Trenta per Trenta - Le infinite forme dell'Arte

  • Quando:   dal  08/08/2020  al  16/08/2020

Arte contemporanea‎

Trenta per Trenta - Le infinite forme dell'Arte

Oblong Contemporary Art Gallery di Forte dei Marmi presenta “Trenta per Trenta - Le infinite forme dell’Arte“ mostra di dieci artisti, ognuno incaricato di realizzare un’opera rispondente a tali misure.

Un’opera a testa, dieci in tutto, a suggellare, pur in forme diverse, un patto duraturo con i collezionisti, questi ultimi direttamente coinvolti nella vita di Oblong per affinità di gusto e consuetudini d’arte.

Emanuela Venturini e Paola Marucci di Oblong, galleria inaugurata un anno fa a Forte dei Marmi, gemellata con la sede omonima creata a Dubai (Bluewaters) nell’ottobre scorso, hanno voluto lanciare un’amichevole sfida, dando il via alla stagione estiva con questa esposizione collettiva allestita accanto alla personale di Igor Mitoraj “Essere Mito”, organizzata fino al 20 settembre nei nuovi spazi che si sono aggiunti quest’estate alla galleria stessa, duplicandone la superficie. Allo scopo di produrre una serie di opere-uniche, che rimarranno a ricordo di un’epoca del tutto particolare, hanno così chiamato a raccolta alcuni degli artisti a loro culturalmente vicini, e, in particolare, Stefano Bombardieri, Vanni Cuoghi, Roberta Dazzi, Resi Gilardello, Oki Izumi, Tiziana Lorenzelli, Flavio Lucchini, Antonio Nocera, Sonia Quaroni, e Serero Pop Art.
La poetica di ognuno, espressa grazie a opere “in nuce”, si pone come sintesi alchemica di linguaggi formali, tecniche e materiali, nonché strumento di triangolazione utile a fissare i rapporti spaziali, espressivi ed emotivi che legano tra loro i Tre motori dell’arte: per l’appunto, artista, gallerista e collezionista.

(Alessandra Quattordio)

Organizzazione: Oblong Contemporary

Luogo: Oblong Contemporary - Forte dei Marmi

Indirizzo: Via G. Carducci 14b - Forte dei Marmi

Per approfondire: vai al sito web

Foto: opere dell'artista "Serero Pop Art"