Samuele Alfani. Amygdálē

  • Quando:   13/05/2024 - 30/06/2024

Arte contemporaneaMostre a Firenze


Samuele Alfani. Amygdálē

L'Hotel Mercure Firenze Centro inaugura la stagione espositiva all'interno dei suoi spazi. Si parte lunedì 13 maggio 2024 con la mostra personale di Samuele Alfani, "Amygdálē".

L'Hotel Mercure Firenze Centro, fin dalla sua apertura attento ad offrire ai suoi ospiti un soggiorno di alta qualità, è un luogo aperto anche alla città in cui si possono trovare proposte culturali, artistiche e di intrattenimento che lo rendono non solo uno spazio per la ricezione turistica ma in grado di ospitare anche i cittadini di Firenze. Dopo aver accolto nella scorsa stagione vari eventi come incontri, presentazioni di libri, riviste e mostre L'Hotel Mercure Firenze Centro inaugura quest'anno una stagione espositiva che vedrà alternarsi all'interno dei suoi spazi quattro mostre personali dedicate a quattro artisti della scena fiorentina a cura di Lucrezia Caliani.

Si inizia con la mostra personale di Samuele Alfani, Amygdálē, in programma dal 13 maggio al 30 giugno 2024 per poi proseguire con mostra della pittrice Allegra Sardelli, in programma dall'8 luglio al 30 agosto; seguiranno poi l'esposizione del fotografo Giovanni Rastrelli, dal 9 settembre al 31 ottobre, per terminare con la personale della pittrice Angela d'Ospina dal 4 novembre al 31 dicembre 2024.

Con questa stagione espositiva l'Hotel Mercure Firenze Centro intende offrire ai suoi ospiti la possibilità di conoscere ed entrare a contatto con alcuni artisti della scena contemporanea fiorentina, regalando loro la possibilità di andare oltre la soglia del tradizionale e ben noto panorama artistico tradizionale della città, ma allo stesso tempo intende anche aprire le porte ai cittadini, diventando anche un luogo in cui chi vive a Firenze possa trovare una piattaforma alternativa in cui scoprire nuovi artisti locali. Allo stesso tempo intende offrire agli artisti che vivono e operano a Firenze un nuovo luogo in cui avere la possibilità di esporre i propri lavori e farsi conoscere ad un pubblico locale ma anche internazionale.

Ad aprire la stagione espositiva all'Hotel Mercure Firenze Centro la mostra personale di Samuele Alfani, Amygdálē, che trae il suo titolo dall'amigdala ovvero quel complesso nucleare situato nel lobo temporale del cervello che gestisce le emozioni o per meglio dire l'esperienza emotiva, qualcosa cioè di estremamente soggettivo e spontaneo che nasce da uno stimolo come un ricordo, un odore o uno sguardo. Da queste si originano i sentimenti, quelle disposizioni dell'animo più stabili, in cui ognuno di noi si riconosce e che generano l'empatia, la capacità di riconoscere le emozioni degli altri come se fossero proprie, calandosi nella realtà altrui per comprenderne punti di vista, pensieri e sentimenti.... leggi il resto dell'articolo»

Come spiga la curatrice infatti: "Amygdálē è un viaggio empatico tra le esperienze emotive che ogni individuo si trova a provare nel corso della sua vita. Tramite le opere in mostra, infatti, si passa attraverso l'evocazione di alcune delle emozioni primarie come la tristezza, il disgusto, la felicità, la vergogna, la sorpresa, la rabbia o la gioia, che ogni osservatore può ricondurre al proprio personale vissuto e che spesso convivono in noi facendoci sentire in un perpetuo disequilibrio emotivo. Se è vero infatti che i sentimenti sono espressione di una lotta per l'equilibrio, ciò fa sì che l'essere umano si trovi ad essere allo stesso tempo duplice, oscillante tra due forze polari di una totalità, la quale cerca costantemente di ricostruirsi, diventando così la forza centrale che governa l'esistenza dell'uomo".

