Klara Charlotte Zeitz. Writing on the edge - Versus. Utopia

  • Quando:   24/04/2024 - 25/05/2024
  • evento concluso

Arte visiva PoesiaMostre a Napoli


Klara Charlotte Zeitz. Writing on the edge - Versus. Utopia

Il Complesso Museale di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco presenta "Writing on the edge - Versus. Utopia.", progetto mostra di Klara Charlotte Zeitz.

Quali spazi favoriscono l'interazione emotiva, la coesione sociale e l'ispirazione? Come possiamo trasformare le nostre esigenze attuali in sentimenti di dedizione, empatia e curiosità? E quali luoghi sono necessari per stimolare la creatività e la connessione?

Sono le domande che Klara Charlotte Zeitz, poetessa e artista visuale, si pone nel progetto mostra Writing on the edge – Versus. Utopia., che inaugura mercoledì 24 aprile alle ore 18.00 nell'Ipogeo della Chiesa di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco, in Via dei Tribunali 39, e proseguirà fino al 25 maggio 2024.

L'evento, organizzato dal Complesso Museale di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco e sostenuto dall'ifa – Institut für Auslandsbeziehungen, l'Istituto per le relazioni interculturali in Germania, è realizzato nell'ambito del "Maggio dei Monumenti" 2024, promosso dal Comune di Napoli, con il Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee – museo Madre e il patrocinio del Goethe-Institut di Napoli.

"Writing on the edge" esplora il potere del linguaggio e della poesia, attraverso installazioni che analizzano come le parole si manifestano nello spazio e in che modo cambia la nostra percezione di esse quando passano da un mezzo all'altro. Per farlo, Klara Charlotte Zeitz evoca un'atmosfera che rimanda alle acque di Napoli, alla loro inafferrabile bellezza e profondità emotiva, all'ancestrale vocazione a connettere terre e culture diverse. Ispirandosi alla natura prismatica del mare di Napoli e lasciandosi catturare da un luogo, l'Ipogeo, che è intrinsecamente "on the edge", l'artista realizza un'opera interdisciplinare che supera i confini dei linguaggi, fondendo poesia, arte visiva e sonorità musicali in uno spazio comune di espressività e senso.... leggi il resto dell'articolo»

«L'acqua» spiega la Zeitz «è simbolo di trasparenza, emotività e connessione interiore. È un elemento che con naturalezza esprime la fragilità umana, che nella mostra viene esplorata attraverso suono, voce e movimento corporeo. Gli elementi trasparenti diventano metafore del corpo individuale e collettivo, evidenziandone la dualità tra fragilità e resistenza, visibilità e invisibilità».

"Writing on the edge" è un viaggio dall'esperienza personale alla trasformazione collettiva, che attraversa lo spazio tra ispirazione e memoria, desiderio e realtà, unità e solitudine. L'obiettivo è creare un ambiente che incoraggi la comunicazione, la connessione e la crescita personale e collettiva. Versus, uno dei sottotitoli della mostra, in latino significa solco, ma anche verso poetico e movimento e simboleggia il legame tra poesia, corpo e terra come grembo in cui seminare rinascite. Il suo corrispettivo, Utopia, è il punto d'arrivo sfidante che il progetto prova a raggiungere: un'unione utopica che, attraverso la poesia, possa influenzare il cambiamento sociale.

Per questo lavoro Klara Charlotte Zeitz si è ispirata alle riflessioni di Gaston Bachelard sullo spazio come fonte di ispirazione poetica. Parole, luci, acqua e suoni si combinano per creare un collage multisensoriale che invita alla riflessione e all'azione, stimolando la creatività e il cambiamento. All'interno dell'installazione è inserito, inoltre, un neon con la scritta "Siamo Marea", slogan che è stato esibito nelle manifestazioni contro la violenza di genere degli ultimi anni. Un omaggio alla poetessa e attivista per i diritti umani Marta Gianello Guida, scomparsa prematuramente.

Collaborando con scrittori, artisti e pensatori, il progetto cerca di scolpire paesaggi poetici immersivi che sondano le profondità dell'espressione linguistica. La mostra invita i partecipanti e gli ascoltatori ad attraversare le soglie del significato, confrontandosi con il linguaggio nelle sue forme più crude e trasformative. Attraverso colloqui, letture, scrittura e musica, "Writing on the edge" crea uno spazio tattile con ospiti che cambiano, un'esperienza di partecipazione emotiva aperta a tutti, per stimolare mente e sensi e sperimentare un'ipotesi di autentica connessione. L'accordo è: si parte da un testo per farne nascere uno nuovo.

L'artista
Nel suo lavoro, Klara Charlotte Zeitz unisce parole e immagini per creare un'espressione artistica interdisciplinare. Le sue sculture e installazioni offrono esperienze coinvolgenti che mescolano poesia, politica e sensibilità transnazionale, pur rimanendo radicate nella quotidianità. Partendo dalla ricerca e dall'esplorazione di varie atmosfere e atteggiamenti, trasforma queste esperienze in performance immersive, opere sonore, fotografiche e video, reinterpretando gli spazi espositivi. Durante il suo processo creativo, l'artista collabora con ambienti e gruppi diversi, esplorando continuamente l'inconscio e cercando di esprimersi attraverso parole, luce, corpo e paesaggio. Le sue opere creano un'atmosfera in cui la ricerca personale di significato si riflette attraverso la costante interpretazione del mondo interiore e esterno, sempre mutevole e mai isolato. Attraverso un approccio che abbraccia molteplici mezzi e discipline, la Zeitz dissolve i confini tra letteratura e arte, promuovendo la collaborazione interdisciplinare e portando l'arte anche negli spazi pubblici per coinvolgere un'audience diversificata.

