Arte modernaMostre a Roma

Andy Warhol. Universo Warhol

  • Quando:   21/10/2023 - 17/03/2024
Andy Warhol. Universo Warhol
12 Marilyn Monroe, 1985. Collage of offset Sonnabend collection 75 x 185 cm. Collezione privata. Private Collection

Una full immersion nella rutilante ed eclettica attività del re della Pop Art è l'esperienza riservata al visitatore della mostra Andy Warhol - Universo Warhol, a Roma dal 21 ottobre al 17 marzo 2024. L'esposizione, con oltre 250 opere provenienti da collezioni private e la curatela di Achille Bonito Oliva e Red Ronnie, con la collaborazione di Vincenzo Sanfo, è prodotta da Navigare srl con la partecipazione di AICS Comitato provinciale di Roma, Difesa Servizi e Art Book Web, con il patrocinio di Città di Roma.

Il percorso della mostra, ospitata nel prestigioso Museo Storico della Fanteria (piazza Santa Croce in Gerusalemme 9), patrimonio dell'Esercito italiano gestito da Difesa Servizi, conduce il pubblico nelle diverse stanze della personalità warholiana e della sua arte, fatta di molteplici intrecci e passioni, non tutte note al grande pubblico. Non solo artista Pop, ma anche grafico pubblicitario, talent scout, produttore, editore, fotografo e regista, Warhol toccò ogni ambito dell'industria artistica e culturale durante una parabola ascendente di oltre 30 anni, dal suo arrivo a New York nel 1949 da Pittsburgh, al 1987, anno della prematura morte per una complicazione post-operatoria.

Della sua produzione artistica più nota, la mostra ospita oltre 70 serigrafie di cui 24 After Andy Warhol: le seriali Campbell's Soup, Marilyn Monroe (con un collage da 12, del 1985, Sonnabend Collection), Electric Chairs, Mao, Flowers (in particolare la serie di vasi da fiori), Fish, Gems e Halston cui si aggiungono anche la serie dedicata alle amate favole di Hans Christian Andersen, e quelle del libro Cats raffiguranti, appunto, i
gatti, altra grande passione dell'artista. L'esposizione accoglie, poi, 24 ceramiche Rosenthal bianche, dipinte in color oro, e firmate da Warhol. Si segnala anche A Gold Book (1957), libro d'artista dalle pagine dorate, contenente 20 litografie offset con illustrazioni per il Natale, anche questo molto amato da Andy.

Altra costante presenza nell'universo warholiano è la musica. Dal 1949 al 1987 stretto è il rapporto tra Warhol e l'industria discografica, e con gli stessi artisti della scena Pop, Rock e Jazz. L'artista fu tra i primi a realizzare le copertine artistiche dei nascenti LP che sostituivano i 78 giri venduti in custodie di carta anonime.

La mostra di Roma, in questa parte musicale curata da Red Ronnie, dà la possibilità di ammirare da vicino tutti i 60 vinili originali con copertine di Andy Warhol entrate nel mito contemporaneo, come quella di Sticky Fingers dei Rolling Stones e quella dell'album debutto dei Velvet Underground & Nico, con la banana sbucciabile. Di questo disco, Warhol fu anche produttore, e ospitò nel suo laboratorio Silver Factory le prove della band di Lou Reed. Della stravagante e luccicante Silver Factory di Manhattan l'esposizione romana propone una riproduzione in scala reale.... leggi il resto dell'articolo»

Connubio tra la passione per la fotografia, il talento nel business e il glamour, l'attività editoriale di Warhol occupa un ampio spazio della mostra. Nel 1969 fondò la rivista Interview, di cui realizzava le copertine dedicate a personaggi famosi e le interviste. In poco tempo, la rivista divenne la più ambita dalle celebrità dello Star System internazionale. La mostra propone una galleria di circa 20 copertine in cui si segnalano, tra gli altri, i volti di Jack Nicholson, Salvador Dalì, Annie Lennox, Jacqueline Bisset, Angelica Houston.

La "Grande Mela" sfavillante aveva anche uno spiccato volto underground che affascinava l'Andy Warhol frequentatore e parte integrante della scena mondana. Nell'Universo warholiano tutto si mescola e trova intersezioni. La serie Ladies and Gentlemen (1975), con 10 ritratti serigrafici e 20 acetati fotografici esposti in mostra, porta alla luce le drag queen e i travestiti notturni del Gilded Grape, anziché le consuete celebrità.

