Arte contemporanea‎Mostre a Roma

Jeff Koons. The Balloons World

  • Quando:   25/01/2024 - 24/02/2024
  • ultimi giorni
Jeff Koons. The Balloons World
Andy Warhol, Diamond Dust Shoes, acrylic, silkscreen ink and diamond dust on paper,1980, cm. 102.2x151

The balloons world è la nuova mostra dedicata all'artista Jeff Koons che dal 25 gennaio inaugura a Roma, presso la Galleria Deodato Arte in via Giulia 122 e che vede protagoniste le iconiche sculture inflatable, tra le quali Balloon Animals, Balloon Dog, la serie dedicata ai diamanti e la ballerina seduta. La mostra offre l'opportunità di vedere opere raramente esposte al pubblico e che hanno reso Koons uno degli artisti più noti e quotati al mondo.

Al centro dell'esposizione è la collezione Celebration, iniziata negli anni 90, ispirata alle decorazioni gonfiabili esposte nei cortili delle case della Pennsylvania centro-meridionale dove Koons è cresciuto. L'artista ha saputo trasformare oggetti quotidiani in una serie artistica che porta allegria e ottimismo con animali gonfiabili – conigli, cani, scimmie e cigni - riprodotti in sculture ricoperte da un rivestimento cromatico metallizzato e riflettente che conferisce un aspetto insieme fragile e leggero. Il gioioso Balloon Dog Blue, in porcellana di Limoges cromata esposto in mostra, ricorda certamente gli animali che i clown regalano ai bambini nelle feste di compleanno, ma si fa gioco anche delle retorica delle statue equestri presenti in molte città del mondo e potrebbe rappresentare un moderno cavallo di Troia.

Di grande effetto la serie i Diamanti, datati rispettivamente 2020 e 2023, ispirati alle sculture monumentali del 1994. "Non si tratta di sfarzo, ma del momento della creazione", spiega Koons: "Gli agganci ai lati del diamante rappresentano l'energia maschile, mentre il diamante è un uovo.". Con questa edizione Koons ha raffinato ulteriormente la sua tecnica di lavorazione della porcellana che imita i tagli netti del diamante con il caratteristico effetto di specchio: non è possibile vedere l'opera d'arte senza vedere se stessi.

Seated Ballerina è invece una scultura in legno dipinto che rappresenta una ballerina seduta su uno sgabello, intenta a infilarsi le scarpette. "La ballerina seduta è come una Venere", ha spiegato Koons. "Potresti vederci la Venere di Willendorf o una delle tante veneri antiche. È proprio un lavoro sulla bellezza e anche sul senso della contemplazione, della quiete". Nel 2017 la versione colossale gonfiabile – 13 metri di altezza – fu esposta davanti al Rockfeller Center di New York per sostenere il Centro Internazionale per i Bambini Scomparsi e Maltrattati.

Infine, Carracci Flower, una preziosa opera dalle linee sinuose che si ispira alle acqueforti erotiche del disegnatore cinquecentesco Agostino Carracci conosciute come Le Lascivie, rappresenta una figura femminile nuda e il suo compagno.... leggi il resto dell'articolo»

In mostra anche alcune pregiate serigrafie della collezione Antiquity, Gazing Ball e la serie di piatti in porcellana Coupe Plates: Tulips, Lips e Play D'Oh.

La mostra è organizzata in collaborazione con Weng Contemporary, galleria d'arte contemporanea con presenza online (tramite piattaforma e-commerce) e offline (nello showroom ubicato in Svizzera centrale).

Note biografiche

Jeff Koons è nato a York, Pennsylvania nel 1955. Ha studiato presso il Maryland Institute College of Art di Baltimora e alla Scuola dell'Art Institute di Chicago. Ha ricevuto un BFA da il Maryland Institute College of Art nel 1976 ed è diventato famoso a metà degli anni '80, come parte di a generazione di artisti che hanno esplorato il significato dell'arte nell'era dei media. Sin dalla sua prima mostra personale nel 1980, il lavoro di Koons è stato esposto nelle principali gallerie e istituzioni di tutto il mondo ed è stato oggetto di un'importante retrospettiva organizzata dal Whitney Museum of American Art e ospitata dal Centre Pompidou di Parigi e dal Guggenheim di Bilbao.