Proprio di questa tendenza dell'animo umano racconta questa esposizione personale di Samuele Alfani -profonda e intima ma che allo stesso tempo appartiene a tutti- che accompagna il visitatore in un percorso attraverso vari esiti e momenti della produzione artistica dell'autore, uniti tra di loro dal filo rosso dell'analisi dei sentimenti umani. Nelle opere di Alfani emerge in maniera chiara e netta la sua cifra stilistica fatta di inquadrature ben calibrate e impostazioni sceniche da settima arte che offrono un punto di vista sempre inaspettato e efficace, unite al tratto marcato e alle forme geometriche che scompongono le figure, mostrandone i tratti di luce e quelli d'ombra.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Samuele Alfani. Amygdálē

Firenze - Hotel Mercure Firenze Centro

Apertura: 13/05/2024

Conclusione: 30/06/2024

Organizzazione: Hotel Mercure Firenze Centro

Curatore: Lucrezia Caliani

Indirizzo: via Nazionale, 21/23 R - 50123 Firenze

Inaugurazione: lunedì 13 maggio ore 18.00



Altre mostre a Firenze e provincia

Arte contemporaneamostre Firenze

Colours of the soul

La Galleria360 è lieta di invitarvi alla nuova mostra d'arte contemporanea "Colours of the soul", una esposizione che attraverso il colore, propone un affascinate viaggio esplorativo all'interno dell'anima. leggi»

24/05/2024 - 17/06/2024

Toscana

Firenze

Sculturamostre Firenze

Dominique White. Destruction of Order

"Destruction of Order" è la nuova mostra personale di Dominique White presso la galleria Veda a Firenze, dal 3 maggio 2024. leggi»

03/05/2024 - 03/06/2024

Toscana

Firenze

Scultura Illustrazionemostre Firenze

Livia de Magistris. Un re di fuoco ed il suo cavallo

"Un re di fuoco ed il suo cavallo", è la personale di Livia de Magistris, illustratrice fiorentina che unisce l'immaginario medievale al disegno ed ai linguaggi tridimensionali, a Firenze fino al 1 giugno. leggi»

30/05/2024 - 01/06/2024

Toscana

Firenze

ingresso libero

Video artmostre Firenze

Federico Tiezzi. La belva nella giungla

Il Museo Novecento ospita ,dal 17 maggio al 17 luglio 2024 a Firenze l'opera video di Federico Tiezzi "La belva nella giungla" tratta dall'omonima novella di Henry James. leggi»

17/05/2024 - 17/07/2024

Toscana

Firenze

Arte modernamostre Firenze

Ritorni. Da Modigliani a Morandi

Ritorni. Da Modigliani a Morandi. Ci sarà tempo fino al 15 settembre per ammirare diciannove grandi capolavori del novecento italiano appartenuti a Alberto Della Ragione. leggi»

23/03/2024 - 15/09/2024

Toscana

Firenze

Arte contemporaneamostre Firenze

Louise Bourgeois In Florence. Do Not Abandon Me / Cell XVIII (Portrait)

Louise Bourgeois In Florence. Due eccezionali mostre – Do Not Abandon me e Cell XVIII (Portrait) – che impegneranno il Museo Novecento e il Museo degli Innocenti. leggi»

22/06/2024 - 20/10/2024

Toscana

Firenze

Arte contemporaneamostre Firenze

Costas Tsocils. Una retrospettiva 1956-2022

Galleria Il Ponte di Firenze presenta, dal 17 maggio al 26 luglio 2024, "Costas Tsocils. Una retrospettiva 1956-2022". leggi»

17/05/2024 - 26/07/2024

Toscana

Firenze

Disegnomostre Firenze

I disegni di Giulio Artistide Sartorio per illustrare Le feste romane di Ruggero Bonghi

Dall'8 al 31 maggio 2024, presso la Libreria-Casa d'Aste-Casa d'Arte Gonnelli di Firenze, sarà in esposizione il cospicuo nucleo di disegni di Giulio Artistide Sartorio (1860-1932). leggi»

08/05/2024 - 31/05/2024

Toscana

Firenze

Ingresso gratuito

Arte contemporaneamostre Firenze

Norma Loche. Luce

Le sale dello storico castello di Gabbiano, in Mercatale Val di Pesa, ospitano dal 4 Maggio fino al 24 Novembre LUCE, opere di Norma Loche. leggi»

04/05/2024 - 24/11/2024

Toscana

Firenze