Born in Mac Mahon. Testori a scuola

  • Quando:   10/01/2024 - 18/05/2024
  • evento concluso

IllustrazioneMostre a MilanoRiccardo GuascoNovate Milanese


Born in Mac Mahon. Testori a scuola
Born in Mac Mahon. Redenta Restelli, l'anima de Il Fabbricone

In occasione del Centenario Testoriano gli studenti del liceo artistico Boccioni, dello scientifico Bottoni e del classico Carducci di Milano, hanno reinterpretato in chiave contemporanea, attraverso immagini e parole, i luoghi e i personaggi della periferia milanese degli anni '50 e '60 ispirandosi a I segreti di Milano di Giovanni Testori.

Un percorso durato cinque mesi, in cui le ragazze e i ragazzi che hanno partecipato sono entrati in contatto con attori, artisti, illustratori e docenti esperti, che li hanno accompagnati nella scoperta della figura poliedrica di Giovanni Testori.

Non a caso due su tre dei licei selezionati per il progetto si trovano in quelle zone di Milano, attraversate da via Mac Mahon e il Ponte della Ghisolfa, che corrispondono ai quartieri presenti nei romanzi più popolari di Giovanni Testori. Grazie al loro sguardo nuovo, gli studenti delle scuole hanno raccontato proprio quelle vie dal loro punto di vista: abitanti di un mondo senz'altro diverso, trasformato, ma di cui non sono cambiate le emozioni, le gioie e i dolori di chi lo vive anche oggi.

Dal 10 aprile al 18 maggio 2024 le stanze del primo piano di Casa Testori ospitano illustrazioni, bozzetti, tavole di progettazione e parole degli studenti e delle studentesse che si sono messi alla prova guardando all'opera di Testori e al tempo stesso cercando, e trovando con gli esiti più originali, la propria voce.

Un ringraziamento speciale va ai docenti delle scuole, che li hanno seguiti dall'inizio alla fine con la stessa curiosità ed entusiasmo.... leggi il resto dell'articolo»

Attività svolte nelle scuole 

Alle scuole aderenti è stato proposto un lavoro organico e completo volto a far conoscere Giovanni Testori e le sue opere, sollecitando i ragazzi su cosa questo scrittore abbia ancora da dire a loro e sull'osservazione e il confronto con la Milano di oggi.

È stata dedicata loro una giornata di studio al Teatro Franco Parenti, che gentilmente li ha ospitati, in cui sono intervenuti il direttore di Casa Testori, Davide Dall'Ombra, Francesco Poroli, art director e illustratore, Giovanni Crippa, attore e "maestro" nei Promessi Sposi alla Prova di Giovanni Testori e Leda Kreider e Antonio Perretta, giovani attori che hanno interpretato un racconto da Il Fabbricone.

In seguito il progetto ha previsto percorsi laboratoriali su misura per alcune classi selezionate dei diversi istituti coinvolti, differenziati a seconda dell'indirizzo di studi:

Workshop di scrittura creativa: a partire dai testi di descrizione dei luoghi abitati dai personaggi di Testori, grazie alla guida di Benedetta Centovalli, editor e docente presso l'Università Statale di Milano, sono state individuate le parole chiave per una nuova descrizione contemporanea ed è stata svolta un'indagine storica per reinterpretare i luoghi del proprio quartiere. Dagli elaborati dei ragazzi, sono state create delle registrazioni collegate a dei QR code distribuiti, tramite locandine, nei luoghi fisici del quartiere, lasciando la possibilità a chiunque passi di ascoltare il testo scritto e letto dai ragazzi.

Workshop creativo con gli illustratori della mostra a Casa Testori da poco conclusa "Born in Mac Mahon": per la diffusione e promozione del progetto Born in Mac Mahon nei quartieri di riferimento, i ragazzi, guidati dall'illustratore Francesco Poroli e lo studio di grafici Paper Paper, hanno lavorato sulla creazione dei personaggi testoriani ambientati nella Milano dei giorni d'oggi, per tratteggiare immagini rappresentative che vadano a supporto dei testi redatti dagli studenti delle altre classi coinvolte, creando vere e proprie locandine.

Le locandine contenenti le immagini realizzate dai ragazzi e i QR code di rimando alle registrazioni vocali degli elaborati scritti, verranno distribuite a Milano nelle zone convolte nel progetto a partire dal 9 aprile.

Sulla mostra "Born in Mac Mahon. I personaggi della Milano di Giovanni Testori".

La mostra da poco terminata , a cura di Francesco Franchi e Matteo Riva, presentava l'opera di venti artisti ed illustratori che hanno reso vivi e nuovamente presenti i personaggi della epopea testoriana dei Segreti di Milano, nel Centenario della nascita di Giovanni Testori. Ciascuno ha preso in consegna un personaggio e ha immaginato delle rappresentazioni o installazioni nei loro quartieri per farlo rivivere al pubblico di oggi.

Cristina Amodeo | Massimiliano Aurelio | Jacopo Baco | Alessandro Baronciani | Luca Font | Riccardo Guasco | Jeugov | Martoz | Sarah Mazzetti | Anna Parini | Gio Pastori |  Francesco Poroli | Jacopo Rosati | Giulia Sagramola | Davide Spelta | Steiner&Wolinska, | Marianna Tomaselli | Elisa Seitzinger

con la partecipazione degli artisti Alberto Montorfano e Danilo Sciorilli.

protagonisti dei Segreti di Milano, attraverso le invenzioni di venti illustratori, hanno rimesso in scena  la loro piccola, ma appassionante epopea narrata da Giovanni Testori tra il 1958 e il 1961 e ambientata in quella zona della città che ha come asse via Mac Mahon, la strada che dal centro si insinua nel cuore della periferia nord ovest, supera il Ponte della Ghisolfa, tra la Bovisa, Vialba e Roserio, e prosegue con un affondo anche sul Giambellino.