Al rapporto di Warhol con il cinema si riferiscono, invece, il video del film sperimentale muto e in b/n Empire, diretto nel 1965, il manifesto e 11 fotografie promozionali in tiratura originale del docu-film Trash – I rifiuti di New York (1970), con la regia di Paul Morrissey e prodotto da Warhol.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Andy Warhol. Universo Warhol

Apertura: 21/10/2023

Conclusione: 17/03/2024

Curatore: Achille Bonito Oliva, con la collaborazione di Vincenzo Sanfo, e Red Ronnie

Luogo: Roma, Museo Storico della Fanteria

Indirizzo: Piazza Santa Croce in Gerusalemme, 9 – Roma

Orari: Dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle ore 19:30. Sabato, domenica e festivi dalle ore 9:30 alle ore 20:30. Ultimo ingresso 30 minuti prima dell'orario di chiusura

Costi biglietto: Intero: 13 € giorni feriali e 15 € weekend e giorni festivi. Ridotto: 10 € - solo in biglietteria. TUTTI I GIORNI – Disabili e accompagnatori, over 65, docenti, under 14 (con badge nominale), giornalisti con tesserino ODG con bollino dell'anno in corso non accreditati, universitari. Gruppi oltre 10 persone: 8,00€ Ridotto scuole: 5 €. Biglietto Open: 16 € - Salta la fila (senza data e fascia oraria d'ingresso predefinite)

Gratuito: bambini fino ai 5 anni

Biglietteria: Museo Storico della Fanteria – Piazza Santa Croce in Gerusalemme, 9 – Roma. Telefono biglietteria mostra: +(39) 351 3558588. Vendita on-line: ww.ticketone.it

Prenotazioni: Prenotazioni visite guidate – Telefono: +(39) 351 840 3634 e +(39) 333 609 5192 prenotazioni@navigaresrl.com

Sito web per approfondire: https://www.navigaresrl.com/



Altre mostre a Roma e provincia

Arte contemporanea‎

Luana Perilli. Amata

Domenica 10 marzo 2024 alle ore 12.00, nelle sale espositive del Casale dei Cedrati, si inaugura la mostra Amata di Luana Perilli. leggi»

10/03/2024 - 15/04/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Cent'anni di Carla Accardi

A 10 anni dalla morte e a 100 dalla nascita, Roma dedica una grande mostra antologica a Carla Accardi, dal 6 marzo al 9 giugno. leggi»

06/03/2024 - 09/06/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Fluttuazioni del Visibile

Fino al 9 marzo 2024 la Galleria d'Arte Marchetti di Roma ospita "Fluttuazioni del Visibile – Artisti fra immagine e figura" 12 artisti di diverse generazioni fra gli anni '10 e gli anni '50 del Novecento. leggi»

25/01/2024 - 09/03/2024

Lazio

Roma

Ingresso libero

Fotografia

Luce, memoria, apparenze. L’Ara Pacis interpretata da sette giovani fotografi

Al Museo dell'Ara Pacis a Roma prosegue fino al 10 marzo 2024 la mostra "Luce, memoria, apparenze. L'Ara Pacis interpretata da sette giovani fotografi". leggi»

10/01/2024 - 10/03/2024

Lazio

Roma

Ingresso gratuito per la sola mostra

Arte contemporanea‎

Monica Giovinazzi. Into the Deep Blue

BLU Spazio delle Arti, via di Torpignattara 142, a Roma inaugura venerdì 15 marzo 2024, INTO THE DEEP BLUE, un progetto espositivo di Monica Giovinazzi, a cura di Barbara Pavan. leggi»

15/03/2024 - 24/03/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Elisabetta Diamanti. Impronte temporali

Elisabetta Diamanti protagonista con "Impronte temporali" a cura di Penelope Filacchione, dal 16 marzo al 6 aprile 2024. leggi»

16/03/2024 - 06/04/2024

Lazio

Roma

Fotografia

Mariangela Caturano. Miraggi

"Miraggi", con il sottotitolo la Strada dei Feudi, è la mostra fotografica di Mariangela Caturano che lo Studio Aperto della Fondazione Marco Besso ETS presenta dal 6 al 22 marzo a Roma. leggi»

06/03/2024 - 22/03/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Elvira Salonia. Vista Mare

Dal 4 Marzo al 18 marzo 2024, Galleria dei Miracoli a Roma ospita la prima mostra personale della pittrice ragusana Elvira Salonia dal titolo "Vista Mare". leggi»

04/03/2024 - 18/03/2024

Lazio

Roma

Ingresso libero

Fotografia

Antonio Romano e Simone Proietti Marcellini. In Ucraina

Fino al 5 Maggio Drugstore Museum di Roma ospita "In Ucraina. Irpin', storie di guerra e di resilienza", mostra sul reportage fotografico di Simone Proietti Marcellini e Antonio Romano. leggi»

23/02/2024 - 05/05/2024

Lazio

Roma

ingresso gratuito