Arte contemporaneaMostre a Roma

Victor Fotso Nyie. The way back home

  • Quando:   10/02/2023 - 10/03/2023
  • evento concluso
Victor Fotso Nyie. The way back home

Sala 1 è lieta di presentare il progetto The way back home di Victor Fotso Nyie, giovane camerunense che vive e lavora in Italia. La mostra curata da Mary Angela Schroth è in collaborazione con Cartiera, laboratorio di moda etica creato nel 2017, che produce accessori in pelle e tessuto, recuperando materie prime di elevata qualità, impiegando persone in condizioni di svantaggio e la rivista Africa e Mediterraneo, che si occupa di temi legati alla cultura e società dei paesi africani e alle migrazioni internazionali soprattutto tra Africa ed Europa.

L’artista mostra una nuova scultura in terra cotta e oro, come consueto nel suo lavoro. Inoltre, per l’installazione, l’uso di pelli di scarto (donate da grandi brand della moda e dell'automotive) della produzione artigianale del laboratorio Cartiera, selezionate e assemblate dall'artista in elemento estetico dell’opera, esprime concretamente la possibilità/volontà/necessità di recuperare ciò che normalmente sarebbe messo ai margini dal sistema produttivo e può ritrovare nell’insieme una nuova voce creativa.

L’artista scrive in merito al concetto: “Il lavoro proposto intende dare voce al “ritorno” nella sua accezione di viaggio nostalgico verso casa. Esso può essere inteso sia in senso materiale, che come spostamento fisico e gravitazionale di oggetti e persone, sia in senso immateriale, come viaggio emotivo, morale e cultuale. Il patrimonio africano è in gran parte disperso e le nuove generazioni stanno lottando per riconquistarlo, per ripotarlo nella loro terra.
Questo desiderio presuppone la volontà di restituire dignità alla propria storia e alle proprie tradizioni, che troppo spesso sono state denigrate e sminuite”.
Un catalogo digitale edito da Sala 1 Edizioni con testo di Antonello Rubini sarà disponibile su richiesta.

Biografia
Victor Fotso Nyie (Cameroon, 1990) è un artista multidisciplinare, vive e lavora a Faenza dal 2012. Conseguito il Diploma per la progettazione e la prototipazione dei manufatti ceramici presso l’Istituto Tecnico Superiore Tonito Emiliani di Faenza, nel 2017 si è laureato all’Accademia di Belle Arti di Ravenna e ha frequentato il Biennio di Scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna. Fulcro della sua ricerca artistica è la condizione dell’uomo africano contemporaneo, alienato e sofferente a causa di un passato non concluso di asservimento e sfruttamento. Ha partecipato a mostre personali, tra cui: Quella terra tra le mani, Galleria comunale d’Arte di Faenza (2022), Radici aeree, Le Scuole, Pieve di Cento (2022), Memoriae, Off Gallery, Bologna (2022), Resilienza, Museo MAGA, Gallarate (2021), Museo Carlo Zauli, Faenza (2021), Rimembranza, Palazzo Turchi di Bagno, Ferrara (2021). Nel 2022 partecipa al progetto Una Boccata d’Arte. 20 artisti 20 borghi 20 regioni, promosso da Fondazione Elpis, in collaborazione con Galleria Continua.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Victor Fotso Nyie. The way back home

Apertura: 10/02/2023

Conclusione: 10/03/2023

Curatore: Mary Angela Schroth

Luogo: Roma, Sala 1 - Centro Internazionale d’Arte Contemporanea

Indirizzo: Piazza di Porta San Giovanni, 10 - 00185 Roma

Orari: dal martedì al sabato 16:30 - 19:30



Altre mostre a Roma e provincia

Arte contemporanea Architettura

Ambienti 1956-2010. Environments by Women Artists II

Fino al 20 ottobre 2024 al Maxxi di Roma "Ambienti 1956-2010. Environments by Women Artists II", una mostra che mette al centro l'esperienza fisica come forma di conoscenza. leggi»

10/04/2024 - 20/10/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea

Wynnie Mynerva. Presagio

Fondazione Memmo presenta "Presagio", la prima mostra personale in Italia dell'artista peruviana Wynnie Mynerva, a Roma dal 8 maggio al 3 novembre 2024. leggi»

08/05/2024 - 03/11/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea

Fra Artisti III - una collezione particolare

Lo Studio Tibaldi Arte Contemporanea ospita la 3^ edizione della mostra di artisti contemporanei e moderni. leggi»

12/04/2024 - 30/04/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea

Ilaria Rezzi. Peccati Blu, I Sette Peccati Capitali tra luci e ombre

A Roma apre la mostra di arte contemporanea, "Peccati Blu", il 12 aprile 2024, ore 18:00, presso la Artesse Gallery - Roma, Via di Ripetta 16 - Fino al 31 maggio 2024. leggi»

12/04/2024 - 31/05/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea

Flaviana Pesce. Simboli svelati

La Galleria Vittoria di Via Margutta 103 a Roma, dal prossimo 19 aprile alle ore 18.00 ospita la personale "Simboli Svelati" di Flaviana Pesce, curata da Tiziana Todi. leggi»

19/04/2024 - 01/05/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea

Le tentazioni di Apollo

Il PRAC Centro per L'Arte Contemporanea di Ponzano Romano è lieto di presentare un grande progetto collettivo a cura di Graziano Menolascina e Sergio Pimpinelli. leggi»

12/05/2024 - 07/07/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea

Nicola Pucci. Clash

Von Buren Contemporary è lieta di presentare CLASH, la mostra personale di Nicola Pucci, con testo critico di Gianluca Marziani. leggi»

18/04/2024 - 14/05/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea

L'arte è il luogo in cui celebriamo l'incomprensibile

Aprirà l'8 aprile, per protrarsi fino al 31 maggio, la mostra di artisti internazionali organizzata da Rossocinabro: L'arte è il luogo in cui celebriamo l'incomprensibile. leggi»

08/04/2024 - 31/05/2024

Lazio

Roma

Entrata libera

Arte contemporanea

Vittorio Pavoncello. Vicino e lontano

Mercoledì 10 aprile alle ore 17, nello storico palazzo sede della Fondazione Marco Besso ETS si inaugura la mostra di Vittorio Pavoncello, Vicino e lontano. leggi»

11/04/2024 - 26/04/2024

Lazio

Roma