Arte contemporanea‎ ArchitetturaMostre a Milano

Chiara Camoni. Chiamare a raduno

  • Quando:   15/02/2024 - 21/07/2024
Chiara Camoni. Chiamare a raduno
Chiara Camoni, Sister Capanna

"Chiara Camoni. Chiamare a raduno. Sorelle. Falene e fiammelle. Ossa di leonesse, pietre e serpentesse." dal 15 febbraio al 21 luglio 2024 negli spazi di Pirelli Hangar Bicocca. 

Chiara Camoni (Piacenza, 1974; vive e lavora a Seravezza, Italia) è una delle artiste italia­ne di maggior rilievo della sua generazione. La sua pratica si estende dal disegno alle stampe vegetali, dal video alla scultura, con particolare attenzione per la ceramica. Il suo lavoro si contraddistingue per l'uso di ogget­ti appartenenti al mondo domestico o di ma­teriali organici che l'artista impiega nella sua produzione. Erbe, bacche e fiori, ma anche diversi tipi di argilla e ceneri determinano le tonalità naturali distintive dei suoi lavori e richiamano la terra e la vegetazione che l'ar­tista raccoglie e inserisce nelle sculture. Le opere vengono poi manipolate e riassembla­te da Chiara Camoni attraverso gesti rituali, connotati da un forte legame con mondi an­cestrali e arcaici, volti a esplorare il rapporto con l'artigianato e la sfera spirituale. La di­mensione collettiva e di scambio è altrettan­to rilevante nella sua pratica: l'artista infatti si avvale spesso di collaborazioni con amici e parenti, workshop e seminari per realizzare le sue opere.

La mostra in Pirelli HangarBicocca raduna il corpus più ampio delle opere di Chiara Camoni mai presentato e, insieme a una serie di nuove produzioni, dà vita a un'architettura di collettività e raccoglimento, ispirata nelle forme al giar­dino all'italiana tardo-rinascimentale e agli anfiteatri antichi. Il disegno simme­trico e radiale della pianta crea corridoi e stanze, strade e ambienti, che divido­no lo spazio in aree dove i visitatori possono sostare o dialogare. Questa grande installazione ospita numerose opere dell'artista, tra cui un'ampia selezione di sculture in terracotta policroma o smaltata come le figure antropomorfe dalla serie Sisters (2017-23) e i "Vasi Farfalla" (2020-22), reinterpretazione dei vasi canopi egiziani. Insieme alle isole scultoree come i pavimenti in ceramica, Pavi­mento (For Clarice), (2021) e le tende composte di stampe vegetali Senza Titolo (una Tenda), (2019) saranno esposte nuove opere figurative ispirate al vocabo­lario dei bestiari medievali in materiali come onice, pietra leccese e alluminio.

La mostra è accompagnata da un catalogo monografico che includerà una documentazione approfondita dell'esposizione e testi critici commissionati a storici dell'arte, sociologi e archeologi. Saggi e contributi specifici di autori come Anna Anguissola, Domitilla Dardi, Gian Antonio Gilli, Chus Martínez, Alice Motard e Andrea Viliani espandono alcuni dei concetti e temi presenti in mostra.

Diverse istituzioni internazionali hanno ospitato sue mostre personali, tra cui A Tale of a Tub, Rotterdam (2023); GAM, Gal­leria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea, Torino (2022); CAPC, musée d'art contemporain de Bordeaux, Centre eu­ropéen d'action artistiques contemporaines CEAAC, Strasbur­go (2021); Mostyn Centre for Contemporary Art, Llandudno, Galles, Middlesborough Insititute of Modern Art, Regno Unito (2019); Nomas Foundation, Roma (2015).
I suoi lavori sono stati anche esposti in numerose mostre e rassegne collettive come Biennale, Borger-Odoorn, Olanda (2023); Biennale Gherdëina, Val Gardena, Museum of Modern and Contemporary Art, MA­MAC, Nizza (2022); CENTRALE, Brussels, Nottingham Con­temporary, GNAM, Galleria Nazionale di Arte Moderna, Roma (2021); Quadriennale di Roma, Palazzo delle Esposizioni, Roma, Centrale Fies, Trento, Maison des Arts Georges & Claude Pom­pidou, France (2020); Magazin des Horizons, Grenoble, GNAM, Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea, Roma (2019); Gallerie d'Italia, Milano, Museo Novecento, Firenze (2018); Museo Internazionale delle Ceramiche, Faenza, ar/ge Kunst, Bol­zano (2017); CAC-Contemporary Art Centre, Vilnius, Triennale di Milano, MACRO Museo d'Arte Contemporanea, Roma (2016); Museo Villa Croce, Genova (2015).