"Born in Mac Mahon" è inoltre un progetto con una natura virale: la mostra nasce per travalicare i propri confini e attivare esperienze creative e diffuse, in particolare nelle scuole, nel segno di un passato prossimo che parla al nostro presente. La mostra, infatti, esce dai confini di Casa Testori, per vivere nei quartieri raccontati da Testori nei suoi romanzi, grazie agli studenti delle scuole superiori della cintura tra via Mac Mahon, il Ponte della Ghisolfa, Bovisa, quartieri della periferia nord ovest di Milano, con l'aggiunta del Giambellino.

Le scuole coinvolte

In questo percorso di conoscenza e restituzione, gli studenti sono stati ospitati al Teatro Franco Parenti per incontrare Testori grazie alle parole di studiosi e attori, compresa la visita della mostra a Casa Testori. Partendo dalle parole di Testori, gli studenti hanno lavorato con docenti di scrittura creativa e con gli stessi illustratori protagonisti della mostra Born in Mac Mahon per realizzare locandine che reinterpretino i luoghi testoriani del loro quartiere.

Per realizzare "Born in Mac Mahon" è stato fondamentale il ruolo dei due curatori Francesco Franchi e Matteo Riva, due importanti art director che hanno condiviso con entusiasmo il progetto e hanno orientato tante scelte, compresa quella di affidare a Paperstudio di Cecilia Bianchini e Giovanni Cavalleri l'immagine coordinata della mostra e il catalogo-manifesto. Infine, il dipartimento educativo di Casa Testori ha ideato per le scuole di ogni ordine e grado percorsi speciali all'interno della mostra per scoprire insieme cos'è un personaggio, come si costruisce, come si può raccontarlo e cosa lo rende indimenticabile. Saranno attività a supporto della didattica, con focus sull'insegnamento di italiano, storia dell'arte e educazione civica.

La mostra Born in Mac Mahon e il progetto con le scuole sono stati resi possibili grazie al sostegno di Fondazione Cariplo e Intesa Sanpaolo.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Born in Mac Mahon. Testori a scuola

Novate Milanese - Casa Testori

Apertura: 10/01/2024

Conclusione: 18/05/2024

Organizzazione: Casa Testori

Curatore: Francesco Franchi e Matteo Riva

Indirizzo: Largo Angelo Testori, 13 - 20026 Novate Milanese (MI)

Inaugurazione: 9 aprile, ore 18.00

Orario: martedì - venerdì 10.00-13.00 e 14.30-18.00 | sabato 14.30-19.30 | domenica e lunedì chiuso 

Per info: info@casatestori.it | tel. 02.36586877

Sito web per approfondire: https://www.casatestori.it/



Altre mostre a Milano e provincia

Arte contemporaneamostre Milano

Jean Marie Barotte

Milano Fabbrica del Vapore dedica un'importante retrospettiva all'artista italo-francese Jean-Marie Barotte, dal 4 al 31 ottobre 2024. leggi»

04/10/2024 - 31/10/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Laurence Leenaert. Under Nine Moons

Dal 24 settembre al 19 ottobre 2024 Cadogan Gallery presenta "Under Nine Moons", prima mostra dell'artista belga Laurence Leenaert, che presenterà una serie di nuove opere. leggi»

24/09/2024 - 19/10/2024

Lombardia

Milano

Arte del costumemostre Milano

25 anni di costumi MTS - MusicalL! The school

"25 anni di costumi MTS - MusicalL! The school", dal 20 al 22 settembre 2024 a Milano presso IMBONATI11 Art Hub. leggi»

20/09/2024 - 22/09/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Milano

Armin Linke. La terra vista dalla luna

Prosegue fino al 14 settembre, 2024 la mostra personale di Armin Linke dal titolo "La terra vista dalla luna" presso la galleria Vistamare di Milano. leggi»

19/06/2024 - 14/09/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Richard Hearns. The Living Mountain

Dal 14 maggio al 27 luglio 2024, Cadogan Gallery presenta "Richard Hearns. The Living Mountain", un corpus di nuove tele che riflette sulla poesia del paesaggio tra Libano e Irlanda. leggi»

14/05/2024 - 27/07/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

L'essenza del gioco

Dal 4 luglio, presso lo spazio espositivo Corals, la mostra dal titolo "L'essenza del gioco" con gli artisti Luca Balottin, Federico Pisciotta, Salvatore Petrucino e RivaGLDF. leggi»

05/07/2024 - 31/07/2024

Lombardia

Milano

Ingresso gratuito

Arte contemporaneamostre Milano

Michela Milani. Escaped

Prosegue fino al 17 ottobre 2024 "Escaped", personale di Michela Milani presso la sede di Crescenzi & Co.a Milano. leggi»

18/06/2024 - 17/10/2024

Lombardia

Milano

Arte modernamostre Milano

Alberto Martini. La Danza Macabra

In occasione delle celebrazioni per il 70° anniversario dalla morte di Alberto Martini, Milano gli dedica la mostra "Alberto Martini. La danza macabra", al Castello Sforzesco. leggi»

02/10/2024 - 19/01/2025

Lombardia

Milano

Arte contemporaneaDesignmostre Milano

What? A homage to Alessandro Mendini by Philippe Starck

Triennale Milano ospita nell'Impluvium, dal 16 aprile al 1° settembre 2024, un'installazione ideata da Philippe Starck. leggi»

16/04/2024 - 01/09/2024

Lombardia

Milano