Fotografia Video artMostre a Roma

Guido van der Werve. Nummer eenentwintig. Palpable Futility

  • Quando:   17/02/2024 - 22/03/2024
  • evento concluso
Guido van der Werve. Nummer eenentwintig. Palpable Futility

Monitor è lieta di presentare "Nummer eenentwintig - Palpable Futility", la quinta mostra personale di Guido van der Werve presso la galleria. In esposizione, un nuovo insieme di opere che comprende fotografie e tre video correlati al suo primo lungometraggio, Nummer achttien - The Breath of Life, debuttato in Italia a Schermo dell'Arte nel novembre 2023.

Guido van der Werve (nato a Papendrecht nel 1977) è un artista e regista olandese di fama internazionale, noto per i suoi video in cui riprende le sue performance in cui spinge il suo corpo ai limiti, spesso accompagnato dalle sue composizioni musicali. Inizialmente attratto dalla performance art, van der Werve ha optato per la registrazione video a causa della sua avversione alle esibizioni dal vivo.

Nel corso degli anni, le sue registrazioni sono evolute in produzioni cinematografiche più sofisticate pur mantenendo l'immediatezza emotiva dei suoi primi lavori. Questo filo conduttore riflette la sua ambizione di trasmettere un'immediatezza emotiva simile a quella della musica attraverso l'arte visiva.

La sua videografia comprende tredici opere video, tutte numerate in olandese e sottotitolate in inglese. In queste opere, van der Werve esplora i concetti di limite fisico e mentale con una sensibilità romantica, mescolando temi filosofici universali con elementi autobiografici, tra cui la sua passione per la musica, gli scacchi, la corsa e gli sport estremi.

Il suo ultimo lungometraggio, Nummer achttien - The Breath of Life, si basa su un incidente quasi fatale subito dall'artista a Berlino. Nonostante le scarse prospettive di recupero iniziali, la resilienza mentale di van der Werve e la sua straordinaria forma fisica, attribuita al suo coinvolgimento negli sport, hanno contribuito a una quasi miracolosa ripresa. Nummer achttien è strutturato come una serie di movimenti che combinano passato e presente, disperazione esistenzialista e umorismo deadpan, riflessione e creatività, gioia e dolore.... leggi il resto dell'articolo»

I tre lavori video presenti nella mostra sono atti individuali legati a Nummer achttien - The Breath of Life, sviluppati contemporaneamente e caratterizzati da un approccio 'autofictional' simile. Pur affrontando temi simili al lungometraggio, questi lavori funzionano come componenti indipendenti che superano il film mentre ne catturano l'essenza.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Guido van der Werve. Nummer eenentwintig. Palpable Futility

Roma, Monitor

Apertura: 17/02/2024

Conclusione: 22/03/2024

Organizzazione: Monitor Roma

Indirizzo: via degli Aurunci 44,46,48 - 00185 Roma

Inaugurazione: 17 febbraio 2024, dalle 19.00 alle 21.00

Orario: martedì-venerdì,13.00-19.00

Per info: +39 06 69 22 1808 | monitor@monitoronline.org

Sito web per approfondire: https://www.monitoronline.org/



Altre mostre a Roma e provincia

Fotografiamostre Roma

Vincent Peters. Timeless Time

Dal 16 maggio 2024 arriva a Roma "Timeless Time" di Vincent Peters, fotografo di fama internazionale che ha reso immortali celebrities, brand e campagne pubblicitarie in tutto il mondo. leggi»

16/05/2024 - 25/08/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Nomads of the Future: A Stop in the Desert

"Nomads of the Future" in collaborazione con la galleria d'arte "Medina Art Gallery" e la residenza artistica "Arte a Fresa" presentano con orgoglio "A Stop in a Desert". leggi»

17/05/2024 - 23/05/2024

Lazio

Roma

Ingresso gratuito

Arte contemporanea Architetturamostre Roma

Ambienti 1956-2010. Environments by Women Artists II

Fino al 20 ottobre 2024 al Maxxi di Roma "Ambienti 1956-2010. Environments by Women Artists II", una mostra che mette al centro l'esperienza fisica come forma di conoscenza. leggi»

10/04/2024 - 20/10/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Wynnie Mynerva. Presagio

Fondazione Memmo presenta "Presagio", la prima mostra personale in Italia dell'artista peruviana Wynnie Mynerva, a Roma dal 8 maggio al 3 novembre 2024. leggi»

08/05/2024 - 03/11/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Fra Artisti III - una collezione particolare

Lo Studio Tibaldi Arte Contemporanea ospita la 3^ edizione della mostra di artisti contemporanei e moderni. leggi»

12/04/2024 - 30/04/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Ilaria Rezzi. Peccati Blu, I Sette Peccati Capitali tra luci e ombre

A Roma apre la mostra di arte contemporanea, "Peccati Blu", il 12 aprile 2024, ore 18:00, presso la Artesse Gallery - Roma, Via di Ripetta 16 - Fino al 31 maggio 2024. leggi»

12/04/2024 - 31/05/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Flaviana Pesce. Simboli svelati

La Galleria Vittoria di Via Margutta 103 a Roma, dal prossimo 19 aprile alle ore 18.00 ospita la personale "Simboli Svelati" di Flaviana Pesce, curata da Tiziana Todi. leggi»

19/04/2024 - 01/05/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Le tentazioni di Apollo

Il PRAC Centro per L'Arte Contemporanea di Ponzano Romano è lieto di presentare un grande progetto collettivo a cura di Graziano Menolascina e Sergio Pimpinelli. leggi»

12/05/2024 - 07/07/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Nicola Pucci. Clash

Von Buren Contemporary è lieta di presentare CLASH, la mostra personale di Nicola Pucci, con testo critico di Gianluca Marziani. leggi»

18/04/2024 - 14/05/2024

Lazio

Roma