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Chiara Camoni. Chiamare a raduno

Apertura: 15/02/2024

Conclusione: 21/07/2024

Organizzazione: Pirelli Hangar Bicocca

Curatore: Lucia Aspesi, Fiammetta Griccioli

Luogo: Milano, Pirelli Hangar Bicocca

Indirizzo: via Chiese, 2 - 20126 Milano

Orario: giovedì-domenica 10.30-20.30lunedì-mercoledì chiuso

Per info: +39 02 66 11 15 73 | info@hangarbicocca.org

Catalogo monografico



Altre mostre a Milano e provincia

Arte contemporanea‎

A MIlano. Emilio Scanavino. Opere e documenti degli anni ‘50

Dal 4 marzo al 1 aprile 2024 "A MIlano. Emilio Scanavino. Opere e documenti degli anni ‘50", una mostra di materiale documentativo originale e una selezione di opere sul suo primo decennio in città. leggi»

01/03/2024 - 01/04/2024

Lombardia

Milano

Ingresso su prenotazione

Arte contemporanea‎

Armando Xhomo. Rosso primordiale

Dal 19 marzo al 2 aprile 2024, alla MA-EC Gallery di Milano (via Santa Maria Valle 2), si tiene la personale dell'artista Armando Xhomo intitolata Rosso Primordiale. leggi»

19/03/2024 - 02/04/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporanea‎

Nuria Maria. Tulle Tänne (Come here)

Fino al 30 marzo 2024 Cadogan Gallery a Milano presenta "Nuria Maria. Tule tänne (Come here)", una mostra che celebra l'amore, la casa e il paesaggio. leggi»

27/02/2024 - 30/03/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporanea‎

Marco Tamburro. Attraverso

Dal 1 marzo 2024 Galleria d’Arte Domestica di Milano presenta la mostra "Attraverso" di Marco Tamburro, a cura di Luca Cantore D’Amore. leggi»

01/03/2024 - 01/04/2024

Lombardia

Milano

Ingresso gratuito

Arte contemporanea‎

Mariella Bettineschi. All in One

Dal 28 febbraio al 24 marzo 2024, Triennale Milano presenta "All in One", personale di Mariella Bettineschi. leggi»

28/02/2024 - 24/03/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero

Arte contemporanea‎

Manuela Bertoli. Augenmusik

Amy-d Arte Spazio Milano svela la Project Room con un solo show di Manuela Bertoli dal titolo -Augenmusik, - a cura di Susanna Vallebona. leggi»

06/03/2024 - 26/03/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporanea‎

Cosmologie

Dal 2 marzo al 27 aprile 2024, Spazio 21 di Lodi ospita la mostra "Cosmologie" a cura di Angela Madesani, una riflessione sul tema del cosmo operata da 15 artisti. leggi»

02/03/2024 - 27/03/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero previo tesseramento Euro 10

Arte contemporanea‎

Any Questions?

Dal 5 marzo al 10 maggio 2024, la galleria AreaB di Milano presenta la mostra "Any Questions?", una collettiva tutta al femminile curata da Isabella Tupone e Francesco Mancini. leggi»

05/03/2024 - 10/05/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero

Arte contemporanea‎

Venus in Furs

Spazio Arte Contemporanea ospita la mostra del collettivo "Venus in Furs", dal 9 marzo al 6 aprile 2024 a Robecchetto con Induno (MI). leggi»

09/03/2024 - 06/04/2024

Lombardia

Milano

Ingresso gratuito