Klara Charlotte Zeitz vive e lavora a Lipsia, in Germania, dopo aver vissuto e studiato a Napoli dal 2004 al 2011. La sua prima mostra personale, "Like Lava Inside Me", è stata presentata al Museum für Sepulkralkultur di Kassel durante Documenta 15 sulla rabbia femminile. Nella sua attività artistica, la Zeitz trasfonde anche l'impegno come attivista per i diritti delle donne e contro la violenza di genere. Negli ultimi anni, ha ricevuto diversi premi e borse di studio per artisti e ha insegnato presso l'Accademia di Belle Arti di Kassel.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Klara Charlotte Zeitz. Writing on the edge - Versus. Utopia

Napoli - Complesso Museale di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco

Apertura: 24/04/2024

Conclusione: 25/05/2024

Organizzazione: Complesso Museale di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco

Indirizzo: Via dei Tribunali, 39 - 80138 Napoli

Inaugurazione: mercoledì 24 aprile, ore 18.00, Ipogeo della Chiesa di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco

Per info: (+39) 081 440438 | (+39) 3715831130 da lunedì a sabato (ore 10:00/14:00) | complessomusealepurgatorio@gmail.com

Sito web per approfondire: https://www.purgatorioadarco.it/



Altre mostre a Napoli e provincia

Arte contemporaneamostre Napoli

Forme Amorfe. Davide Stasino e Lucio DDT ART

In data 8 giugno 2024 presso la Chiesa di Santa Maria Stella Maris sarà inaugurata la mostra relativa al progetto Forme Amorfe, comprendente le opere di Davide Stasino e Lucio DDT ART. leggi»

08/06/2024 - 28/06/2024

Campania

Napoli

Arte contemporaneamostre Napoli

Walton Zed. POSTHUMAN n.5

L-ABAN di Nola – Museopossibile ArteContemporanea di Nola presenta al pubblico la mostra POSTHUMAN n.5. Un figurativo del nostro tempo, dell'artista Walton Zed. leggi»

24/05/2024 - 14/06/2024

Campania

Napoli

Arte contemporaneamostre Napoli

Ronnie Cutrone. WHAT A...KRAZY LIFE!

Si inaugura sabato 18 maggio alle ore 18, nella Cappella Palatina del Maschio Angioino di Napoli, "Ronnie Cutrone. WHAT A...KRAZY LIFE!". leggi»

20/05/2024 - 04/08/2024

Campania

Napoli

Ingresso gratuito

Arte moderna Arte contemporaneamostre Napoli

Vitalità del Tempo

Le Gallerie d'Italia - Napoli di Intesa Sanpaolo aprono al pubblico il rinnovato percorso espositivo dedicato alle opere del Novecento delle collezioni del Gruppo: "Vitalità del Tempo". leggi»

21/12/2023 - 21/06/2024

Campania

Napoli

Arte contemporaneamostre Napoli

Iacopo Pinelli. Storie di alterazioni spaziali

Sabato 18 maggio, dalle ore 17.00, la Shazar Gallery presenta Storie di alterazioni spaziali di Iacopo Pinelli a cura di Domenico de Chirico. leggi»

21/05/2024 - 25/07/2024

Campania

Napoli

Arte contemporaneamostre Napoli

Collisions. Marta Frėjutė, Ona Juciūtė, Simona Žemaitytė

Dal 10 maggio al 30 giugno 2024 presso il Museo di Fisica di Napoli si tiene "Collisions" di Marta Frėjutė, Ona Juciūtė, Simona Žemaitytė in dialogo tra arte e scienza. leggi»

11/05/2024 - 30/05/2024

Campania

Napoli

Fotografiamostre Napoli

Francesco Jodice. Giocattoli

Casa di Marino a Napoli presenta "Giocattoli", personale dedicata alle opere fotografiche di Francesco Jodice, dal'11 maggio al 26 luglio 2024. leggi»

11/05/2024 - 26/07/2024

Campania

Napoli

Pittura del '600mostre Napoli

Velázquez. Un segno grandioso

Alle Gallerie d'Italia – Napoli dal 24 aprile 2024 al 14 luglio 2024 sarà possibile ammirare i due capolavori di Diego Velázquez provenienti dalla National Gallery di Londra. leggi»

24/04/2024 - 14/07/2024

Campania

Napoli

Mostre tematichemostre Napoli

Tolkien. Uomo, Professore, Autore

Napoli ospita dal 16 marzo al 2 luglio 2024 a Palazzo Reale la grande mostra dedicata a John Ronald Reuel Tolkien. leggi»

16/03/2024 - 02/07/2024

Campania

Napoli