Galleria Deodato Arte
Deodato Arte è un brand che racchiude gallerie d'arte con sedi a Milano, Roma, Porto Cervo, Chia, Pietrasanta, Padova, Courmayeur, Bruxelles e St. Moritz. Dal 2010 propone artisti moderni e contemporanei di fama internazionale quali Andy Warhol, Jeff Koons, Damien Hirst e Banksy con un forte focus rivolto alla cultura Pop, Street e Urban, cui sono state dedicate mostre monografiche e collettive con artisti come Romero Britto, David LaChapelle, Mr.Brainwash. Deodato Arte, oltre a seguire mostre e progetti interni, crea sinergie con musei, brand dinamici e partecipa a fiere nazionali e internazionali. La galleria Deodato Arte opera in modo multimediale anche tramite il mondo web: www.deodato.com, un esclusivo e-commerce per i collezionisti e i social network costantemente aggiornati.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Jeff Koons. The Balloons World

Apertura: 25/01/2024

Conclusione: 24/02/2024

Organizzazione: Deodato Arte Gallery

Luogo: Roma, Deodato Arte Gallery

Indirizzo: Via Giulia, 122 - Roma

Inaugurazione: giovedì 25 gennaio 2024  - ore 18.30

Contatti: +39 02.39521618 | galleria@deodato.com

Sito web per approfondire: https://www.deodato.com/

Facebook: deodatoartegallery



Altre mostre a Roma e provincia

Arte contemporanea‎

Lina Passalacqua. Io... e il mare

Dal 1al 16 marzo 2024 Plus Arte Puls, di Roma presenta "Io... e il mare", personale di Lina Passalacqua. leggi»

01/03/2024 - 16/03/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Enrico Accatino. Riquadrare la storia

Dal 22 marzo al 15 maggio 2024 Sala 1-Centro Internazionale d'Arte Contemporanea di Roma presenta "Riquadrare la storia", retrospettiva dedicata ad Enrico Accatino. leggi»

22/03/2024 - 15/05/2024

Lazio

Roma

Fotografia

Ingar Krauss. Deep Blossom

Dal 22 febbraio al 24 luglio 2024 Gaggenau porta a Roma "Deep Blossom - È solo un fiore?", la prima personale di Ingar Krauss, maestro tedesco della fotografia. leggi»

22/02/2024 - 24/07/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Marco Crispano. Bab Souika

Pro Loco San Lorenzo è lieta di presentare la mostra "Bab Souika" mostra personale di Marco Crispano. L'esposizione si terrà in data unica sabato 2 Marzo dalle 19 alle 23. leggi»

02/03/2024

Lazio

Roma

Ingresso gratuito

Arte contemporanea‎

Peach Vibration

Dal 20 febbraio al 14 marzo 2024 Pavart gallery presenta la collettiva "Peach Vibration" curata da Velia Littera, un dialogo tra artisti ispirati dal colore dell'anno 2024, il rosa pesca (peach fuzz). leggi»

20/02/2024 - 14/03/2024

Lazio

Roma

Arte moderna Arte grafica

Escher a Palazzo Bonaparte

Prorogata fino al 5 maggio 2024, Palazzo Bonaparte di Roma ospita la più grande mostra di Escher mai realizzata sinora, con circa 300 opere, nuove scoperte e grandi novità. leggi»

31/10/2023 - 05/05/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Francesco Impellizzeri. Rewind

Dal 20 febbraio al 22 marzo 2024 Francesco Impellizzeri presenta a Roma "Rewind", progetto espositivo che raccoglie i suoi lavori eseguiti tra la metà degli anni ottanta e il novanta. leggi»

20/02/2024 - 22/03/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Annamaria Russo Aruss. Attraverso...il tempo

La Direzione Musei Statali della città di Roma omaggia i sessant'anni di carriera di Annamaria Russo Aruss con un percorso espositivo in due spazi museali, fino al 17 marzo 2024. leggi»

20/02/2024 - 17/03/2024

Lazio

Roma

Fotografia Video art

Guido van der Werve. Nummer eenentwintig. Palpable Futility

Dal 17 febbraio al 22 marzo 2024 Galleria Monitor di Roma presenta "Nummer eenentwintig - Palpable Futility", personale di Guido van der Werve con fotografie e video. leggi»

17/02/2024 - 22/03/2024

Lazio

Roma