Giovanni Pizzo. Riquadrare la storia. Sign Gestalt

  • Quando:   06/12/2023 - 24/01/2024
  • evento concluso

Arte contemporaneaMostre a RomaRoma


Giovanni Pizzo. Riquadrare la storia. Sign Gestalt

Prosegue il progetto Riquadrare la storia, incentrato sui lasciti di artista, con la mostra dedicata a Giovanni Pizzo: Sign Gestalt, in collaborazione con l'Archivio Lucia di Luciano e Giovanni Pizzo.

In galleria esposte opere dagli anni '60 all'ultimo periodo della sua vita. L'idea è di portare tra le mura della Sala 1 la sua storia, i suoi dipinti, le sue riflessioni, i suoi diari, le sue creazioni.
I lavori saranno accompagnati da un omaggio dedicato a Giovanni Pizzo della pittrice Lucia di Luciano e dalla visione di un estratto del documentario del regista Fabio Cherstich, sulla vita dei due artisti.

La serata del vernissage prevede un concerto del pianista Oscar Pizzo, in ricordo dell'artista con musiche di Philip Glass, William Duckworth e Alvin Curran.

Biografia

Giovanni Pizzo nasce a Veroli nel 1934 e muore a Roma nel 2022. Si laurea in architettura a Roma nel 1955. Nel 1958 la prima mostra personale di rilievo alla Galleria la Fontanina di Siracusa. Nel 1960 è presente alla VIII Quadriennale d'Arte di Roma. Invitato da Fiamma Vigo espone, nel 1965, alla galleria Numero di Roma; nel 1966 espone all'Art Center di Johannesburg e partecipa alla X Biennale di Barcellona; nel 2007 è alla GNAM di Roma nella mostra Combinatorie. Arte programmata, anni '60.
Pizzo è stato assoluto protagonista della stagione di sperimentazione detta Arte programmata, termine coniato, nel 1962, da Umberto Eco in occasione dell'esposizione al negozio Olivetti di Milano.
Nel 1963 fonda il Gruppo 63 insieme a Lia Drei, Francesco Guerrieri e Lucia Di Luciano.
Nel 1964 fonda Operativo R insieme a Carlo Carchietti, Franco Di Vito e Lucia Di Luciano.
La sua è stata una ricerca gestaltica, caratterizzata dall'utilizzo di moduli geometrici, linee, quadrati e rettangoli. Dapprima realizzati con una tavolozza minimale di bianchi e neri, essa si arricchisce via via di blu e rossi saturi. Il prefisso Sign Gestalt, utilizzato spesso come titolo dei lavori, vuole indicare che il processo operazionale che porta alla forma è primario rispetto alla forma stessa.
La sua ricerca vive negli anni una continua attenzione, con mostre e collettive personali che si susseguono ininterrottamente fino ai giorni nostri. Per ultima la bipersonale del 2022 Lucia Di Luciano & Giovanni Pizzo. Pogrammed Art, Marinko Sudac Collection del Museum of Avart-Garde di Zagabria, Croazia.
A luglio 2022 sono iniziate le riprese, continuate dopo la morte fino a agosto 2023 – presso la casa/studio dell'artista a Formello (Roma) – per la realizzazione di un film documentario sulla vita di Giovanni Pizzo e della moglie Lucia di Luciano, con il regista Fabio Cherstich, presentato con successo presso il St.Moritz Art Festival 2023. Nel dicembre 2023 e nel 2024 sono in programma l'uscita di due grandi monografie sull'artista per conto della casa editrice spagnola Apartamento e per l'italiana SKIRA.
Le sue opere sono esposte in collezioni pubbliche e private, quali MART Museo d'Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma, Fondazione Michetti di Francavilla al Mare, HR National Museum of Modern Art di Zagabria, HR VAF-Stiftung di Francoforte, MACBA Museo de Arte Contemporáneo di Buenos Aires, EC Collezione Peter Stuyvesant Art Foundation di Johannesburg.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Giovanni Pizzo. Riquadrare la storia. Sign Gestalt

Roma - Sala 1 - Centro Internazionale d'Arte Contemporanea

Apertura: 06/12/2023

Conclusione: 24/01/2024

Organizzazione: Sala 1 - Centro Internazionale d'Arte Contemporanea

Curatore: A. Roscini, M. A. Schroth, e M. Zimotti

Indirizzo: Piazza di Porta San Giovanni, 10 - 00185 Roma

Orari: dal martedì al sabato 16:30 - 19:30

La galleria sarà chiusa dal 21/12/2023 al 07/01/2024

Per info: Tel. 06 7008691 - 339 2397762 – 334 361 5276
E-mail: salauno@salauno.com - sala_u@hotmail.com

Sito web per approfondire: https://www.salauno.com



Altre mostre a Roma e provincia

Sculturamostre Roma

Botero a Roma

Per la prima volta a Roma le sculture di Botero, dal 10 luglio al 1°ottobre 2024 in alcune delle piazze più belle di Roma. leggi»

10/07/2024 - 01/10/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Isabella Ducrot. Tessere è umano

Dal 1 agosto 2024 al 16 febbraio 2025 il Museo delle Civiltà presenta "Tessere è umano" di Isabella Ducrot...e le collezioni tessili del Museo delle Civiltà". leggi»

01/08/2024 - 16/02/2025

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Alessia Babrow. Universal Heartbeat e Love is Stronger Than Hate

Il 18 luglio 2024 Alessia Babrow presenta due ulteriori opere in cantieri del Gruppo Pouchain per il Progetto #EX_TRA: Universal Heartbeat e Love is Stronger Than Hate. leggi»

18/07/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Mapping Ego. Un viaggio nell'Identità

Rossocinabro è lieta di presentare la mostra Mapping Ego, un'indagine coinvolgente del panorama artistico attuale attraverso le opere di artisti internazionali. leggi»

22/07/2024 - 30/08/2024

Lazio

Roma

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Roma

The Body Language 2024

Il Gruppo ITSLIQUID è lieto di annunciare l'apertura di THE BODY LANGUAGE 2024, mostra internazionale di fotografia, pittura, video arte, installazioni/sculture e performance art. leggi»

12/07/2024 - 25/07/2024

Lazio

Roma

Fotografiamostre Roma

Mario Testino. A Beautiful World

Fino al 25 agosto 2024 Palazzo Bonaparte di Roma ospita "A Beautiful World", il nuovo progetto ideato da Mario Testino, uno dei più celebri fotografi contemporanei a livello internazionale. leggi»

25/05/2024 - 25/08/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Tal R. Boy Looking at the Sun

Tim Van Laere Gallery Rome presenta "Boy Looking at the Sun", personale di Tal R che espone una nuova serie di dipinti e sculture, dal 21 settembre all'11 novembre 2024 a Roma. leggi»

21/09/2024 - 09/11/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Botero

Dal 17 settembre 2024 al 19 gennaio 2025 Palazzo Bonaparte a Roma accoglie una retrospettiva dedicata all'amatissimo artista colombiano Fernando Botero, recentemente scomparso. leggi»

17/09/2024 - 19/01/2025

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Marco Appicciafuoco. Materia Live

Torna nella Capitale l'artista teramano Marco Appicciafuoco con la sua personale "Materia Live" allo Spazio Mecenate, a Via Mecenate 8/d a Roma. leggi»

30/05/2024 - 31/07/2024

Lazio

Roma