

Milano

Ingresso gratuito

Fotografiamostre Milano

Martin Parr. Short & Sweet

E' stata prorogata al 28 luglio 2024 la grande mostra fotografica "Martin Parr. Short and Sweet" al Mudec di Milano. leggi»

10/02/2024 - 28/07/2024

Lombardia

Milano

DesignFotografiamostre Milano

Ballo&Ballo. Fotografia e design a Milano, 1956-2005

Dal 14 giugno al 3 novembre 2024 il Castello Sforzesco ospita una grande mostra sullo Studio Ballo+Ballo, centro della spinta culturale che portò il design italiano sulla scena internazionale. leggi»

14/06/2024 - 03/11/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Valerio Adami. Pittore di Idee

Palazzo Reale celebra i sessantacinque anni di carriera di Valerio Adami, tra i maggiori artisti italiani del Dopoguerra, con un'antologica, dal 17 luglio al 22 settembre 2024 a Milano. leggi»

17/07/2024 - 22/09/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Milano

Aldo Sergio. Guardare negli occhi un coniglio

"Guardare negli occhi un coniglio" è la prima mostra personale di Aldo Sergio, presso la galleria Tommaso Calabro a Milano dal 27 giugno al 14 settembre 2024. leggi»

28/06/2024 - 14/09/2024

Lombardia

Milano