Arte contemporanea Fiere d'arteMostre a Bologna

BOOMing Contemporary Art Show

  • Quando:   01/02/2024 - 04/02/2024
  • evento concluso
BOOMing Contemporary Art Show

La fiera bolognese dell'arte "emergente e in stato di emergenza" torna dal 1 al 4 febbraio 2024nei giorni di ART CITY Bologna e del cinquantenario di Arte Fiera, negli spazi rigenerati di DumBO, l'ex scalo ferroviario Ravone. La quarta edizione di BOOMing Contemporary Art Show ci riporta a noi, che agiamo nel mondo e lo facciamo in questo momento: il tema è ADESSO: la manifestazione riporta l'attenzione sul qui e ora, ciò che non è rimandabile. Perché l'arte di cui abbiamo bisogno ci pone davanti a delle scelte, e non teme nulla se non l'apatia verso il futuro.

Diretta dalla critica d'arte e curatrice Simona Gavioli, affiancata da Doc Creativity, il network di professionisti delle attività culturali e creative parte della Rete Doc, la più grande piattaforma cooperativa italiana nel settore, la fiera si sintonizza su quattro rinnovate sezioni tematiche: la main section ADESSO, incentrata sui progetti più dirompenti delle gallerie, FEMINISMS, che prende posizione contro la sottorappresentazione delle donne nel sistema e nel mercato dell'arte, EVERYDAY FOR FUTURE, incentrata sulle tematiche di sostenibilità – centrali per una fiera che è stata la prima ad essere plastic free in Italia – e GENERATION(Z) - nuova sezione e mostra speciale al primo piano - è invece dedicata ai nati dal '90 in poi, segnalati dalle gallerie, ma anche ai collettivi e alle esperienze indipendenti.

Tra le esperienze portate a DumBo spiccano la performance estrema e radicale di Giulio Boccardi, che per quattro giorni resterà sospeso su una colonna, come un monaco stilita, circondato da schermi che mostrano catastrofi ambientali, trasmettendo le opere video di Leonardo Panizza. Il pubblico potrà interagire inviandogli acqua e cibo vegano tramite una carrucola. Una prova di resistenza ed empatia, un'elevazione spirituale che unisce videoarte e performance e che sarà trasmessa in streaming per tutta la sua durata.

Altre esperienze di forte impatto sono "Snail House" dell'artista cinese Zoujie Li, che ha percorso il suo quartiere di Shangai come una lumaca, appesantito da un carapace opprimente, e racconta il suo viaggio attraverso foto e illustrazioni, i disegni dell'autodidatta brasiliano Branco, sorta di alfabeto che rigenera il nostro rapporto con la terra, la serie delle parafilie di Diego Dominici – già autore della forte immagine simbolo di questa edizione – che espongono le contraddizioni tra gioco di ruolo consensuale e prevaricazione della donna, liberazione e oggettificazione, le artiste di Crumb, prima galleria europea dedicata esclusivamente alle donne artiste, le edizioni limitate delle opere di Cellar Contemporary e Studio d'Arte Raffaelli, l'arte phigital della galleria Zanini Arte e la street art irriverente della Galleria Deodato Arte.

Inoltre, dalla prima Open Call di BOOMing per allargare lo sguardo sulle proposte degli/lle artisti/e indipendenti è nata la mostra Generation(Z): un supporto per dare voce gratuitamente anche a chi non ha, o non ha ancora, una casa all'interno del "sistema arte". Otto vincitori che trovano spazio al primo piano, tra spazi no profit e associazioni culturali, oltre alle migliori proposte delle gallerie emergenti.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

BOOMing Contemporary Art Show

Apertura: 01/02/2024

Conclusione: 04/02/2024

Curatore: Simona Gavioli con Doc Creativity

Luogo: Bologna, Dumbo Space

Indirizzo: Via Camillo Casarini, 19 - Bologna

Orari apertura al pubblico:
Giovedì 1 febbraio 2024 | ore 20:00 – 24:00
Venerdì 2 febbraio 2024 | ore 16:00 – 22:00
Sabato 3 febbraio 2024 | ore 12:00 – 24:00
Domenica 4 febbraio 2024 | ore 11:00 – 20:00