Picasso e Napoli: Parade.

  • Quando:   08/04/2017 - 10/07/2017
  • evento concluso

Arte modernaMostre a NapoliPablo Picasso


Picasso e Napoli: Parade.

La mostra Picasso e Napoli: Parade, aperta dall’8 aprile al 10 luglio, è l’appuntamento inaugurale dell’iniziativa Picasso-Mediterraneo del Musée national Picasso-Paris che celebra il centenario del viaggio in Italia compiuto, tra marzo e aprile del 1917, da Picasso insieme al poeta Jean Cocteau per lavorare con i Balletti Russi a Parade, balletto andato in scena a Parigi a maggio dello stesso anno, su soggetto dello stesso Cocteau e musica di Erik Satie.

Una mostra a cura del direttore Sylvain Bellenger e di Luigi Gallo raccontata anche nell’app, gratuita e già disponibile per dispositivi iOS e Android.

Parade è un balletto, uno spettacolo, una musica, una visione, un’opera d’arte.

La mostra è un appuntamento unico per ammirare Parade la più grande opera di Picasso. Un’opera di capitale importanza per l’arte moderna, un sipario di 17 metri di base per 10 di altezza, conservata al Centre Georges Pompidou di Parigi che, per le sue dimensioni, è stata esposta solo in rare occasioni e sarà a Napoli, per la prima volta, nel suggestivo Salone delle Feste dell’Appartamento Reale di Capodimonte.

Nelle sale adiacenti un’ampia selezione di disegni, dipinti, foto, video e un teatro di marionette, non solo di Picasso, ma anche di artisti a lui contemporanei come Depero, protagonisti di quell’Europa artistica intraprendente, audace e bohème che sta inventando l’arte moderna.... leggi il resto dell'articolo»

Il tema di questa esposizione, racconta il curatore Sylvain Bellenger, è l’avventura che darà vita a Parade. Un viaggio di due mesi durante i quali Picasso trascorre due settimane a Napoli tra marzo e aprile 1917. In quei giorni avviene la metamorfosi del balletto.

Non si tratta più solo di portare in scena il cubismo, operazione di cui si occupano i due manager, il manager americano e quello francese, con il loro corredo di grattacieli e nuvole, si tratta di arte popolare, di marionette, di pupi, delle figure del presepe di cui Picasso acquista diversi esemplari. […] La scenografia deriva dal teatro popolare, da Pulcinella, dal grande Scarpetta, dal presepio napoletano.

Il grande sipario non è un oggetto di scena ma un’opera d’arte il più grande quadro che Picasso abbia mai realizzato.

Jean Cocteau, Erik Satie, Léonide Massine, Serge Diaghilev e lo stesso Picasso mascherati sono i protagonisti del dipinto, seduti come in un presepe napoletano che ricorda l’antica Pompei.
… E quando il sipario si alza gli spettatori capiscono che proprio quello costituiva il primo atto di Parade e che a loro volta hanno confuso lo spettacolo e la sua parata.
È una derisione surrealista in atto, un teatro nel teatro, la parata come opera comica contro la guerra e contro la morte.

La mostra, che avrà luogo a Capodimonte e Pompei, è promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, la Soprintendenza di Pompei, il Museo e Real Bosco di Capodimonte e il Teatro dell’Opera di Roma, con il contributo della Regione Campania e attraverso la Fondazione regionale Donnaregina per le arti contemporanee e la società regionale Scabec, con la produzione e l’organizzazione di Electa.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Picasso e Napoli: Parade.

Napoli - Museo Nazionale di Capodimonte

Apertura: 08/04/2017

Conclusione: 10/07/2017

Curatore: Sylvain Bellenger, Luigi Gallo

Indirizzo: Via Miano 2, 80131 Napoli (Italy)



Altre mostre a Napoli e provincia

Fotografiamostre Napoli

Elio Luxardo e il cinema. La ricerca della bellezza

La XXII edizione di Ischia Film Festival, dal 29 giugno al 6 luglio 2024, ospita la mostra di Elio Luxardo, grande artista noto per essere il ritrattista delle star degli anni d'oro del cinema italiano. leggi»

29/06/2024 - 06/07/2024

Campania

Napoli

Fotografiamostre Napoli

Federica Gioffredi. Sinestesie d'aqua, tra cielo e terra

Campi Flegrei e Alta Savoia negli scatti di Federica Gioffredi, che espone in un giardino segreto di Posillipo fino al 30 luglio. leggi»

19/06/2024 - 30/07/2024

Campania

Napoli

Arte contemporaneamostre Napoli

Feuertanz | Piro, Gisella Trapani e Daniela Valentino

La galleria Frame Ars Artes di Paola Pozzi, per i suoi primi dieci anni di attività, ospita "Feuertanz", mostra collettiva di Maurizio Renzullo, in arte Piro, Gisella Trapani e Daniela Valentino. leggi»

19/06/2024 - 30/06/2024

Campania

Napoli

Arte contemporaneamostre Napoli

Sette Opere per la Misericordia. VII edizione

Giovedì 13 giugno, alle ore 18, al Pio Monte della Misericordia inaugura la mostra della VII edizione di "Sette opere per la Misericordia". leggi»

13/06/2024 - 13/11/2024

Campania

Napoli

Arte contemporaneamostre Napoli

Errantes

Presso la Chiesa di S. Maria di Portosalvo, a Napoli, il 15 giugno 2024, ore 19 inaugura la mostra "Errantes", a cura di Melania Fusaro e Culturadice. leggi»

15/06/2024 - 25/06/2024

Campania

Napoli

Arte contemporaneamostre Napoli

Esistenze Efìmeras. Nicola De Luca e Flavio Gioia

Dal 16 giugno al 16 luglio 2024 Nicola De Luca e Flavio Gioia riflettono sul tema della spersonalizzazione con la mostra "Esistenze Efìmeras", al Museo Nazionale Parco del Vesuvio. leggi»

16/06/2024 - 16/07/2024

Campania

Napoli

Pittura del '600mostre Napoli

Oltre Caravaggio. Un nuovo racconto della pittura a Napoli

Prosegue la mostra "Oltre Caravaggio. Un nuovo racconto della pittura a Napoli" presso il Museo e Real Bosco di Capodimonte, 200 opere sul '600 napoletano. leggi»

31/03/2022 - 31/12/2024

Campania

Napoli

Arte contemporaneamostre Napoli

Il resto di niente

Al museo Madre di Napoli da giovedì 30 maggio, uno sguardo sul lavoro di uno dei protagonisti più visionari della scena architettonica italiana della seconda metà del Novecento, Aldo Loris Rossi. leggi»

30/05/2024 - 29/07/2024

Campania

Napoli

Arte contemporaneamostre Napoli

Forme Amorfe. Davide Stasino e Lucio DDT ART

In data 8 giugno 2024 presso la Chiesa di Santa Maria Stella Maris sarà inaugurata la mostra relativa al progetto Forme Amorfe, comprendente le opere di Davide Stasino e Lucio DDT ART. leggi»

08/06/2024 - 28/06/2024

Campania

Napoli