Arte contemporanea‎Mostre a Roma

Fabrizio Spadini. Tempi d'acciaio. Dal potenziale al crossover

  • Quando:   29/01/2023 - 05/03/2023
  • evento concluso
Fabrizio Spadini. Tempi d'acciaio. Dal potenziale al crossover

Dal 29 Gennaio al 5 Marzo 2023 Palazzo Merulana, Fondazione Elena e Claudio Cerasi e Coop Culture presentano la mostra personale di Fabrizio Spadini a Palazzo MerulanaTempi d'acciaio. Dal potenziale al crossover” a cura di Valeria Rufini Ferranti organizzata da Medina Art Gallery.

Classe 1975, Fabrizio Spadini nasce a Casorate Primo, in provincia di Pavia. Dopo una carriera come illustratore freelance per agenzie di pubblicità e case editrici, collabora come concept artist con aziende che operano nel settore dell’animazione e dei videogames. Nel 2009 si trasferisce in Toscana con la famiglia dedicandosi alla pittura ed al suo percorso artistico. Nel 2016, con il progetto “Oilrobots - Futuro Anteriore” al Lucca Comics, viene conosciuto dal grande pubblico: presenta icone delle serie animate giapponesi degli anni ‘70-’80 inserite in atmosfere che rimandano alla tradizione pittorica dei Macchiaioli Toscani. Da lì, varie mostre, eventi ed esposizioni in Italia ed all’estero (ricordiamo il Future Film Festival di Bologna, i Cantieri Culturali di Zisa a Palermo, l’Export Gallery in Austria, la mostra alla Galleria DeniArte di Roma, San Marino Comics, “Deus ex Machinapersonale al Castello di Belgioioso a Pavia nel 2021, promossa da ArteAtelier e curata da Cesare Orler con la partecipazione di Gabriele Boni, fino a “LAME ROTANTI” nel 2022, mostra organizzata da Medina Art Gallery Roma come mostra-evento-fuori salone del Romics, con stand alla Fiera di Roma curato da ArteAtelier).

La curatrice Valeria Rufini Ferranti parla delle icone pop nelle opere di Spadini come “[…] mute sentinelle poste a guardia di un ordine cosmico che è sempre sul punto di disfarsi. Ed è proprio sulla cresta sottile di questo imminente disfacimento che si regge l’armonia di ciascun’opera […]” ed ancora “[…] questa consapevole alterazione si nutre della tensione tra reale e immaginario [...] attraversando serie di universi distopici con la medesima straniante naturalezza con cui le icone della cultura mediatica pop sono accostate ai pilastri della Storia dell’Arte: Spadini parte infatti dai Macchiaioli Toscani fino alle Avanguardie del '900 con Giacomo Balla, Mario Sironi e Giorgio De Chirico fra tutti, con una connessione emozionante e profonda con i grandi Maestri che costituiscono la collezione Cerasi in mostra permanente museale a Palazzo Merulana”.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Fabrizio Spadini. Tempi d'acciaio. Dal potenziale al crossover

Apertura: 29/01/2023

Conclusione: 05/03/2023

Organizzazione: Medina Art Gallery

Curatore: Valeria Rufini Ferranti

Luogo: Roma, Palazzo Merulana

Indirizzo: Via Merulana, 121 - 00185 Roma

Orari: dal Mercoledì alla Domenica dalle ore 12 alle ore 20 (ultimo ingresso alle 19)

Biglietto integrato Palazzo Merulana (collezione permanente Cerasi + mostra Fabrizio Spadini)

Sito web per approfondire: https://www.palazzomerulana.it



Altre mostre a Roma e provincia

Arte contemporanea‎

Elvira Salonia. Vista Mare

Dal 4 Marzo al 18 marzo 2024, Galleria dei Miracoli a Roma ospita la prima mostra personale della pittrice ragusana Elvira Salonia dal titolo "Vista Mare". leggi»

04/03/2024 - 18/03/2024

Lazio

Roma

Ingresso libero

Fotografia

Antonio Romano e Simone Proietti Marcellini. In Ucraina

Fino al 5 Maggio Drugstore Museum di Roma ospita "In Ucraina. Irpin', storie di guerra e di resilienza", mostra sul reportage fotografico di Simone Proietti Marcellini e Antonio Romano. leggi»

23/02/2024 - 05/05/2024

Lazio

Roma

ingresso gratuito

Arte contemporanea‎

Silvia Stucky. Getterò in mare il cuore che ha qualche desiderio

Silvia Stucky presenta "Getterò in mare il cuore che ha qualche desiderio" nell'ambito del progetto Umanità?! leggi»

02/03/2024 - 23/03/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Rossocinabro presenta N.B.

Rossocinabro presenta N.B. a cura di Joe Hansen, dal 4 al 29 marzo 2024. leggi»

04/03/2024 - 29/03/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Grab the city

Dal 22 febbraio al 1 aprile 2024 la Galleria Nazionale ospita una grande mostra, articolata si più livelli, dedicata al GRAB, il Grande Raccordo ciclabile di 50 km che circonda e attraversa Roma. leggi»

22/02/2024 - 01/04/2024

Lazio

Roma

Mostre Immersive

Macchine del Tempo

Prosegue fino al 24 marzo 2024 "Macchine del Tempo", la mostra dell'Istituto Nazionale di Astrofisica al Palazzo delle Esposizioni di Roma. leggi»

25/11/2023 - 24/03/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Cent'anni di Carla Accardi

A 10 anni dalla morte e a 100 dalla nascita, Roma dedica una grande mostra antologica a Carla Accardi, dal 6 marzo al 9 giugno. leggi»

06/03/2024 - 09/06/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Lina Passalacqua. Io... e il mare

Dal 1al 16 marzo 2024 Plus Arte Puls, di Roma presenta "Io... e il mare", personale di Lina Passalacqua. leggi»

01/03/2024 - 16/03/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Enrico Accatino. Riquadrare la storia

Dal 22 marzo al 15 maggio 2024 Sala 1-Centro Internazionale d'Arte Contemporanea di Roma presenta "Riquadrare la storia", retrospettiva dedicata ad Enrico Accatino. leggi»

22/03/2024 - 15/05/2024

Lazio

Roma